4 Agosto 2020 - 13:48:00

CazzagoBornato-Chiari Under 15: Paderno e Dotti risolvono la partita

Le più lette

Calciomercato Trofarello: dal Chieri arriva Gervasio

Il calciomercato del Trofarello non è ancora finito e prepara ancora dei colpi di coda interessanti: arriva direttamente da...

Città di Varese Serie D, definito lo staff tecnico. Alessandro Cortinovis è il vice di Sassarini

Il Città di Varese prosegue con gli annunci: dopo quelli dei calciatori Scampini e Lillo, oggi è stato annunciato...

Olimpic Trezzanese, svelati i quadri tecnici del Settore Giovanile: novità Frasti per l’Under 17

Blocchi di partenza anche per l'Olimpic Trezzanese: dopo gli Open days per completare le rose dell'attività di base, la...

Arriva il sorpasso del CazzagoBornato in questa prima giornata del girone di ritorno del girone di ritorno del girone B. Grazie a questa vittoria infatti, i padroni di casa conquistano il secondo posto superando proprio il Chiari in classifica. La partita inizia subito forte, e al 12′ minuto di gioco sono i padroni di casa a portarsi in vantaggio con Paderno che sigla la rete dell’1 a 0 con un tiro dalla sinistra. Il ritmo della partita è molto intenso e gli attaccanti del Chiari non riescono a sfruttare le occasioni da gol che compagni costruiscono, sciupando così l’opportunità di pareggiare. Prima della fine del primo tempo arriva il raddoppio della formazione di casa che trova di nuovo la rete con Paderno che mette a segno la sua personale doppietta. Con questi due gol, l’attaccante del CazzagoBornato raggiunge il suo personale primato nella classifica marcatori del girone B, arrivando a quota 20 reti. Nella ripresa ci prova ancora il Cazzago, che vuole chiudere in maniera definitiva la partita, ma il Chiari si fa trovare pronto in fase difensiva. A metà secondo tempo, il Chiari ci prova in tutti i modi ma non riesce a trovare la porta. La stanchezza si fa sentire, ma ad approfittarne è la formazione di casa che trova lo scatto necessario per segnare il terzo gol con Dotti che a tu per tu con il portiere avversario non sbaglia. Queste le parole del tecnico del CazzagoBornato, Rinaldi, a fine gara: «Match giocato bene, non abbiamo rischiato nulla per quasi tutta la partita. Nel secondo tempo si è fatta sentire un po’ di stanchezza, ma bene così. Dall’altro lato, Maggio, tecnico del Chiari, è un po’ amareggiato per il risultato: «Il problema principale è che i nostri attaccanti non vogliono arrivare in porta col pallone. Abbiamo pagato caro delle ingenuità».

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli