Centri Tecnici Federali, scomode posizioni

Vincenzo Saladino, responsabile del Centro Tecnico di San Fermo della Battaglia

La missione dei Centri Tecnici Federali è formare ed educare i giovani calciatori dai 12 ai 14 anni. Montichiari, Verano Brianza e San Fermo della Battaglia le strutture inaugurate nell’ultimo anno in Lombardia che vedono impegnati responsabili tecnici che, come requisito fondamentale, devono essere liberi da impegni con le società. Ma è davvero così? A quanto pare no visto che dando un’occhiata agli organigrammi dei Centri Lombardi qualcosa non torna.

SUL GIORNALE IN EDICOLA L’APPROFONDIMENTO COMPLETO