14 Agosto 2020 - 02:58:05

Excelsior-Rovetta Under 19: Giupponi illude i padroni di casa, poi arriva la rimonta

Le più lette

Sui format il Comitato Regionale Lombardia ha preso la strada giusta. Anche se in ritardo

È servito tempo, tanto tempo, ma alla fine il Comitato Regionale Lombardia ha preso la decisione giusta riguardo i...

Svelati i gironi di Prima Categoria, ecco le neopromosse e le ripescate

A pochi giorni dalla formulazione dei gironi di Eccellenza e Promozione, ecco svelati i sette gironi di prima categoria...

Fossano, Sangare saluta e continua l’intrigo Aloia

La telenovela Aloia continua. L'attaccante 2000 della Giovanile Centallo ha fatto parlare di sé andando a fare il primo...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

Dopo una partenza sprint, ed un primo tempo di gran carattere, l’Excelsior non regge e cede in casa per 1-4 contro il Rovetta. Sono infatti i padroni di casa a passare subito in vantaggio al termine di un’azione sulla corsia di destra, con Leidi a mettere in mezzo per Giupponi, che di destro porta avanti i suoi al primo minuto di gara. La partita si mantiene viva ed interessante, ed al 20′ sono gli ospiti a trovare la rete del pareggio: bella triangolazione sulla fascia , con Scandella che mette in area un cross velenoso su cui accorre Migliorati, che di testa trova il gol del pareggio. Ci sono occasioni da una parte e dell’altra, ma il risultato nel primo tempo non cambia. Nella ripresa però il Rovetta sembra avere davvero una marcia in più, partendo subito forte e trovando il gol del vantaggio dopo 10 minuti. Baronchelli dalla trequarti alza la testa e vede l’inserimento di Magli, che di testa beffa il portiere in uscita. C’è ancora lo zampino di Magli sul gol del 3-1: sua è, infatti, la conclusione che impegna seriamente Burini, consentendo un facile tap in a Alloni, lesto ad avventarsi sull’intervento del portiere. Baronchelli, dopo l’assist del 2-1 ed un rigore sbagliato, si concede la gioia del gol che chiude in conti al 30′ del secondo tempo, coronando un bel dai e vai che elude la difesa avversaria e presentandosi davanti a Burini, battendolo ancora una volta per il gol dell’1-4 finale. Birondi, tecnico dell’Excelsior, accetta la sconfitta: «È stato un buon primo tempo, ce la siamo giocata senza paura ed abbiamo avuto anche qualche occasione per il 2-0. Ma nella ripresa abbiamo sbagliato completamente approccio». Bellini, tecnico del Rovetta, ha solo parole di elogio per i suoi ragazzi: «Dopo qualche partita non proprio brillante, ci siamo presi una bella vittoria. I ragazzi si sono riscattati alla grande, con una prova di qualità ed un gran gioco. Quando i tre punti arrivano così, giocando la palla a terra e senza accontentarsi, fa ancora più piacere».

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli