sabato 6 Giugno 2020 - 00:04:41

Chiuduno Grumellese-Brusaporto Under 15: Radaelli è qui la festa, impresa Zerbini

Le più lette

Sant’Angelo Eccellenza, si va avanti con Manuele Domenicali: l’allenatore è confermato

Sant'Angelo, si va avanti con Manuele Domenicali. La conferma del tecnico ex Varese, Derthona, Pavia e Mezzocorona è arrivata...

Sedriano Promozione, Marcello Galli non è più l’allenatore dei gialloblù

Lo avevamo già anticipato nelle scorse settimane, ma ora è ufficiale: Marcello Galli non è più l'allenatore del Sedriano....

Villa Under 15: #acasadi Marcello Manini, un veterano dei campionati regionali

Il Villa, nella stagione appena conclusa, ha raggiunto la salvezza posizionandosi al decimo posto, appena fuori dalla zona playout....
Avatar
Mattia Albertella
Studente, aspirante giornalista e amante della scrittura. Milanista dalla nascita, appassionato di Serie Tv, divoratore di Dan Brown e profondo estimatore di Ligabue.

Una giornata da ricordare per tutta la stagione quella vissuta dai ragazzi del Chiuduno Grumellese del tecnico Zerbini. Infatti, il Chiuduno l’ha combinata grossa. Fino a quest’ultimo turno, il Chiuduno non aveva mai vinto, totalizzando tre punti in campionato frutto di tre pareggi. Per la prima vittoria stagionale, i ragazzi hanno scelto una big come il Brusaporto, secondo in classifica. Una gioia immensa e meritata per la truppa di Zerbini, la quale non si è mai disunita, continuando a giocare con grande voglia e spirito. E alla fine, il campo li ha premiati. La partita è stata equilibrata, con tante occasioni sia da una parte sia dall’altra. L’impatto alla gara è stato migliore per i padroni di casa. Al 10 minuto il risultato si è sbloccato, grazie ad un contropiede avviato da Radaelli e concluso in rete da Frattini. Il Brusaporto ha reagito allo svantaggio, ma è stato poco preciso sotto porta, come conferma la stesso tecnico Remonti: «Loro hanno iniziato meglio la gara e meritato il vantaggio, ma noi dopo abbiamo sbagliato troppi gol davanti al portiere». Nella ripresa, i ragazzi di Zerbini hanno trovato anche il gol del raddoppio, grazie all’uomo copertina di questa giornata indimenticabile: Marco Radaelli. Il numero 9 ha messo il lucchetto al match ad un quarto d’ora dalla fine con una splendida conclusione incrociata. Il Brusaporto, nei minuti finali, ha comunque trovato il gol della speranza con Vismara. Gol, però, tardivo e che non ha evitato il secondo stop consecutivo dopo quello contro il Mantova. Gioia sfrenata in casa Radaelli: «Sono contento per i miei ragazzi» commenta, e poi alza subito l’asticella «Speriamo che questa vittoria possa essere l’inizio della nostra scalata». Un obiettivo senza dubbio molto ambizioso, ma sappiamo che la forza del gruppo può fare da trampolino di lancio verso quella che a tutti gli effetti sarebbe una vera e propria impresa. Intanto, l’ambiente Chiuduno si gode questo fine settimana da protagonista. Per il Brusaporto è tempo invece di leccarsi le ferite e ripartire al più presto. Dietro, infatti, premono sull’acceleratore e sarà importante non annullare tutto il vantaggio costruito in una prima parte di stagione dai tratti leggendari.

Chiuduno Grumellese-Brusaporto 2-1
RETI (2-0, 2-1): 10′ Frattini (C), 21′ st Radaelli (C), 29′ st Vismara (B).
CHIUDUNO GRUMELLESE (4-1-4-1): Pasini 7, Diop 7 (6′ st Biondi 6.5), Cadei 7, Toigo 7 (4′ st Dossi 6.5), Marchetti 7, Lochis 7, Berberi 7, Recanati 7, Radaelli 7.5, Felini 7 (19′ st Bertazzoli 6.5), Frattini 7.5. A disp. Pedretti, Fumagalli, Minic, Paleni. All. Zerbini 7.5. Dir. Radaelli.
BRUSAPORTO (4-3-3): Ravanelli 6.5, Vismara 7, Ghislandi 6 (21′ st Basile 6), Maconi 6 (15′ st Chiodini 6), Forlani 6.5, Ghidoni 6.5, Tigui 6 (1′ st Gabrielli 6), Baroni 6 (1′ st Munteanu Antonio 6), Ruggeri 6 (6′ st Qaissouni 6), Verri 7, Baldelli 6.5 (37′ st Barcella sv). A disp. Nisoli, Bulgari. All. Remonti 6.5. Dir. Facoetti.
ARBITRO: Mazza di Lovere 6.5.

Ausonia-Brusaporto Under 15 - Brusaporto
Brusaporto Under 15 Regionali Élite


Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy