26 Novembre 2020 - 21:52:41

Brusaporto – Seregno: un pari che serve a poco

Le più lette

Ghedi Under 15, il nuovo volto del giovane Federico Formenti sotto la guida dell’allenatore Umberto Margonari

Alla corte dell'allenatore Umberto Margonari del Ghedi Under 15, tra i tantissimi ragazzi, quest'anno c'è un nuovo volto, quello...

Sprint e Sport in edicola: tra chi tende una mano (vera) e chi fa solo la mossa

SprinteSport è in edicola (e nello store digitale). Continua la campagna ‘sostieni chi ti sostieni’ con tutte le vostre...

Il dolore anteriore al ginocchio persistente e ricorrente: come affrontare la “sindrome femoro-rotulea”?

Isokinetic Torino - Un importante studio scientifico lo chiarisce: bisogna agire presto con esercizi mirati e sotto guida medica.    Il...

Per l’ottava consecutiva il Seregno non riesce a portare a casa i 3 punti, ma la squadra di Saini rimane agganciata al quinto posto, vista la sconfitta della Caronnese. Parte meglio il Brusaporto, che nel primo tempo sembra avere qualcosa in più e riesce a mantenere il pallino del gioco. La squadra di Pozzoni riesce a trovare il gol del vantaggio poco prima del duplice fischio dell’arbitro, grazie al suo bomber Luca Brignoli. Martinelli riesce a trovare spazio sulla destra e a saltare il diretto avversario, cross in area e colpo di testa del numero 9 che batte Galimberti. Nella ripresa gli ospiti prendono le redini della gara sfruttando la qualità superiore. Al 10’ ecco il pareggio. Cross allontanata male dalla difesa del Brusa, ne approfitta Quaranta che raccoglie una palla al limite e una volta uìin area batte Felotti. La gara si accende e alla mezz’ora i padroni di casa hanno la possibilità di ritornare in vantaggio. Paris si presenta all’appuntamento con il cross tutto solo, ma da distanza ravvicinata non riesce a inquadrare la porta a Galimberti ormai battuto. Sono, però, gli Spartans ad avere l’ultima occasione, ma è strepitoso Felotti a salvare il pareggio.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli