Rigatony Cup: Donegà gol, trionfa l’Alpignano

rigatony cup finale
L'Alpignano vince la Rigatony Cup

E’ l’Alpignano padrone di casa il vincitore della prima edizione della Rigatony Cup. I biancoblù di Giorgio Cornelj hanno sconfitto in finale gli Orizzonti di Stefano Cilluffo grazie alla rete realizzata al 14′ del secondo tempo da William Donegà.

Tabellino finale 1°/2° posto

ALPIGNANO-ORIZZONTI UTD 1-0
RETI: 14′ st Donegà (A).
ALPIGNANO (3-4-1-2): Contorno, Paradiso, Musso, Previatello (10′ st Cantele), Girioli, Trombin (16′ st Taurisano), Pisaturo (18′ st Pinna), Manfrin, Pugliese, Donegà, Zotta. A disp. Pisano, Viano, Lenta. All. Cornelj. Dir. Sanità.
ORIZZONTI UTD (4-4-2): Mastrolillo, Ogliaro, Pisano, Pelle, Emegor, Trifoi, Rosso, Iervolino, Crupi, Curcelli, Corinaldesi. A disp. Ferrero S., Raffa, Bigotti D.. All. Cilluffo. Dir. Fassio.

Nella finale per il terzo posto è invece il Rivoli di Bovolenta a trionfare contro il Pinerolo di Max Ricardo. I rossoblù si portano in vantaggio al 5′ con Parisi con il Pinerolo che, un minuto dopo, rimane in 10 per l’espulsione di Viretto. Nella ripresa il Rivoli chiude la contesa con Antonio Pampino, giocatore in prestito dalla Pro Eureka.

Tabellino finale 3°/4° posto

RIVOLI-PINEROLO 2-0
RETI: 5′ Parisi (R), 18′ st Pampino Antonio (R).
RIVOLI (4-3-3): Siciliano, Palumbo, Marino (8′ st Parasca), Rega, Shaker, Canizzaro (10′ st Vartolo), Tagliaferri, Petrone, Parisi, Lena, Pampino Antonio. All. Bovolenta. Dir. Parisi.
PINEROLO (4-3-3): Versino, Cambareri, Berger (1′ st Caputo), Bergia, Picotto, Viretto, Saba (1′ st Costantino), D’Anzi, Pasqualini, Quinto, Battaglia. A disp. Ventura, Lupo. All. Ricardo. Dir. Ventura.
ESPULSI: 6′ Viretto (P).