10 Aprile 2021

Pro Sesto – Pistoiese Serie C: i padroni di casa sfiorano il successo, ma gli olandesini pareggiano allo scadere

Le più lette

Eccellenza Girone C: Filippo Ricupati passa al Ciliverghe dalla Calvairate, a Lumezzane dal Desenzano Calvina arriva Franchi

Ciliverghe e Lumezzane continuano la loro già folta campagna acquisti entrambe con un rinforzo in attacco: i gialloblù hanno...

Pro Patria-Pro Sesto Primavera 3: Avinci porta i tigrotti in vantaggio, allo scadere il lob vincente di Cominetti pareggia i conti

La Pro Patria, fra le mura amiche, va vicinissima al colpaccio contro la Pro Sesto, che però recupera proprio...

Bomba di mercato da Centallo, Fabricio De Peralta è un nuovo calciatore rossoblù

Mercato chiuso? Macché. Quando le trattative sono aperte mai niente è scontato, neanche per la Giovanile Centallo. Le trattative...

Dopo le partite saltate per un focolaio di COVID per la Pro Sesto e le ultime quattro sconfitte consecutive per la Pistoiese, le due compagini si affrontano allo Stadio Breda di Sesto San Giovanni e il match, carico di emozioni, finisce 2-2, con gli ospiti che agguantano nel finale un pareggio che descrive alla perfezione una gara divertente e ricca di capovolgimenti di fronte.

Pronti, via, al 3’ ci prova dalla distanza Cerretelli della Pistoiese, con un tiro al volo che però va alto sopra la traversa e Livieri non ha problemi. Tengono la palla nei primi minuti gli ospiti, che sono veloci e appena conquistano il possesso si portano a ridosso dell’area della Pro Sesto. Al 7’ viene, però, steso D’Amico da Solerio, che viene ammonito dal direttore di gara. Sulla battuta si presenta Franco che fa partire una bella parabola verso il secondo palo: Perucchini tocca, ma la palla finisce in rete ed è 1-0 per i padroni di casa. La reazione della Pistoiese arriva praticamente immediatamente e al 10’ la squadra ospite si guadagna un angolo e di testa svetta proprio Solerio, che infila Livieri, pareggiando subito i conti e facendosi perdonare l’errore precedente. Partita che si sviluppa sulle fasce perché al centro i giocatori applicano un buon filtro e i rispettivi avversari non riescono a sviluppare la manovra. Al 20’, infatti, Maffei dalla fascia imbuca per Magonara, che si era sovrapposto: il terzino davanti al portiere si fa ipnotizzare e Perucchini esce, facendo sua la sfera. Al 22’ Stoppa si conquista un bel calcio di punizione dal vertice sinistro dell’area. Alla battuta c’è il numero 4 Cerretelli, che mette in mezzo ma nessuno riesce a impattare la sfera. Dopo una fase molto sincopata, al 30’ nuova punizione dal limite per gli ospiti: Stoppa prova col destro, la palla finisce vicina all’incrocio dei pali, ma Livieri la battezza giustamente fuori. La partita la fa la Pistoiese in questa fase, che fa circolare la palla in attesa di trovare spazi. La Pro Sesto sfrutta gli errori degli avversari per ripartire, come al 34’, quando il solito Maffei imbuca per Magonara che guadagna il fondo, scarica a rimorchio per Di Munno, il quale però si fa anticipare di una frazione di secondo da Salvi: il difensore spazza e libera da una situazione pericolosa. Al 43’ un errore degli ospiti porta Ruggiero, che si è scambiato di fascia con Maffei, in area palla al piede: il 36 viene atterrato, ma per l’arbitro il contatto è regolare e quindi il gioco prosegue senza interruzioni, nonostante i padroni di casa reclamassero un calcio di rigore. Si tratta dell’ultima emozione del primo tempo con il signor Ubaldi di Roma che dopo l’unico minuto di recupero manda le squadre negli spogliatoi.

Riparte convinta di voler tenere il pallino del gioco la Pistoiese, che tiene alto il pressing sin dal fischio d’inizio della ripresa, ma la Pro Sesto si dimostra attenta e si chiude al momento giusto. Al 3’ va di testa Salvi, ma Livieri è attentissimo e devia in angolo, sul quale esce poi in volo di nuovo l’estremo difensore dei sestesi, allontanando la palla dalla zona calda dell’area piccola. Al 6’ arriva il gol di D’Amico, che dopo una bella azione avvolgente, un cross rasoterra partito da Franco supera il portiere e il marcatore, a porta vuota, ha tutto il tempo di stoppare il pallone e fare gol: è 2-1 per la Pro Sesto. Dopo il gol acquisisce ancor più fiducia la squadra di casa, che si dimostra sicura e convinta su ogni pallone, con la partita che prende ritmo. Al 10’ ci prova dal limite dell’area Pierozzi, che si era portato in avanti durante una manovra d’attacco della Pistoiese, ma il tiro è debole e centrale, dunque nessun problema per il 22 tra i pali della Pro Sesto. Un minuto dopo D’Amico cerca la doppietta, entrando in area dalla fascia, accentrandosi e facendo partire un tiro a giro che finisce di poco al lato del secondo Al 24’ viene fischiato un calcio di rigore per la Pro Sesto, si presenta Franco sul dischetto, che alza troppo la traiettoria e spedisce il penalty sopra la traversa. I padroni di casa sono in controllo del gioco e il copione sembra invertito rispetto all’andamento del primo tempo, perché ora è la Pistoiese a cercar di giocare di ripartenze, ma i sestesi sono precisi e sbagliano veramente poco, palleggiando benissimo a centrocampo, anche se forse si dimostrano troppo leziosi sotto porta. Al 37’ ci prova Cerretelli con una punizione insidiosa, ma Livieri è attentissimo e in due tempi blocca la sfera intercettando una traiettoria molto velenosa. Più arrembante nelle battute finali la Pistoiese, che cerca disperatamente il gol del pareggio. Le squadre, infatti, sono lunghissime e ci sono continuamente capovolgimenti di fronte, ma le rispettive difese riescono a tenere botta. Allo scadere, in pieno recupero, arriva il gol di Baldan, al 49’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, inchiodando il risultato sul 2-2: è festa Pistoiese, con tutta la panchina che esulta per il gol in zona cesarini. Di lì a qualche secondo l’arbitro fischia il termine del match: un punto per parte che non smuove la classifica ma che probabilmente vorrà dire molto per il morale degli olandesini mentre avrà il sapore di rammarico per i sestesi.

IL TABELLINO

PRO SESTO – PISTOIESE 2-2
RETI: 7’ Franco (Pr), 10’ Solerio (Pi), 6’ st D’Amico (Pr), 49′ st Baldan (Pi).
PRO SESTO: Livieri 6.5, Magonara 6.5, Maldini 5, Caverzasi 6.5, Franco 6.5, Sala 6, Di Munno 7, Marchesi 5.5, D’Amico 7, Ruggiero 6.5 (16′ st Mutton 6), Maffei 7.5 (34′ st Cominetti 6). A disp. Del Frate, Pecorini, Gualdi, Ngissah, Bertoli, Miscioscia, Bosco, Cappadonna. All. Parravicini 6.5.
PISTOIESE: Perucchini 6, Pierozzi 6 (41′ st Rondinella sv), Baldan 7, Salvi 6, Solerio 6.5 (1′ st Simonti 6), Spinozzi 6.5 (26′ st Mal 5.5), Pezzi 5.5, Cerretelli 6.5, Stoppa 5 (1′ st Maurizi 6), Renzi 5.5, Momentè 5.5 (24′ st Rovaglia sv). A disp. Vigoli, Serra, Mazzarani, Cavalli, Giordano, Tempesti, Varga. All. Riolfo 6.5.
ARBITRO: Ubaldi di Roma 7. Ottima la gestione del direttore di gara, che utilizza al meglio i cartellini e favorisce il più delle volte lo scorrere fluido del gioco.
AMMONITI: Solerio (Pi), Mutton (Pr), Spinozzi (Pi), Pezzi (Pi).
NOTE: 24′ st rig. sbagliato da Franco (Pr).

LE PAGELLE

PAGELLE PRO SESTO
Livieri 6.5 L’estremo difensore è sempre attento e vigile, e infatti almeno due interventi sono spettacolari e strappano applausi da parte di tutti i presenti alla partita. Sui gol, arrivati da palla inattiva, non può nulla.
Magonara 6.5 Meglio nel primo tempo che nel secondo, il tandem con Maffei è splendido e le sue sovrapposizioni sono quasi sempre premiate e, sopratttutto, pericolose.
Maldini 5 Il peggiore dei sestesi: appare costantemente imballato e poco sicuro di cosa fare col pallone tra i piedi. In molto contrasti si dimostra eccessivamente timido, favorendo la superiorità numerica degli avversari.
Caverzasi 6.5 Buona prova in difesa, sempre attento e vigile, non disdegna nemmeno di avanzare palla al piede per aiutare il suo centrocampo ad impostare la manovra.
Franco 6.5 Esattamente come il suo collega sulla fascia opposta, l’asse con Maffei lo esalta e nel secondo tempo è una spina nel fianco per la retroguardia ospite, arrivando spesso sul fondo palla al piede. Nonostante il bel gol su punizione, mezzo punto in meno per il rigore sbagliato.
Sala 6 Buon lavoro “invisibile” da parte sua: recupera tanti palloni e poi li affida ai compagni che imbastiscono l’azione d’attacco. Belle alcune uscite in
Di Munno 7 Ogni volta che ha la palla tra i piedi è un piacere vederlo giocare: sa sempre cosa fare e non disdegna nemmeno le opportunità di esibirsi in alcuni tocchi di fino che però sono sempre utili a creare la superiorità numerica.
Marchesi 5.5 Non si vede molto in campo e non riesce a lasciare mai un segno degno di nota sulla partita.
D’Amico 7 La sua è una gran bella partita: sempre pericoloso palla al piede, ottimi movimenti senza palla, punizione conquistata che dà il vantaggio ai suoi e un gol a coronare una prestazione degna di nota.
Ruggiero 6.5 Lotta su ogni pallone e pressa costantemente gli avversari, intercettando anche un buon numero di palloni e dando il via ad azioni pericolose. Forse quando cambia fascia con Maffei fa leggermente meglio.
Maffei 7.5 Il migliore della Pro Sesto. Non è un caso che i suoi compagni lo cerchino costantemente: sulla fascia è in grado di alcuni strappi notevoli e riesce ad imbucare alcuni palloni per le sovrapposizioni amiche che sono una vera delizia.
All. Parravicini 6.5 L’allenatore ha preparato bene la partita e dopo il lungo stop la squadra si è dimostrata in forma e capace di gestire tutti i momenti del match. Servirebbe solo più concretezza sotto porta.

PAGELLE PISTOIESE
Perucchini
6 Qualche colpa sull’uscita in occasione del secondo gol forse c’è, ma nel complesso si tratta di una partita sufficiente, condita anche da un paio di uscite precise.
Pierozzi 6
Fa bene il suo lavoro e cerca di arginare come meglio può il suo diretto avversario. Quando recupera palla è sempre rapido nel proiettare l’azione in avanti.
Baldan 7
Se la partita si gioca sulle fasce è anche grazie a lui, che al centro svetta e fa da filtro quasi insuperabile. Il suo gol in zona cesarini regala un punto alla sua squadra.
Salvi 6
Come il compagno di reparto, ma c’è qualche errore individuale di troppo in fase di uscita a far sudare freddo alla linea difensiva.
Solerio 6.5
Partenza difficile la sua: fallo che consegna il vantaggio agli avversari e ammonizione. Dopo poco pareggia i conti, ma il cartellino pesa sulla sua prestazione, infatti viene sostituito nell’intervallo
1′ st Simonti 6
Gestisce la fascia come meglio può e lo fa discretamente. Timido in fase di attacco, ma la Pistoiese sviluppava di più dall’altro lato del campo.
Spinozzi 6.5
I palloni recuperati sono tanti e si dà un gran da fare per riuscire a fare da muro alle iniziative avversarie. Infatti, esce perché non ne ha più.
Pezzi 5.5
Il capitano gioca una partita nervosa: nonostante il filtro a centrocampo funzioni bene, lui appare in difficoltà per tutta la durata del match e l’ammonizione ne è la conferma.
Cerretelli 6.5
Il migliore del centrocampo arancione: gestisce quasi sempre bene i palloni che riceve e su calcio piazzato si dimostra un abile battitore, in grado di mettere in difficoltà gli avversari con le sue traiettorie.
Stoppa 5
In campo lo si vede pochissimo perché tocca pochi palloni e non riesce a fare giocate che possano aiutare concretamente i suoi. L’allenatore, infatti, lo sostituisce all’inizio del secondo tempo.
1′ st Maurizi 6
Subentra e si posiziona nella stessa zona di campo che aveva il giocatore che ha sostituito e riesce a tenere alto il pressing sul portatore di palla avversario.
Renzi 5.5
Tanta corsa e poco più, appare eccessivamente frettoloso quando ha il pallone tra le gambe. Decisamente non in giornata.
Momentè 5.5
Anche per lui non una grande partita: quando i due gol della tua squadra arrivano da parte di difensori su sviluppi di palla inattiva è chiaro che non si è trattata di una giornata prolifica per il reparto avanzato.
All. Riolfo 6.5
La sua squadra subisce un po’ i momenti del match, non riuscendo a controllare l’andamento come vorrebbe. Il merito però è certamente quello di averci creduto fino alla fine, per davvero.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

nativery.com, 601bdb002ee3c4075ca20115, DIRECT appnexus.com, 11707, RESELLER, f5ab79cb980f11d1 google.com, pub-4529259506427490, DIRECT, f08c47fec0942fa0