Varesina-Aurora Induno Pulcini 2009: Bonifazi e Falzone alla festa del gol

Le più lette

Pavoniana-Scanzorosciate Under 15: il cobra Zenoni non perdona

Un serpente velenoso che si nasconde senza farsi vedere, che ti studia da vicino senza che tu nemmeno te...

Colpaccio La Biellese, arriva Mancuso dal Borgosesia

Con un comunicato di poche righe, il Borgosesia annuncia l'addio di Stefano Mancuso, che saluta la Valsesia e approda...

Serie D, il Franciacorta annuncia il nome del nuovo allenatore: Gianluca Zattarin

Gianluca Zattarin è il nuovo allenatore del Franciacorta: «Sono molto contento e ringrazio la società e tutti i soci...

Troppa Varesina per l’Aurora Induno. I biancorossi si impegnano, costruiscono bene e rifilano undici gol ad un’ Aurora Induno forse un po’ più indietro, sul piano del gioco e della concentrazione, rispetto a loro. La Varesina dimostra, nonostante la giovane età, di riuscire ad imporre un’idea di gioco e di saper gestire bene i tempi: sa quando attaccare e quando rallentare i ritmi, quando dare ampiezza alla manovra e quando giocare in verticale. Di contro, l’Aurora Induno dimostra di essere ancora un po’ troppo acerba per certi avversari ma il tempo per crescere e migliorare non manca; Cacciatore dovrà lavorare bene sulle uscite difensive, vero problema degli azzurri. Una vittoria nel segno di Bonifazi e Falzone: il primo dimostra un’intelligenza fuori dalla norma e riesce a ben miscelare astuzia e caparbietà mentre il secondo è un cecchino da area di rigore ed ogni pallone che passi di lì è gol. Nonostante il netto divario la Varesina riesce a sbloccare il risultato solo dopo dieci minuti di forcing proprio con Bonifazi che, con un’azione personale, sigla il vantaggio. Due minuti dopo i padroni di casa raddoppiano con il bel gol di Boesso, autore anche lui di una buona gara. Nel secondo tempo va in scena il personale show di Falzone che in pochi minuti mette a referto una tripletta: il primo gol arriva al primo minuto appoggiando il pallone comodamente in rete grazie al geniale assist dalla sinistra di Boesso, gli altri due arriveranno rispettivamente al 12’ e al 14’. Merita particolare menzione il terzo gol che vede Falzone coordinarsi bene e scaraventare in rete il pallone con un bel tiro, di collo, al volo. Prima del riposo Bonifazi recupera un insidioso pallone sulla destra e, dopo aver messo a sedere due avversari, segna il settimo gol dei suoi. Nell’ultimo tempo di gioco la Varesina riesce ad apporre altri quattro segnali alla voce “gol”. Al quarto minuto Falzone cala il poker personale sfruttando l’iniziativa di Natale che sfonda sulla destra e mette al centro un pallone invitante, cinque minuti dopo Bonifazi trova il gol deviando sapientemente un tiro di Boesso che era destinato ad uscire. In pieno recupero Zazzera trova due volte la gioia personale -dopo numerosi tentativi e ben due traverse- segnando due gran gol da fuori area.

Varesina-Aurora Induno 11-0
Reti (2-0, 5-0, 4-0): 10’, 15’ st, 9’ tt Bonifazi (V), 12’ Boesso (V), 1’ st, 12’ st, 14’ st, 4’ tt Falzone (V), 14’ st Agliati (V), 14’ tt, 15’ tt Zazzera (V).
Varesina: Guma, Castelli, Agliati, Manzo, Falzone, Zazzera, Natale, Prezioso, Bonifazi, Boesso. All. Rolli.
Aurora Induno: Coku, Volpi, Rocha, Radelli, Orokavalo, Savazzi, Cilli, Tardino, Atzori, Barbato. All. Cacciatore.

GUARDA LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Indietro
Privacy Policy Cookie Policy