lunedì 1 Giugno 2020 - 06:12:54

Under 19 Nazionale, Virtus e Ponte duellano anche nei clean sheet

Le più lette

Mercato allenatori: Guaraldo e la Gaviese si salutano, Ragazzoni in attesa nel torinese

Le sensazioni degli ultimi giorni sono state confermate: Mauro Guaraldo non sarà più l’allenatore della Gaviese nella prossima stagione....

Anche il mondo della comunicazione non sarà più la stesso, ma la consapevolezza del ruolo che la stampa locale ha svolto resta

Anche per il mondo della comunicazione dopo questa crisi nulla sarà più come prima. Questo è un dato di...

Come saranno i campionati regionali Lombardia del 2020/21? Ve lo anticipiamo sul giornale

Sono giorni di attesa per le società che, al momento della sospensione, erano al primo posto nei campionati provinciali. Cosa deciderà il CRL?

Con il recente aggiornamento della nostra applicazione è possibile vedere molte più statistiche riguardanti i diversi girone di Under 19 Nazionale, oltre alle già presenti sul giornale, classifiche marcatori, media-voto o minuti giocati. Analizzando il girone B e la voce clean sheet a guidare la classifica sono i due portieri titolari della coppia di testa, Virtus CiseranoBergamo-Ponte San Pietro. Da una parte c’è Birolini e dall’altra Carrara. Entrambi gli estremi difensori hanno all’attivo 7 gare con la porta inviolata. Inseguono Beretta della Caronnese e Vismara della Pro Sesto con 6. A quota 5 il trio Frontori-De Carlo-Attianese a rappresentare Fanfulla, Tritium e Folgore Caratese. A 4 fra gli altri troviamo Colleoni, altro portiere della capolista Virtus. Le partite nelle quali la squadra di Mirko Togni ha visto i suoi mantenere a zero gli avversari sono 10, ben 2 in più rispetto al Ponte. Nella formazione di Alborghetti, complici una maggiore rotazione e anche qualche infortunio, i numero 1 in classifica sono ben 3. Oltre a Carrara, come detto, a quota 7, ci sono anche Agazzi con 2 e Remondini a 1. Le due compagini, inoltre, sono anche la prima e  la seconda migliori difese del girone. La capolista ha incassato 17 reti, mentre gli azzurri 23. Per quanto riguarda l’attacco la differenza è solo di un gol, ma qui ad avere la meglio è il Ponte. 40-39. Più in generale, però, le due squadre si piazzano al sesto e al settimo posto fra le formazioni più prolifiche, dove in testa si piazza la Pro Sesto di Giglio con 49 sigilli. Questo dà ragione a un vecchio assioma del calcio italiano: a prevalere sono le squadre con la miglior difesa.

SCARICA L’APPLICAZIONE DI SPRINT E SPORT


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy