13 Giugno 2021

Cedratese-Valceresio Under 15: Sestina biancoceleste

Le più lette

Nuova Trezzano-Lombardia Uno Pulcini: Cuor di Leo chiude la porta ma non basta, si sdoppia Furnò ed è serenata D’Amore rossonera

I Pulcini del girone 28 della Lombardia Uno concludono la tornata estiva di Grassroots Fair Play «a punteggio pieno...

Torino-Juventus Primavera 1: Iling decide il derby, Garofani ferma i granata

Un derby mozzafiato pieno di agonismo, azioni da gol e parate di qualità. A spuntarla è la Juventus con...

Chieri-HSL Derthona Serie D: uno strepitoso Rosti salva i bianconeri, Spoto firma il gol vittoria

Colpo esterno dell’HSL Derthona nell’anticipo della 36esima giornata di Serie D: i bianconeri di Giovanni Zichella vincono in casa...

Superiorità travolgente dei padroni di casa, che con sei reti affossano le speranza del Valceresio. Una partita sostanzialmente dominata, in tutte le aree del campo. Nonostante alcune importanti assenze al centro del campo, la Cedratese si presenta solida e incisiva, piegando la partita in proprio favore sin dalle prime battute. Sono Magistris (20’) e Gretti (35’) a siglare le prime due reti, con le quali si chiude la prima frazione di gara. Non cambiano le musiche nel secondo tempo, in cui i biancocelesti tornano in goal altre quattro volte, con tripletta di un eccezionale Favaro e il raddoppio personale di Magistris. A discapito del risultato, tuttavia, Alessandro Ornu – allenatore in seconda, oggi in panchina al posto del tecnico – :« La partita non è stata giocata male. Certo, sul finale abbiamo ceduto psicologicamente e ci siamo lasciati andare, ma i ragazzi hanno fatto una buona prestazione, contro quella che comunque è un’ottima squadra». Ancora più insolitamente tiepido l’allenatore della Cedratese, che spiega come: «Il risultato del campo non è tutto. Abbiamo ancora molto e molto da crescere. Dobbiamo puntare ad un gioco ancora più preciso e incisivo. Abbiamo posto le giuste premesse, ma siamo ben lontani per il momento dal livello che dovremmo raggiungere» Non certo le parole che ci si aspetterebbe a commento di un sonoro 6 a 0, ma una mentalità vincente va costruita e maturata anche in questo modo.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli