Il Centro Schiaffino, reduce da tre gare negative, sfida la Casatese Rogoredo, che naviga al terzo posto della classifica. La prima frazione di gara è equilibrata. Da entrambe le parti si creano occasioni e si cerca di imporre il proprio gioco. Calcio d’angolo per la Schiaffino al 10’. Colpo di testa insidioso di Marchesi che termina di poco a lato. Tre giri di lancette e si mostra pericolosa la Casatese con una punizione: batte Quattrini, Cangemi salta più in alto di tutti e colpisce forte di testa, ma Ventimiglia para. Gli ospiti prendono coraggio e impongono il loro gioco con molto possesso palla. Al 33’ punizione da centrocampo per la Casatese. Tiro tagliato in area, Pasello schiaccia di testa e l’estremo difensore della Schiaffino non può nulla. Il secondo tempo si apre con uno Schiaffino nuovo e molto motivato. I ragazzi di Conte si mostrano più sicuri e schiacciano la Rogoredo nella loro metà campo. Chinaglia è costretto agli straordinari per sedare ogni situazione. La partita perde di bellezza e il bel gioco cala di molto. Al 22’ Casarin si rende pericoloso di testa. Al 25’ è ancora la squadra di casa a cercare il gol con un tiro molto forte di Kamal che colpisce il palo sinistro della porta avversaria. Il finale di partita si scalda sia in campo che sugli spalti. Il direttore di gara fatica a tenere a bada gli animi agguerriti dei giocatori in campo. Conte prova a rivoluzionare la squadra con una serie di cambi, ma il risultato non si sblocca. La Casatese Rogoredo dopo avere giocato una bella partita nel primo tempo riesce a mantenere il risultato e conquista tre punti fondamentali. La Schiaffino dimostra un buon carattere dominando il match per tutta la ripresa, ma non basta per il pari.

Schiaffino-C.Rogoredo 0-1
RETE: 33′ Pasello (C).
ARBITRO: Chinaglia di Sesto San Giovanni 6,5 Partita difficile da amministrare, mostra però sicurezza e attenzione per tutto il match.

Schiaffino 4-4-2
All. Conte 6.5 Carica la squadra ma non trova il pari.
Ventimiglia 6.5 Forza e agilità.
Marchi 6.5 Corre tanto sulla fascia, a tratti è un attaccante aggiunto.
Pera 6.5 Incursioni pericolose.
Vaghi 6 Giornata difficile, un pochino in difficoltà. (8’ st Mattioli 6).
Iorino 6 Non è molto sicuro.
Casarin 6.5 Si rende pericoloso di testa in un paio di palle ferme.
Mancosu 6 Prova sufficiente, poche giocate. ( 29’ st Venditti sv).
Alberti 6 Il centrocampo della Schiaffino non imposta a dovere e forse c’è qualcosa da migliorare.
Marchesi 6,5 Prova a centrare la porta avversaria in diverse occasioni. Sfortunato. (13’ st Puccio 6)
Kamal 6.5 Tra i migliori dei suoi.
Filippi 6 Prestazione molto blanda. Si fa vedere poco e non risulta troppo incisivo. (20 st Cesana 6).
Dir.: Zanchetta

C.Rogoredo 4-4-2
All. Cioffi 7 Bene nel primo tempo, cala nella ripresa.
Mascherpa 6.5 Sempre attento.
Arpino 6 Partita senza sbavature.
Aquilino 6 A tratti incerto.
Compierchio 6 Non in giornata.
Lena 6 Un po’ in ombra e poco cercato dai suoi. (44’ st Vitale sv).
Sala 6,5 Buon primo tempo. Corre tanto sulla sinistra, poi nel secondo tempo entra in debito d’ossigeno.
Quattrini 7 Spina nel fianco per i padroni di casa. (41’ st Riboldi sv).
Pasello 7 Domina il centrocampo ed è lui a determinare l’andamento del match, è un geometra.
Cangemi 6,5 Forza e grinta.
Sonego 6.5 A volte offre sprazzi della sua classe. (33’ st Spreafico sv).
Motta 7 Diverse belle intuizioni con i suoi scatti fulminei che fanno sempre paura. (26’ st Vaghi 6).
A disp.: Conti, Vaghi.
Dir.: Sonego