10 Aprile 2021

Pro Vercelli-Pergolettese Serie C: Rolando Eugio intona il coro per il 2° posto del Leoni

Le più lette

Osal Novate Esordienti 2009, Flavio Nicoletti: «L’oratorio è una realtà da tenere presente, anche noi siamo preparati»

Flavio Nicoletti, allenatore dei bambini Esordienti 2009, allena nella realtà oratoriana dell'Osal Novate già da dodici anni. Anche lui,...

Eccellenza Girone C: Filippo Ricupati passa al Ciliverghe dalla Calvairate, a Lumezzane dal Desenzano Calvina arriva Franchi

Ciliverghe e Lumezzane continuano la loro già folta campagna acquisti entrambe con un rinforzo in attacco: i gialloblù hanno...

Castiglione Eccellenza: arrivano Silajdzija, Ekuban e Kajdi a completare la rosa di Manini

Triplo colpo in entrata per il Castiglione, la società mantovana era rimasta una delle poche a non aver rinforzato...

Irrompe il Mattia Rolando Eugio del girone di andata e la Pro Vercelli conquista il dodicesimo risultato utile consecutivo portandosi al secondo posto e confermandosi la squadra con il ruolino di marcia migliore del girone di ritorno alla pari del Lecco (giustiziere proprio del Renate che scende al terzo posto). Al Robbiano-Piola non ha comunqu e recitato solo la parte della comparsa la Pergolettese: l’organico di Luciano De Paola le occasioni per pareggiare le ha avute, ma non è stato sufficientemente incisivo sotto porta. Nessun allarme rosso per i cremaschi, che vedono sempre la salvezza diretta, mentre i bicciolani sono indubbiamente la squadra più in forma del campionato.

In avvio la Pergolettese fa subito capire di non voler scendere in campo in pigiama e ciabatte, ma testa la difesa di Francesco Modesto: al 4′ Morello sguscia via a Hristov e centra per Longo che arriva con un attimo di ritardo per colpire la sfera di testa. Come già successo altre volte in stagione la prima colta che la Pro Vercelli mette il naso in attacco passa: Rolando Eugio, non certo un colosso, riesce ad anticipare Villa di testa su una palla vagante in area su cross di Gatto e insacca alle spalle di Ghidotti. 1-0. La Pergolettese da subtito reagisce ma se la cava davvero poco dalla tre quarti in su non riuscendo ad impensierire la rabberciata difesa vercellese (il mancino Iezzi è costretto ad arretrare sulla linea difensiva a 3 per coprire l’assenza di Auriletto). Prima della fine del primo parziale si contano solo due tentativi di Gatto: al 32′ l’ex Triestina stoppa e tira di prima intenzione con palla che termina di poco a lato. Già al 39′ compie una bella discesa sulla corsia mancina, poi non concretizzata a dovere dai compagni.

Ad inizio ripresa De Paola cambia qualcosa, ma è la Pro Vercelli che scende determinata in campo per chiudere i conti. Subito al 6′ Ghidotti deve intervenire a disinnescare un tentativo di Zerbin, innescato da Comi. È il 13′ quando invece un disimpegno corto di Villa innesca Emmanuello, che prova la specialità della casa del tiro da fuori ma non trova lo specchio della porta. Al quarto d’ora invece c’è un fallo evidente su Comi in area, ma l’arbitro Del Rio fa proseguire. La gara è frizzante e si vede anche l’ex di turno Varas, che impegna Saro con un tiro non troppo forte. In realtà sempre a livello di conclusioni verso lo specchio della porta succede ben poco. Al 32′ il neo entrato Della Morte si trova davanti a Ghidotti ma spara incredibilmente alto. Ospiti manovrieri e pericolosi, la Pro invece agisce di ripartenza e al 42′ sia Costantino che Zerbin mancano il colpo del ko. Nel finale ancora più i vercellesi vicini al raddoppio che non i gialloblù. Emmanuello calcia ancora da fuori sul fondo mentre Hristov viene atterrato nettamente in area ma addirittura viene punito con un giallo. Poco male per la Pro Vercelli che mette a questo punto nel mirino il primo posto del Como.

 

IL TABELLINO

PRO VERCELLI 1

PERGOLETTESE 0

RETI: 10′ Rolando Eugio (PV)

PRO VERCELLI (3-4-3): Saro 6.5, Hristov 7.5, Masi 7, Iezzi 7, Clemente 7 (38′ st Mezzoni sv), Awua 7 (27′ st Nielsen 6.5), Emmanuello 7, Gatto 7.5, Rolando Eugio 7 (27′ st Della Morte 6), Comi 6.5 (38′ st Costantino sv), Zerbin 6.5 (47′ st Erradi sv). A disp. Tintori, Scalia, Romairone, Esposito, Merio. All. Modesto 7.5.

PERGOLETTESE (4-3-3): Ghidotti 6.5, Candela 6, Bakayoko 5.5, Lucenti 6, Villa 5.5, Girelli 5.5 (9′ st Figoli 6) Duca 6 (32′ st Palermo 6), Varas 6.5, Morello 6.5, Longo 6 (18′ st Scardina 6), Ferrari 5 (1′ st Andreoli 6). A disp. Soncin, Tosi, Ferrara, Lamberti. All. De Paola 6.5.

ARBITRO: Del Rio di Reggio Emilia 5.

AMMONITI: Masi, Hristov, Emmanuello, Awua, Gatto (PV), Ferrari (Pe).

LE PAGELLE

PRO VERCELLI

Saro 6.5 Sempre molto attento tra i pali. Ritrova la porta inviolata dopo il gol preso con la Giana. In verità non deve fare molto ad eccezione di un intervento su Varas.

Hristov 7.5 Come al solito granitico e propositivo. A tempo ormai scaduto si guadagna anche un rigore netto sul quale però l’arbitro fa l’indiano.

Masi 7 Conduce bene le operazioni da libero in versione moderna. Elemento determinante per Modesto.

Iezzi 7 Al debutto come difensore. Ovviamente contiene le sgroppate e copre in maniera egregia dimostrandosi un’ottima toppa.

Clemente 7 Sempre posizionato bene sulla fascia destra. Punge con frequenza. 39′ st Mezzoni sv.

Awua 7 Bravo a tenere botta per vie centrali anche quando la partita sembra mettersi su binari complicati. Sostanza a centrocampo. 27′ st Nielsen 6.5 Entra con l’atteggiamento giusto e fa tenere subito alta l’attenzione ai compagni.

Emmanuello 7 Prova di nuovo il tiro da fuori in un paio di occasioni. Ma la mira è sballata. Però il coraggio c’è.

Gatto 7.5 Ai limiti della perfezione sulla fascia sinistra. Avanza e copre Iezzi in maniera sopraffina. Mette in mezzo la palla che Rolando Eugio trasforma in oro.

Rolando Eugio 7 Altro gol decisivo come accadeva spesso nel girone di andata. Anticipa bene l’avversario di testa e segna una rete importantissima. 27′ st Della Morte 6 Volitivo, ma si divora il 2-0 a tu per tu con Ghidotti.

Comi 6.5 Battagliero come sempre, tant’è che ingaggia un bel duello con Babayoko e finisce con la testa fasciata. Ha però pochi spazi per arrivare al tiro. 39′ st Costantino sv.

Zerbin 6.5 Fa molte cose buone e belle da vedere, ma alla conclusione non è pronto. Proprio un difetto che deve ancora limare. 47′ st Erradi sv.

All. Modesto 7.5 La squadra è padrona di se stessa, ma rischia un po’ troppo nel finale a livello di concentrazione. Un secondo posto che comunque è oro colato.

 

PERGOLETTESE

Ghidotti 6.5 Il passivo del match viene limitato ad una rete. Questo perchè si fa trovare pronto più di una volta quando sollecitato.

Candela 6 Affronta Zerbin con coraggio, facendogli sprecare energie importanti prima della conclusione.

Bakayoko 5.5 Duello ruvido con Comi, ma contenere l’attaccante vercellese è difficile.

Lucenti 6 Punto di riferimento difensivo. Ha sbagliato pochi colpi nel primo tempo.

Villa 5.5 Si trova spesso in difficoltà soprattutto nel chiudere tutti gli spazi difensivi.

Girelli 5.5 Non propriamente convincente nella zona mediana del campo. 9′ st Figoli 6 Di sostanza. Ha dato la spinta per provare quantomeno a portare la squadra in attacco.

Duca 6 Qualche geometria ce la mette, anche se solo a sprazzi. 32′ st Palermo 6 Entra per lo sprint finale, che però riesce solo a metà.

Varas 6.5 L’ex di turno è quello che fa vedere le cose più concrete sul fronte offensivo. Un suo tiro costringe Saro all’intervento.

Morello 6.5 Spauracchio sul fronte offensivo come annunciato. Non a caso la prima azione della Pergolettese parte dai suoi piedi.

Longo 6 Arriva per un soffio in ritardo all’appuntamento con la gloria dopo pochi minuti. Poi gara ordinata ma senza squilli. 18′ st Scardina 6 Transitato già a Vercelli ma solo per questioni di contratto e mai di maglia, stavolta non gli riesce il colpo di livello. Generoso ma non basta.

Ferrari 5 Convince poco soprattutto per precisione. 1′ st Andreoli 6 Si piazza a centrocampo e garantisce sostanza.

All. De Paola 6.5 Probabilmente fa il meglio possibile con un organico che contava ben 9 assenti in partenza.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

nativery.com, 601bdb002ee3c4075ca20115, DIRECT appnexus.com, 11707, RESELLER, f5ab79cb980f11d1 google.com, pub-4529259506427490, DIRECT, f08c47fec0942fa0