Pro Collegno, lutto per Alfredo Carbone e sua moglie

    2064
    Alfredo Carbone morto
    Alfedo Carbone, magazziniere della Pro Collegno

    L’anno prossimo avrebbero festeggiato 50 anni di matrimonio, Alfredo e Gina se ne sono andati insieme, nella notte tra domenica e lunedì. Alfredo Carbone era magazziniere tuttofare alla Pro Collegno da più di 15 anni, era lui che accoglieva i ragazzi rossoblù nella zona spogliatoi e apriva il cancelletto a noi giornalisti. “Alfredo non si fermava mai, era sempre lì – racconta Andrea Santangelo, attualmente allenatore dei 2005 rossoblù -, solo una volta è venuto con noi ‘in trasferta’ a vedere una nostra finale con i 2002 al Mercadante. Lo conoscevo da nove anni, da quando sono alla Pro Collegno. Bravissima persona, siamo tutti senza parole”.

    Una vicenda incredibile, per come avvenuta: Alfredo durante la notte ha avuto un ictus, sua moglie Gina ha chiamato l’ambulanza, ma quando sono arrivati i soccorsi e hanno accertato la morte del marito, lei non ce l’ha fatta e ha avuto un’infarto. Gina Morello aveva 71 anni, era poco più giovane di Alfredo che ne aveva 73.

    Condoglianze alla famiglia e alla società Pro Collegno da parte della redazione di Sprint e Sport.