La Juventus batte l’Ascoli e conquista il girone B

La Juventus di Fabio Grosso batte per 1-0 l’Ascoli di Cetteo Di Mascio e conquista matematicamente la testa della classifica del girone B del campionato Primavera qualificandosi così alle Final eight con due turni d’anticipo. Minimo sforzo per i bianconeri di Torino che trovano la rete della vittoria al 36′ del primo tempo con Leris.

La sfida più importante ed interessante delle giornata era quella tra Sassuolo e Chievo terminata con il risultato di 0-0. Risultato che favorisce il Torino di Federico Coppitelli che può, grazie alla vittoria sul Bari, sperare ancora nel secondo posto che dista solo tre lunghezze. Sorride anche l’Empoli che batte con un secco 5-0 il Benevento. Vittoria anche per la Pro Vercelli in casa dell’Avellino.

ASCOLI-JUVENTUS 0-1
RETE: 36′ Leris
ASCOLI: Venditti, Capozzi, Perri, De Angelis, Diop, Schiaroli, Tassi, Paolini, Ventola, Tamba M’Pinda, Ciarmela. A disposizione: Maltempi, Sousa Costa, Di Sabato, Mataloni, Buono, Crescenzi, Mancini, Di Francesco, Petrarulo, Giannantonio, Buonavoglia, D’Agostino. Allenatore: Cetteo Di Mascio.
JUVENTUS (4-3-3): Loria; Semprini, Vogliacco, Andersson, Rogerio; Muratore, Kanoute, Caligara (10′ st Clemenza); Leris, Zeqiri (27′ st Toure), Pereira. A disposizione: Marricchi , Tripaldelli, Coccolo, Galtarossa, Ndiaye, Bove, Mosti, Beruatto, Barosi. Allenatore: Fabio Grosso.