12 Agosto 2020 - 10:47:34

Pro Novate – Afforese Under 15: Pro Novate ci prova, Magarelli la riequilibra di testa all’ultimo

Le più lette

Verbano giovanili, Barbarito definisce le panchine: Under 19 a Cortazzi, Di Marco-Murano per Under 16 e Under 14

Sarà ancora Giovanni Cortazzi a guidare l'Under 19 del Verbano nel prossimo campionato regionale fascia B. La decisione è...

Città di Varese Serie D, altro colpo in attacco: ecco Andrea Addiego Mobilio

Il Città di Varese comunica di aver raggiunto l'accordo con Andrea Addiego Mobilio, esterno d'attacco in arrivo dai liguri...

Villa Valle, aspettative alte e la giusta esperienza: con Bolis idee chiare e squadra tecnica

È nella splendida cornice dell’hotel ristorante Settecento a Presezzo che nella serata di mercoledì 5 agosto si è tenuta...

Un luminoso sole di fine autunno illumina il campo della Pro Novate e di questa sfida disordinata e forse un po’ equivoca, ma non priva di emozioni. Partono subito forte i padroni di casa con la pressione di Strippoli che si fa sentire di fisico. Dopo pochi minuti con una bella finta di corpo si libera della marcatura e allarga per Tedone che serve un’ottima palla conclusa rasoterra di poco fuori da parte di Luca. L’Afforese in questa prima parte di gara gira bene il pallone ma si perde spesso in lanci lunghi e scarichi frettolosi. Scorrono i minuti e i gialloblù crescono: grazie alle ottime chiusure difensive di Rana riescono a sterilizzare gli attacchi avversari, ripartendo in avanti con una gran giocata di Sapienza che lancia Mindru, prontamente bloccato da Gallo. Sulla pressione inizia ad emergere il leader Scaccabarozzi che sfiora il gol di testa al 15′. L’evoluzione della gara lascia intravedere un gioco fisico e poco tecnico: proliferano i falli, le occasioni che nascono sono perlopiù stop sbagliati di palle spazzate o quasi. Si fanno vedere nuovamente in avanti gli ospiti: Sapienza serve Scaccabarozzi che sfugge di fisico a Filippi e apre il piatto sfiorando una rete già fatta. L’ago della bilancia inizia a pendere per l’afforese che al 30′ crea l’occasione migliore del primo tempo: di nuovo Scaccabarozzi difende col fisico e gira un’ottimo pallone sulla fascia destra per Cesari che perde lo scontro a tu per tu col portiere, autore di un prodigioso intervento di istinto. Afforese che continua a lievitare per gli ultimi minuti senza però trovare la giocata vincente, si chiude così il primo tempo. Nella ripresa non cambia l’antifona e i padroni di casa soffrono la differenza tecnica e spesso fisica, non riuscendo a portare il confronto nella loro tre quarti dove lo scontro è più alla pari. Esposito mostra personalità e visione creando occasioni ma a volte indugiando nel possesso. Al 8′ una grande giocata sulla fascia di Cino finisce tra i piedi di Scaccabarozzi che cerca la conclusione di precisione: sfortunato e forse lezioso. Dopo la traversa di Cirillo che conclude un cross proveniente da una palla inattiva la Pro si mostra timidamente pericolosa quando Piacente allarga per Damian che conclude fuori. Al 30′ il ribaltone: su contropiede Strippoli salta prima la marcatura con un intervento di fisico (causa di non pochi brusii sulla tribuna), poi il portiere concludendo facile a porta vuota. La partita da qui prende una brutta piega: perdite di tempo grossolane e tanto nervosismo lasciano poco spazio al calcio. L’Afforese gioca il tutto e per tutto buttandosi a capofitto in avanti. Ancora una volta Misurelli salva i suoi appropriandosi del pallone su un calcio d’angolo insidioso diretto dritto in porta. Le fasce provano a dialogare ma i padroni di casa sono ben chiusi. La tensione in campo si materializza col doppio giallo ai danni di Gallo dell’Afforese. Gialloblù in 10 sotto con due minuti di recupero da sfruttare al meglio: ed è proprio nel recupero che una punizione  sulla fascia conquistata con mestiere da Scaccabarozzi finisce sulla testa di Magarelli appena entrato e alle spalle di un questa volta inerme Misurelli.
1-1 a Novate giusto ma che non piace a nessuno.

TABELLINO di Pro Novate – Afforese Under 15

RETI (1-0,1-1): 30′ st Strippoli (P), 42′ st Magarelli
PRO NOVATE (4-3-3):Misurelli 7.5, Rossi 6.5, El Baydy 6.5, Tedone 6.5, Gallo 7, Filippi 6, Frontino 6.5, Perazzoli 6(23′ st Vecchi 6), Strippoli 7, Luca 6.5(13′ st Piacente 6), Damian 6(38 st’ Jimenez 6). A disp.: Fail, Fiori. All. Torchiana 6. Dirigente: Mandelli

AFFORESE (4-3-3): Cesati 6, Bailo 6.5(23′ st Kreitmayr 6), Fava 6(5′ st Eulogio 6), Sapienza 7(20′ st Magarelli 7), Lazzari 6, Rana 7.5(29′ st Meneghin 6.5), Mindru 6.5(1’st Cino 6), Esposito 7, Scaccabarozzi 7, Marino 6.5, Cesari 6.5(1’st Della Foglia 6). A disp.:Marino, Tomasoni. All. Tufariello 7. Dirigente: Esposito

LE PAGELLE 

Misurelli Simone portiere della Pro Novate

PRO NOVATE:
All. Torchiana 6
A tratti sembra non avere il controllo di una partita tuttavia non facile da leggere.
Misurelli 7.5 
Tiene a galla più volte la sua squadra, parata magistrale su Cesari.
Rossi 6.5 Regge bene la pressione sulla sua fascia.
El Baydy 6.5 Si fa trovare pronto e intercetta.
Tedone 6.5 Combatte sulla palla ma non crea occasioni, spesso gioca troppo complicato.
Gallo 7 Chiude bene e devia verso le fasce l’attacco avversario.
Filippi 6 Fa fatica a tenere la pressione offensiva.
Frontino 6.5 Cerca di rendersi pericoloso ma è puntualmente chiuso.
Perazzoli 6  Sparisce a centrocampo (23′ st Vecchi 6).
Strippoli 7 Prestazione ondivaga: parte bene poi si inabissa: nel suo momento peggiore si prende di forza il gol
Luca 6.5 Non si distingue particolarmente se non nell’occasione del primo tempo (13′ st Piacente 6)
Damian 6 Non riesce ad esprimersi al meglio(38 st’ Jimenez 6)

Rana Sebastiano dell’Afforese

AFFORESE:
All. Tufariello 7 I suoi sono pericolosi e crescono per tutto il secondo tempo. Sullo svantaggio indovina il cambio e porta a casa il pareggio
Cesati 6 Da rivedere sull’uscita cui è scaturito il gol. Per il resto poco interpellato.
Bailo 6.5 Prova a rendersi pericoloso davanti e poco più (23′ st Kreitmayr 6).
Fava 6 Fatica ad entrare completamente in gare(5′ st Eulogio 6)
Sapienza 7 Fulcro della manovra, gestisce palloni e rivela buona tecnica (20′ st Magarelli 7)
Lazzari 6 Difende bene, si procura da solo la doppia ammonizione. Peccato.
Rana 7.5 Il migliore dei suoi: è all’altezza del suo ruolo e merita la fascia da capitano (29′ st Meneghin 6.5).
Mindru 6.5 Tenta di rendersi pericoloso ma è gestito dalla difesa dei padroni di casa (1’st Cino 6).
Esposito 7 Si incarta quando tiene troppo palla. Durante il secondo tempo cresce e crea occasioni importanti dal centro.
Scaccabarozzi 7 Prestazione opaca per quello che lascia intravedere. Tuttavia crea tanto per i compagni e si prende di mestiere numerose punizioni tra le quali quella che porta al pareggio.
Marino 6.5 Serve bene i compagni in fase offensiva ma poi cala.
Cesari 6.5 L’avrebbe sbloccata lui se Misurelli non fosse stato in giornata, cambiando la partita (1’st Della Foglia 6).

LE INTERVISTE

ASCOLTA TORCHIANA

ASCOLTA TUFARIELLO

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli