23 Giugno 2021

Chiesanuova-Valtrompia Under 15: Volano i viola

Le più lette

LG Trino-La Biellese Eccellenza: Kambo scaccia la paura ma non evita lo spareggio, sarà “finale” con l’RG Ticino

È successo di tutto. Partiamo da ciò che conta di più, ovvero il risultato. Il 2-2 finale tra LG...

Landriano Promozione: rivoluzione in attacco e tante conferme tra i giovani

In casa Landriano è un periodo ricco di rinnovamenti. Dopo aver cambiato Direttore Sportivo e allenatore, tanti i mutamenti...

Tritium, inizia comporsi il quadro degli allenatori dell’agonistica: confermati Pala, Gregori, Tarabella e Schifano

Nicola Bassani, responsabile del settore giovanile della Tritium, scioglie i primi dubbi riguardo quello che sarà il prossimo organigramma...

In questa prima partita di ritorno del girone F, comincia benissimo il Valtrompia, che fuori casa vince per 6-1 contro il Chiesanuova. I ragazzi guidati da Belleri continuano così il loro percorso che li porta poco a poco verso il secondo posto della classifica. Succede praticamente tutto nel primo tempo, la rete del vantaggio la segna Guebre a due minuti dall’inizio. Giocano molto di contropiede i ragazzi di Belleri, infatti tre minuti dopo arriva subito il rapporto di Baronio. Il Chiesanuova resiste per quello che può, la squadra guidata da Facchinetti ha fatto dei grandi passi in avanti dall’inizio della stagione. Gouba, per il Valtrompia sigla la rete del 3-0 e lo stesso giocatore innesca poi Signoroni che cinque minuti segna la rete del 4-0. Arriva poi uno scatto offensivo del Chiesanuova, El Habi, prova ad andare verso la porta, ma la difesa del Valtrompia non si fa trovare impreparata. Alla fine del primo tempo arrivano i due gol finali del Chiesanuova: Guebre sigla la sua personale doppietta recuperando un pallone dalla difesa e infine allo scadere Meco segna l’ultima rete della giornata per il Valtrompia. Nella ripresa poche emozioni, i ragazzi del Valtrompia accusano un po’ di stanchezza e il Chiesanuova trova al 5′ la rete del solito El Habi, ma dopo questa fiammata del loro bomber non riescono più a rientrare in partita. A fine gara, Facchinetti, tecnico del Chiesanuova, ci dice la sua: «Oggi non posso dire niente alla mia squadra, hanno fatto quello che potevano. I nostri avversari erano molto forti e pensando al risultato dell’andata, abbiamo fatto dei gran miglioramenti rispetto all’inizio. Oggi poi c’era qualche ragazzo nuovo e sono certo che più andiamo avanti e più il nostro team si rinforzerà partita dopo partita».


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli