4 Agosto 2020 - 13:10:29

CazzagoBornato-Virtus Aurora Travagliato Under 17: Pasha in extremis agguanta i gialloblù!

Le più lette

Città di Varese Serie D, c’è la firma del varesino Donato Disabato. «Spero in una grande stagione personale e di squadra»

Terzo annuncio da parte del Città di Varese che, dopo Scampini e Lillo, ha ufficializzato il centrocampista classe 1990...

Besnatese Promozione, nuovo portiere: arriva Raffaele Izzo

Prosegue il mercato della Besnatese, e prende sempre più forma la squadra allenata da Stefano Rasini. Il Direttore Sportivo Paolo...

Eccellenza e Promozione, iscrizioni chiuse: lunedì 10 agosto il format dei campionati?

50 società iscritte in Eccellenza e 100 in Promozione. Attraverso un comunicato ufficiale, il Comitato Regionale Lombardia ha ufficializzato...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

Ultimo minuto di recupero, risultato 2-1 per il CazzagoBornato, calcio d’angolo per la Virtus Aurora Travagliato. I gialloblù stanno per portare a casa l’ennesima vittoria, e solamente un miracolo potrebbe tenere vivo il primo posto del Girone B. Il miracolo avviene, e porta un nome e un cognome: quello di Xhonatan Pasha, che risolve l’ultima mischia della partita e fissa il 2-2 finale con il quale i ragazzi di Silvano Gafforini bloccano la prima della classe. Un pareggio tutto sommato giusto, che certifica la settimana perfetta del Travagliato (vittoria per 2-1 sul Montorfano settimana scorsa, 3 punti nel recupero grazie al 5-1 sul Castegnato e ora il pareggio contro la capolista) ma che non cancella quanto fatto di buono da un CazzagoBornato che continua nella sua serie di risultati positivi. I gialloblù, nonostante un paio di assenze pesanti, comandano il gioco e con la qualità dei suoi interpreti mette alle strette i biancorossi: il vantaggio arriva intorno alla mezz’ora con un gran tiro da fuori area di Marco Abeni che firma l’1-0 portando all’intervallo i ragazzi di Ivan Battaini in vantaggio. La Virtus Aurora Travagliato però ha carattere ed è in un momento positivo, dimostrando all’inizio della ripresa di essere una squadra vera. Dopo 10 minuti infatti arriva il pareggio: spinta di Mafessoni su Clauser in area di rigore giudicata fallosa, dagli undici metri Stefano Ferrari non fallisce firmando il momentaneo 1-1. Incassato il pareggio, il CazzagoBornato ricomincia a macinare gioco per riportarsi in vantaggio riuscendoci al 29′: sull’assist di Rebecchi, Federico Goffi si avventa come un falco sul pallone e corregge in rete segnando il 2-1. Sembra fatta, ma nell’ultimo disperato assalto la Virtus Aurora Travagliato pareggia con Pasha. Un gol che blocca la capolista e riapre totalmente i giochi per il primo posto. Erbusco, Unitas Coccaglio e Montorfano ringraziano. Questo il commento di Ivan Battaini, allenatore del CazzagoBornato al termine del match: «Siamo stati un po’ meno brillanti del solito, ma il Travagliato ha fatto una partita di carattere: Gafforini è un leone e ha trasmesso alla squadra tutta la sua grinta. Noi siamo stati troppo molli, e dobbiamo rimproverarci il fatto di non averla chiusa dopo aver trovato il gol del 2-1. I nostri avversari ci hanno creduto fino alla fine, merito a loro. Peccato perché vincendo avremmo quasi chiuso il discorso e invece così abbiamo fatto rientrare tutti in gioco. Comunque va bene così, ci sono anche le altre squadre…». Logicamente soddisfatto Silvano Gafforini, tecnico della Virtus Aurora Travagliato: «Abbiamo fatto una prestazione di carattere contro una squadra di qualità. Loro hanno dimostrato di essere migliori tecnicamente, noi abbiamo controbattuto con la grinta e la determinazione. A livello fisico avevamo ancora nelle gambe la gara col Castegnato ma la squadra sta dimostrando di avere qualcosa di positivo».

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli