29 Novembre 2020 - 09:04:35

Oleggio – Baveno Eccellenza A: orange inarrestabili, per i lacuali sveglia tardiva

Le più lette

Erbusco Franciacorta Under 19: tra sogno e realtà, il dietro le quinte di Daniele Nardelli

«L’Erbusco è stato perfetto e con una serie infinita di vittorie si è presentato alle finali sbaragliando la concorrenza...

Pralboino Under 15, l’allenatore Daniele Bertoletti: «Fermarsi così ti lascia con l’amaro in bocca»

Daniele Bertoletti allena da agosto 2019 e questa è la sua seconda stagione al Pralboino. Dopo aver giocato per...

Massimo Drago, il calcio milanese dà l’addio a un’altra bandiera

Dopo Diego Armando Maradona ed Enrico Berri, storico presidente dell'Iris 1914 al timone della società per più di 45...

Non alza ancora la testa il Baveno, allenato anche in questa occasione da Portalupi, che in attesa della disponibilità di Giorgio Rotolo cede il pallino per gran parte della gara ad un Oleggio da 14 punti sugli ultimi 18 disponibili. La discriminante, nonostante il cambio in panchina, rimane sempre la stessa: i lacuali giocano, ma si svegliano sempre troppo tardi. Chi invece riesce a capitalizzare più di tutti in questo momento è proprio l’Oleggio di Andrea Roano, che sta trovando la quadra ad un gruppo che, francamente, non pareva in grado di risorgere così dalle proprie ceneri, almeno non in questo modo. Gli orange ora si godono la metà della classifica, ma occhio ad abbassare la guardia, perché la prossima domenica si vola a Borgo Vercelli.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli