20 Aprile 2021

Bra-Arconatese Under 19

Le più lette

Lecco-Olbia Serie C: l’Olbia prova lo scherzo anche sull’altro ramo del lago. Risponde Celjak al vantaggio di Cocco

Un solo punto, con la vittoria che resta appena una nelle ultime sette occasioni, è un bottino magro per...

Scanzorosciate Serie D: Nicola Valenti si è dimesso, panchina affidata a Giovanni Cefis

Una stagione difficile da parte dello Scanzorosciate era prevedibile visto il mercato attuato in estate, soprattutto in uscita, ma...

Borgosesia-Saluzzo Serie D: Sardo rimonta Monteleone, pareggio amaro per Rossini

Un intenso match allo Stadio Comunale di Borgosesia è stato quello tra l'omonima squadra della cittadina vercellese e il...

Nel lunch match il Bra di Pisano non incontra difficoltà sull’Arconatese e si guadagna il primato grazie al passo falso del Fossano. Nella prima frazione i giallorossi arrivano facilmente alla conclusione, ma riescono a passare solo a 5’ dall’intervallo con il gol di Garello. «Nello spogliatoio mi sono fatto sentire. Abbiamo dominato nella prima frazione, ma ci siamo mangiati troppi gol. Se mettiamo sempre questa intensità chissà…». A inizio ripresa ci pensa Turano ad aumentare l’attivo che però viene rimesso in discussione dal solito Morjan (vero faro dell’Arconatese). Palla in uscita e tiro da fuori a beffare Scivoli. Due note particolari per il Bra. Nota dolente l’infortunio di Turano al ginocchio (da valutare entità), nota lieta il gol all’esordio di Cua. Amos Beretti incassa facilmente la sconfitta: «A parte il primo tempo, in cui ci siamo abbassati troppo, spazzando con troppa facilità, la prestazione mi è piaciuta. Loro sono più forti e hanno meritato. CI prepariamo per il Savona che sulla carta è più abbordabile».


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

nativery.com, 601bdb002ee3c4075ca20115, DIRECT appnexus.com, 11707, RESELLER, f5ab79cb980f11d1 google.com, pub-4529259506427490, DIRECT, f08c47fec0942fa0