Pro Sesto Seregno Under 19 Squadra Pro Sesto
La Pro Sesto prima di conquistare un pareggio importantissimo

La Pro Sesto riesce nell’impresa e conquista un pareggio importantissimo sul campo di casa, contro la regina indiscussa di questo girone. Il Seregno dopo un primo tempo da incorniciare, soccombe alla forza di spirito dei padroni di casa che riescono a chiudere il risultato per 3-3 in un momento di gioia indescrivibile. Per i biancazzurri la soddisfazione è alle stelle, soprattutto per dimostrare che sono un team che vale nonostante un inizio di campionato non proprio roseo. Allo stesso tempo gli ospiti mantengono lo stesso la loro scia di risultati positivi, portando a casa un punto prezioso che li tiene comunque nella posizione più alta della classifica. Il gol per la squadra in maglia azzurra arriva praticamente subito, quando le squadre sono ancora in procinto di riscaldarsi. Sugli sviluppi di una punizione calciata magistralmente da Mantegazza, dritto in porta: Vismara smanaccia come può ma Pesce è attentissimo e a pochi centimetri dalla porta la mette dentro. Un’azione spettacolare che mette immediatamente in chiaro le cose con gli avversari, che per i primi 45 minuti di gioco sono in totale balia degli avversari, non calciando praticamente mai nello specchio della porta. Gli uomini in maglia azzurra però sembrano non volerne approfittare troppo e, nonostante delle giocate mozzafiato, non concretizzano un distacco maggiore. All’8’ un’ottima conclusione di Ammirato, dalla parabola quasi perfetta, non centra l’obiettivo grosso per questioni di centimetri. La Pro Sesto prova a farsi vedere dalle parti di Galimberti con Deiana, agile nel servire Ferrero, tra i più in forma dei suoi, che però si fa beccare da Sinisi che la spazza via. I padroni di casa sono poco aggressivi e lasciano al Seregno la possibilità di controllare il gioco, dando loro spesso troppo spazio in fase d’attacco. Labas e Casiroli sono quasi incontrollabili e spingono con forza alla ricerca di un’altra rete. Una rete che però sembra non arrivare per alcuni disguidi tra compagni. Al 22’ Labas serve sulla sinistra Zanchi che sbaglia completamente il tiro finale buttando un’occasione lontana dalla porta. Continua l’insistenza degli uomini di Saini, che assiste al match dalla tribuna per squalifica, che anche nel secondo tempo sembrano avere la carica giusta. Tuttavia sembra durare poco perché al 10’ arriva la rete dei biancazzurri con Guidi che la mette dentro dopo un uno-due con Brenna. La risposta del Seregno arriva quasi subito con Castillo che trasforma un calcio di rigore. La Pro Sesto è carica e lascia sempre meno spazio agli azzurri di comandare la partita. Tanto che al 28’ arriva lo splendido gol di Franceschinis, forse leggermente deviato da un piccolo tocco di mano del portiere quando ormai era già praticamente in rete. Gli ospiti però non ci stanno e regalano emozioni con Quaranta: Castillo ha l’opportunità di calciare in porta ma non riesce, Vismara non controlla a dovere e il numero 20 arriva preparatissimo. Il tempo scorre inesorabile ma al 38’ l’arbitro fischia un rigore per la Pro Sesto che Guidi trasforma regalando un pareggio che ha il sapore del successo.

Pro Sesto Seregno Under 19 Terna Arbitrale
La terna arbitrale guidata da Villano

Il tabellino di Pro Sesto Seregno Under 19

PRO SESTO – SEREGNO 3-3
RETI: 5’ Pesce (S), 10’ st, 38’ st rig. Guidi (P), 15’ st rig. Castillo (S), 28’ st Franceschinis (P), 35’ st Quaranta (S).

PRO SESTO (4-3-3): Vismara 6, Ruggieri 6 (25’ st Panzani sv), Restelli 6.5, Deiana 6.5, Miscioscia 6, Righini 6, Franceschinis 7, Brenna 6.5, Guidi 7, Ferrero 6.5 (6’ st Mehmedaj6), Brignani 6.5. A disp: Dieci, Imperiali, Losco, Gallo, Mancuso, Bertoli. All: Giglio 6.5
SEREGNO (4-3-2-1): Galimberti 6, Cornacchia 6.5 (30’ st Bonanomi sv), Zanchi 6.5, Aga 6.5, Mantegazza 6, Sinisi 6.5, Castillo 7 , Ammirato 6.5, Pesce 7 (24’ st Quaranta 6.5), Labas 6.5 (39’ st Longobardi sv), Casiroli 6.5 (31’ st Corallo sv). A disp: Sala, Frieri, Montalbano, Panicucci, Sapio. All: Privitera 6.5
AMMONITI: Guidi (P), Miscioscia (P), Deiana (P), Casiroli (S), Aga (S), Sinisi (S)
ARBITRO: Villano di Sesto San Giovanni 6.5 Partita a tratti tesa ma gestita con pieno controllo.

PAGELLE PRO SESTO
All. Giglio 6.5 Quella dei suoi è una prestazione in crescendo, nella seconda frazione la svolta.
Vismara 6 Qualche disattenzione in occasione dei gol avversari.
Ruggieri 6 Fatica un po’ all’inizio, poi ritrova la giusta dimensione in campo. (25’ st Panzani sv)
Restelli 6.5 Caparbio e con una dote naturale per scorrazzare sulla fascia, trova sempre gli spazi giusti.
Deiana 6.5 Ha anche delle occasioni interessanti per servire i compagni e andare in rete.
Miscioscia 6 Si trova spesso a tu per tu con Labas che non lascia molta via di scampo.
Righini 6 Compito arduo frenare l’11 avversario ma è comunque in buona forma.
Franceschinis 7 Oltre al gol è sempre sul pezzo e se la cava magistralmente nelle situazioni più critiche.
Brenna 6.5 Ha una buona forma fisica e riesce a dare la sua impronta a centrocampo.
Guidi 7 Autore di due reti e di una buona performance su tutti i livelli.
Ferrero 6.5 Riesce a consigliare bene i suoi ma il primo tempo non è favorevole. Poi si infortuna. (6’ st Mehmedaj 6)
Brignani 6.5 Si vede poco in questa giornata se non sul finire di gara quando è più presente nella manovra di gioco.

Pro Sesto Seregno Under 19 Franceschinis Pro Sesto
Franceschinis autore di una rete e trascinatore della Pro Sesto

PAGELLE SEREGNO
All. Privitera 6.5 Anche Saini, si vede che la sua squadra ha una marcia in più.
Galimberti 6 Viene impiegato poco se non nei gol ma non poteva fare molto, sempre attento.
Cornacchia 6.5 Voglia di fare e testa sulle spalle, sulla fascia è un portento. (30’ st Bonanomi sv)
Zanchi 6.5 Ha una predisposizione per adattarsi insieme al compagno Labas, con cui si scambiano gli assist.
Aga 6.5 Sempre molto veloce quando si tratta di smistare palla e ripartire in contropiede.
Mantegazza 6 Abile nelle punizioni, regala sempre spunti interessanti.
Sinisi 6.5 Bravo in fase di copertura, soprattutto tiene testa a Ferrari.
Castillo 7 Tra i migliori fra i suoi, ha una marcia in più nel manovrare il gioco.
Ammirato 6.5 Trova meno spazi per far male ma non resta a guardare.
Pesce 7 Apre subito le marcature con un gol splendido. (24’ st Quaranta 6.5 Il suo arrivo dà vigore alla squadra)
Labas 6.5 Ogni tanto pasticcia con il pallone ma non manca mai ed è autore di alcune giocate importanti. (39’ st Longobardi sv)
Casiroli 6.5 Vede la meta ma in questa giornata non gli è facile raggiungerla. (31’ st Corallo sv)

Pro Sesto Seregno Under 19 Squadra Seregno
L’11 titolare del Seregno prima del match

 

 

 

ASCOLTA L’INTERVISTA AL TECNICO GIGLIO

ASCOLTA L’INTERVISTA AL TECNICO IN SECONDA PRIVITERA

 

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.