Rigatony Cup: Bum Bum Previatello, Crupi mata il Pine (foto)

L'esultanza di Alessio Previatello e Manuel Pisaturo

Appena terminate le semifinali della Rigatony Cup ad Alpignano, categoria Allievi. Nella prima sfida, alle 10, i padroni di casa conquistano l’accesso alla finale battendo 3-0 il Rivoli, risultato che però non fotografa esattamente l’andamento della gara. I rossoblù di Bovolenta infatti reggono sullo 0-0 per più di un tempo, complici gli errori sotto porta dell’Alpignano davanti a un super Siciliano, clamoroso il gol fallito da Willy Donegà nel primo tempo, su tiro-cross di Pinna, a zero metri dalla porta spalancata. L’Alpignano colleziona tiri in porta e calci d’angolo (sarà 11-1 il conto finale dei corner), Cornelj toglie allora un difensore, Girioli, e mette centimetri in attacco inserendo Pugliese. E’ proprio il numero 16 a fare da sponda a Previatello che dal limite trova l’angolino giusto per l’1-0. Era il 12′ della ripresa e il raddoppio arriva al 18′ con Daniele Taurisano, chiude i conti a un minuto dalla fine (due tempi da 25′) ancora Alessio Previatello, autentico man of the match. Risultato finale: Alpignano-Rivoli 3-0

Nella seconda semifinale il Pinerolo di Massimo Ricardo è stra favorito contro la sorpresa Orizzonti di Stefano Cilluffo. Attacca il Pinerolo, trovando davanti a sè un ottimo Mastrolillo tra i pali, spettacolare la sua parata sul tiro a giro di Costantino. Ecco però che nei minuti finali, quando tutto fa pensare ai calci di rigore, si sblocca il bomber dell’Orizzonti, Ivan Crupi che con una doppietta manda in finale i rossoblù e il Pinerolo a giocarsi la medaglia di bronzo con il Rivoli. Risultato finale: Pinerolo-Orizzonti United 0-2

Ore 15:30, finale 3° posto, Rivoli-Pinerolo

Ore 16:30, finalissima, Alpignano-Orizzonti United