28 Febbraio 2021

Pro Palazzolo-Cologne Under 19: Pro Palazzolo a valanga sul Cologne, Ruggieri inarrestabile

Le più lette

Brusaporto – NibionnOggiono Serie D: uno Iori da urlo riporta alla vittoria i lecchesi in una gara ricca di emozioni

Torna alla vittoria il NibionnOggiono che, dopo quattro gare senza i 3 punti, raccoglie un successo di importanza capitale...

Gozzano – Legnano Serie D, Allegretti e Sylla schiantano i lilla: rossoblù in fuga?

Fuga per la vittoria. Il Gozzano batte 3-1 il Legnano e resta saldamente in vetta al girone A di...

Livorno – Renate Serie C: il bomber Galuppini interrompe il digiuno che durava da 398 minuti e regala a Diana una vittoria fondamentale

Il Renate di Diana torna a vincere e sorridere grazie al successo di misura ottenuto contro un coriaceo Livorno....

Il Pro Palazzolo ha vinto 6-2 contro il Cologne e ha mantenuto la vetta della classifica. Il 14° appuntamento stagionale ha visto frapposte Pro Palazzolo e Cologne, divise soltanto da 5 lunghezze in classifica. La capolista, in caso di sconfitta, avrebbe ceduto il passo all’ascesa inarrestabile dell’Eden Esine, ancora imbattuta dopo 9 turni. Per il Cologne, invece, la vittoria avrebbe rappresentato l’approdo nella lotta di testa. Il verdetto del campo però sorride agli 11 di Diego Brescianini, partiti un pò contratti nella prima mezz’ora nonostante un rigore in apertura. Dopo lo svantaggio la squadra in casacche bianco azzurre ha saputo reagire, sfruttando egregiamente le alcune situazioni per il contro-sorpasso. Nel secondo tempo i locali hanno poi creato le premesse per prendere il largo, favorito anche dalla superiorità numerica dovuta alle espulsioni di Sangiovannini e Vertua per gli ospiti.  In apertura, dopo una manciata di minuti, rigore per il Pro Palazzolo, trasformato freddamente da Morandi. Il computo dei penalty è stato pareggiato al 20’ quando anche il Cologne è passato dagli 11 metri con Ravelli. Il buon momento degli ospiti viene premiato poco dopo col vantaggio firmato da Melzi. Ma il vantaggio del Cologne è durato solo un istante, perché sul cross di Ruggieri la capolista ha rimesso in patta con la testata di Busetti. In chiusura di Frazione il nuovo vantaggio del Pro Palazzolo, propiziato dal recupero al centro di Mezzaro: Morandi, abile nel saltare il difensore, metteva in rete superando a tu per tu Sangiovannini. Nella ripresa altro rigore per il Pro Palazzolo, che provocava le ire degli ospiti e le espulsioni di Sangiovannini e Vertua: il rigore poi verrà fallito da Morandi (palo). Nel finale gioia ancora per per Ruggieri (miglior giocatore della serata), Morandi e Facchetti per il 6-2 definitivo. Ecco l’analisi di Diego Bresciani, allenatore del Pro Palazzolo: «Siamo partiti deconcentrati ed abbiamo concesso un po’ troppo sbagliando soprattutto in fase difensiva. Poi siamo cresciuti e siamo riusciti a conquistare il centrocampo e abbiamo gestito il gioco come sappiamo fare. Nel secondo tempo in superiorità numerica non abbiamo corso pericoli e abbiamo chiuso la partita». Questo invece l’amaro commento di Franco Marini, tecnico del Cologne: «Abbiamo preso il primo gol su un rigore inesistente, il fallo era sul nostro portiere invece l’arbitro ha fischiato il rigore e ci ha ammonito. Anche il rigore per noi non c’era. Nel secondo tempo abbiamo fatto la partita e con un buon piglio abbiamo costruito qualche buona azione. Loro però giocavano sul contropiede e quando ci hanno espulso il portiere e successivamente anche Vertua abbiamo fatto il finale in 9. Lì i ragazzi non ne avevano più. Peccato perché senza il condizionamento arbitrale sarebbe potuta finire diversamente, forse il pareggio era alla nostra portata. Bisogna andare avanti e rimboccarsi le maniche».

La formazione del Pro PalazzoloIl tabellino di Pro Palazzolo-Cologne Under 19

PRO PALAZZOLO-COLOGNE 6-2
Reti (1-0, 1-2, 6-2): 5’ pt rig. Morandi (P), 20’ pt rig. Ravelli (C), 26’ pt Melzi (C), 27’ pt Busetti (P), 40’ pt Morandi (P), 30’ st Ruggieri (P), 35’ st Morandi (P), 46’ st Facchetti (P).
Pro Palazzolo (4-3-3): Ferrari, Rashid (38’ st Strabla), Facchetti F., Carnazzi (27’ st Murati), Lancini, Moretti, Ruggieri, Mezzaro, Morandi (40’ st Facchetti M.), Busetti, Gatti (19’ st Belotti). A disp. Perletti,Sanhaji, Bandinelli. All. Diego Brescianini
Cologne (4-4-2): Sangiovanni, Lancini, Rivetti, Moretti, Vertua, Caironi, Ghidini (13’ st Buraj), Paterini, Melzi, Mazzotti (30’ st Ravelli M.), Ravelli L. (25’ st Uberti). A disp. Lenza, Centonza, Foschetti, Bertazzoli, Belotti. All. Franco Marini
Arbitro: Romagnuolo di Chiari.
Note: Ammoniti: Murati (P), Sangiovannini, Melzi, Cairoli e Ravelli (C). Espulsi: Sangiovannini e Vertua (C).

La formazione del Cologne

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli