23 Gennaio 2021

Folgore Caratese – Villa Valle U19 Nazionali: Pareggio di rigore dei biancoblu tra le proteste degli ospiti

Le più lette

Gianluca Ferian è certo: questa Juve farà fatica ad arrivare quarta

Non c'è stata davvero mai discussione. L'Inter ha vinto contro la Juventus. Anzi, ha stravinto. Gli uomini di Antonio...

Sestri Levante-Arconatese Serie D: Buso-Buffo corsari sulle ali della gioventù, agli Oroblù è mancata creatività

Più che una partita di calcio sembra una finale di un grande Slam tennistico: Sestri Levante e Arconatese si...

Azalee-Real Meda Serie C Femminile: botta e risposta Roma-Seghetto in un finale di fuoco

Nessun vincitore, nessun vinto, tante emozioni. Azalee-Real Meda finisce 1-1, ed è un pareggio - lo diciamo subito -...

Finisce 1-1 tra Folgore Caratese e Villa Valle: un pareggio che, in realtà, non accontenta nessuno. Una partita con poche occasioni ma davvero limpide, da entrambe le parti, che non sono state sfruttate a pieno, tanto che i due gol nascono da episodi: gli unici, in fondo, a decidere le sorti di questa gara. Gli ospiti partono subito forte, hanno bisogno di punti per risollevarsi dalla zona bassa della classifica e aggrediscono la partita: pressione sui portatori di palla e soprattutto ritmi blandi per impedire agli avversari di esprimere il proprio gioco. La Folgore cade nel tranello e soffre: all’8’ fallo netto e indiscutibile di Mignolo in area su Jamyl. Sul dischetto va capitan Passerini ma tira troppo debole e il pallone è tra le braccia di Corti. Occasionissima sfumata ma è questione di un minuto e il vantaggio arriva al 9’ con Jamyl ancora una volta bravo a sfruttare uno svarione difensivo: defilato sulla destra infila il suo tiro a incrociare. La Folgore soffre, il tecnico Anania corre ai ripari, rinuncia al trequartista e passa a tre davanti «per dare più spazio alla manovra, una mossa risultata vincente», spiegherà nel dopo gara. Il gioco dei padroni di casa migliora ma è ancora il Villa ad avere le occasioni migliori: il tiro di Bara è alto sopra la traversa, mentre il diagonale di Jamyl sfiora il palo. Alla mezz’ora è Kouda a prendersi sulle spalle la squadra e prova a dare la scossa con un angolo guadagnato con Mignolo che di testa la spara alta a due metri dalla porta e al 40’ altra azione importante per i biancoblu: colpo di testa di Kouta con Taiocchi che esce e vola in presa alta bloccando il pallone. La partita è apertissima e nella ripresa sono i padroni di casa ad alzare il ritmo: Bonoldi diventa fondamentale e passano da lui tutti i calci piazzati che diventano un costante pericolo. Tuttavia, da registrare ancora un’occasione per parte: batti e ribatti in area con Passerini e poi Jamyl che si lasciano sfuggire il gol del raddoppio, mentre è Reyes a calciare forte e teso da fuori area su sviluppo di un calcio d’angolo, ma in mischia una deviazione provvidenziale dei giallorossi la mette in angolo e sventa il pareggio. Pareggio che arriva nel 27’ in seguito all’episodio parecchio contestato: ancora Reyes tira da fuori, la palla finisce sul braccio di Ferri che, in realtà, sembra teso lungo il corpo ma non per l’arbitro. Rigore per la Folgore con Radio che, dal dischetto, è bravo a riscattare la sua partita fino a quel momento parecchio in ombra, regalando la gioia dell’1-1. Il Villa preferisce sempre le vie centrali, la Folgore prova a sfruttare le fasce e al 35’ nasce da lì l’occasione sfumata per il 2-1 con il cross dalla destra di Schiavina con Riboldi che, a due passi dalla porta, spara clamorosamente alto. Poche altre emozioni accompagnano la gara nei minuti finali con le due squadre che si accontentano del pareggio, anche se il tecnico ospite Gionchilie recrimina qualcosa: «Abbiamo sbagliato a non chiuderla ma le decisioni arbitrali hanno influito».

 

Folgore Caratese - Villa Valle Juniores Nazionale
La formazione del Villa Valle.

IL TABELLINO 

Folgore Caratese – Villa Valle 1 -1

RETI (0-1;1-1): 9’ Jamyl (V), 27’ st rig. Radio (F).

Folgore Caratese (4-3-1-2):  Corti 6, Rana 6.5, Ivanov 6 (10’ st Schiavina 6.5), Mauri 6.5 (25’ st Albanese 6), Mignolo 6, Reyes 6.5, Del Gaudio 6.5 (5’ st Riboldi 6.5), Bonoldi 7, Bonacina 6 (32’ st Pagnozzi 6), Kouda 6.5, Radio 6 (41’ st Ercoli sv). A disp. Attianese, Brambilla, Fossati.  All. Anania 6.5.

Villa Valle (4-2-3-1): Taiocchi 6.5, Parrino 6.5, Pascotto 6 (32’ st Colombo 6), Rota 6.5 (36’ st Petresini 6), Ferri 7, Maffeis 6.5, Jamyl 7 (37’ st Crotti 6), Signorelli 6, Passerini 6, Cortesi 6 (29’ st Macaione 6), Bara 5.5. A disp.  Carrara, Pesenti, Azzolari, Caironi. All. Gionchilie 6.5.

AMMONITI: Mauri (F), Jamyl (V), Ferri (V).

ARBITRO: Palmisano di Saronno 5.5 Alcune decisioni discutibili. Fischia rigore ma il braccio di Ferri è davvero attaccato al corpo.

 

PAGELLE FOLGORE CARATESE
All. Anania 6.5 Riacciuffa una gara grazie alla tattica ma soprattutto al carattere.
Corti 6 Rigore facile da prendere, poi sono poche le palle su cui deve intervenire.
Rana 6.5 Spinge parecchio sulla destra e confeziona dei cross perfetti.
Ivanov 6 Qualche indecisione ma non sono errori che risultano decisivi. (10’ st Schiavina 6.5)
Mauri 6.5 Giocatore intelligente, Anania ci rinuncia solo perché ammonito. (25’ st Albanese 6)
Mignolo 6 Tra errori e palle buone la somma totale dà comunque la sufficienza.
Reyes 6.5 Grinta e forza fisica: sradica letteralmente qualche pallone importante.
Del Gaudio 6.5 Gioca una buonissima partita, di quantità ma soprattutto qualità. (5’ st Riboldi 6.5)
Bonoldi 7 Ha doti magiche: ovunque ti giri lui c’è e sui calci da fermo colleziona tanti gioielli.
Bonacina 6 Nella linea a tre sembra il più sacrificato ma interpreta comunque bene. (32’ st Pagnozzi 6)
Kouda 6.5 È lui che prova a dare la scossa in un primo tempo difficile per la sua squadra.
Radio 6 Calciare quel rigore non era facile e gli va riconosciuto, ma c’è poco altro da salvare. (41’ st Ercoli sv).

Folgore Caratese - Villa Valle Juniores Nazionale
Il migliore dei biancoblu Bonoldi Gabriele

PAGELLE VILLA VALLE
All. Gionchilie 6.5 Riesce a mettere in difficoltà l’avversario e approccia bene alla gara, manca ancora un po’ di cattiveria sottoporta.
Taiocchi 6.5 La mente è ancora ferma alla parata in volo su Kouta: bravissimo!
Parrino 6.5 Un terzino tutto d’un pezzo, non gli si può chiedere di più.
Pascotto 6 Si prende qualche rischio ma è capace poi di metterci una pezza. (32’ st Colombo 6)
Rota 6.5 A tratti lungimirante, capace spesso di anticipare alla perfezione l’avversario. (36’ st Petresini 6)
Ferri 7 Una gara granitica in difesa che non può essere macchiata da quel fallo di mano.
Maffeis 6.5 Riesce a dare sempre il suo contributo alla manovra: onnipresente.
Jamyl 7 Una spina nel fianco nel primo tempo: un quarto d’ora ad alti livelli. (37’ Crotti 6)
Signorelli 6 Fa una gara attenta, non si sbilancia, ma ogni tanto bisogna rischiare.
Passerini 6 Il rigore sbagliato lo spegne un po’ ma è bravo a non arrendersi.
Cortesi 6 Un’occasione limpida e poi tanto sostegno in avanti: prezioso nei momenti più delicati della gara. (29’ st Macaione 6)
Bara 5.5 L’impegno c’è ma non riesce ad incidere davvero: tante, troppe le azioni che sfumano.  

Folgore Caratese - Villa Valle Juniores Nazionale
Il migliore del Villa Valle, Jamyl Abdelhakim

LE INTERVISTE

CLICCA QUI PER ASCOLTARE ANANIA, ALLENATORE DELLA FOLGORE CARATESE

CLICCA QUI PER ASCOLTARE GIONCHILIE, ALLENATORE DEL VILLA VALLE

 


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli