1 Ottobre 2020 - 22:44:36
sprint-logo

NibionnOggiono – Fanfulla: lecchesi travolgenti, bianconeri agganciati in classifica

Le più lette

Solese-Valle Olona Promozione: Suppa, Ugolino e Lopez trascinano Villa alla vittoria, agli ospiti non basta un super De Rosa

A portare a casa i primi tre punti stagionali è la Solese di Max Villa, che abbatte la “new...

Bergamasco – Bormida Bistagno Coppa 2a/3a: Miska fa volare gli ospiti

Partita molto equilibrata quella andata in scena Tra Bergamasco e Bistagno, con gli ospiti che si impongono per 2-1...

Aurora Desio – San Fruttuoso Under 19: Martinelli la pareggia all’ultimo, gol e tante emozioni tra Aurora Desio e San Fruttuoso

Prima giornata di campionato in quel di Desio dove si sfidano da una parte i padroni di casa dell'Aurora...

NibionnOggiono esagerato e, dopo lo scontro diretto con il Ponte San Pietro, va suo anche un altro spareggio per i playoff, quello con il Fanfulla. La squadra di Iotti, sull’onda delle quattro vittorie consecutive mette subito alle corde i bianconeri. Al 18’ una punizione battuta da Redaelli trova sul secondo palo Villa che con un sinistro al volo sblocca il risultato. Passano solamente 3 minuti ed ecco il raddoppio sempre firmato da Villa. Nasce tutto dal piede caldo di Redaelli che ancora una volta innesca il numero 9 da calcio piazzato. Villa non ci pensa due volte e lascia partire un pallonetto di prima intenzione che non lascia scampo a Frontori, rimasto nella terra di nessuno. Ancora su assist di Redaelli arriva il 3-0. Ma questa volta è Calmi a colpire di testa. I lecchesi non si fermano e al 40’ trovano il poker. Calmi questa volta si mette in proprio e da posizione defilata sigla la sua doppietta personale con un perfetto diagonale. A rendere ancora più difficile il pomeriggio degli ospiti ci pensa Gennari che rivoge qualche parola di troppo all’arbitro, che non ci pensa due volte ed estrae il cartellino rosso. Ripresa che a poco da dire con il NibionnOggiono sopra di 4 reti e di un uomo. Redaelli, dopo 3 assist, trova anche la via del gol. Il 10 insacca con un ottimo diagonale. C’è gioia anche nel finale per Ferrario che dal limite infila Frontori nell’angolino.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli