Samuele Mancuso, Pro Sesto
Samuele Mancuso, Pro Sesto

Continua la striscia positiva della Pro Sesto, vittima è il Crema. Per pochi minuti i tifosi hanno pensato alla partita dell’anno scorso, dove i padroni di casa vincevano sempre 5-0 ma negli ultimi venti minuti erano fatti recuperare e la partita era finita 5-5. Questa volta la difesa ha tenuto bene fino alla fine e il Crema si è arreso molto prima del fischio finale, anche se il risultato è un po’ eccessivo per gli ospiti che non hanno sfigurato almeno nei minuti iniziali. Prima del racconto della partita, bisogna fare i complimenti allo staff della Pro Sesto, che ha reso possibile la disputa di questa partita nonostante la nevicata della giornata precedente: il campo la mattina della partita era pieno di neve, ma prima dell’inizio della partita era in condizioni perfette. La partita inizia subito con la Pro in attacco, ma Rudilosso spreca un paio di occasioni davanti al portiere. Il primo gol arriva al 17’: lancio lungo dalla difesa, Colombini non stoppa bene il pallone, Sironi riesce a rubarglielo e a tirare, parata di Bengasi che però non può nulla sulla respinta di Motta. Il Crema cerca subito il gol del pareggio e dopo pochi minuti Ferretti riesce a mandare il pallone in porta dopo aver preso il palo, ma si alza la bandierina dell’assistente. La palla passa dall’altra parte del campo, dove da calcio d’angolo la palla finisce in mezzo alla mischia e Tota riesce a toccarla quanto basta per metterla in rete. Per il Crema è un colpo pesante, Bressan fa un paio di cambi per cambiare la partita ma la squadra fatica ad ingranare la marcia. Al 43’ c’è un rigore per la Pro Sesto: Motta può chiudere il match già prima dell’intervallo, ma Bengasi non si fa sorprendere e para il tiro dagli undici metri. Nella ripresa la partita è più statica, i giocatori sono spesso fermi per falli ed infortuni. Al 29’ Bengasi regala il terzo gol agli avversari: nello spazzare colpisce Mancuso appena entrato e la palla finisce in rete. Dopo 10 minuti arriva un altro gol di Mancuso e, prima del triplice fischio, sempre il numero 17 serve uno splendido pallone per Zappa che mette anche lui la firma nei marcatori e chiude il match.

PAGELLE PRO SESTO
All. Savoldi 7.5 La squadra è in ottima forma e si vede.
Cafagno 6.5 Si fa trovare sempre pronto sui tiri avversari.
Crippa 6.5 Scambia bene il pallone. (20’ st Manculotti sv).
Trionfo 6.5 Difende molto bene.
Primavera 7 Ottimo muro.
Russo 7 Tanta corsa sulla fascia.
Crosariol 7.5 Migliore in campo.
Rudilosso 7 Grande tecnica.
38’ st Zappa 7 La firma finale.
Tota 7 Anche lui in rete oggi con astuzia e rapidità. (35’ st Leo sv).
Moratti 7 Grinta e coraggio.
25’ st Mancuso 7.5 Doppietta fantastica nel finale di gara.
Motta 6.5 Bene sul primo gol, peccato per il rigore mancato.
Sironi 6.5 Presente nell’azione del primo gol e bravo nei movimenti d’attacco. (13’ st Rapisarda 6.5).

PAGELLE CREMA
All. Bressan 6 Prova a cambiare la partita senza riuscirci.
Bengasi 6.5 Perfetto sul rigore ben calciato da Motta.
Caligiuri 6 Non copre bene la sua zona. (31’ Anastasia 6).
Stringa 6.5 Fa accelerare la squadra con agonismo e tenacia.
Guercio 7 Buoni passaggi che però vengono non sfruttati dai compagni. (30’ st Pinferrati sv).
Colombini 6 Errore sul primo gol.
Anelli 6 Giornata no per lui.
Biglietti 6 Viene sostituito dopo mezz’ora. (31’ Ferri 6).
Di Stefano 6 Non trova la porta.
Ferretti 6.5 Segna il pareggio ma è di poco in fuorigioco.
Campisi 6.5 Cerca spesso il gol ma non è fortunato.
Grassi 6 Non preoccupa la difesa avversaria. (25’ st Bossi 6).


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.