14 Agosto 2020 - 02:45:16

Valle Imagna-Monvico Under 19: doppio Belotti, non basta Thiam per il Monvico

Le più lette

Il format dei campionati c’è, le graduatorie di ripescaggio delle giovanili ancora no

Il Comitato Regionale ha deliberato il format dei campionati per la stagione 2019/20 non solo per le prime squadre...

Rivoli: Granieri vince il ricorso e torna presidente, Scozzaro out

Se non vi siete portati il romanzo da ombrellone in spiaggia, potete facilmente rileggere l’anno tormentato del Rivoli del...

Regionali Piemonte, ecco i gironi: si parte sabato 3 ottobre

Dopo le date arrivano anche i gironi dei campionati regionali. La partenza è fissata per sabato 3 ottobre: qui...

Nel girone A il Monvico è ospite del Valle Imagna ed entra in campo con l’intenzione di sbancare e provare il colpo per superare la capolista guidata da Giorgio Salvi. Dopo quindici minuti i padroni di casa sbloccano subito il risultato con Angiolini: palla tagliata dalla destra fornita dall’assist di Mazzoleni e gol realizzato senza problemi sul secondo palo. Passano altri quindici minuti e gli ospiti pareggiano con il gol di Terranova che sfrutta un’ottimo traversone nato da un’ azione sviluppata sulla sinistra. L’inerzia è dalla parte del Monvico e a cinque minuti dal termine del primo tempo i ragazzi di Monzani passano in vantaggio: Thiam dal dischetto firma l’1-2 che chiude i conti della prima frazione di gara. Se il primo tempo non sorride particolarmente ai padroni di casa, l’intervallo serve da chiarificatore per riordinare i pensieri tra i giocatori di Salvi. Nella prima mezz’ora della ripresa le due squadre si danno battaglia in una partita tosta e combattuta e il risultato non si sblocca fino al 27′ quando Belotti riporta in parità la gara realizzando il 2-2 direttamente su calcio di rigore. Neanche il tempo di metabolizzare il pareggio e il Monvico, tre minuti dopo, subisce il gol della rimonta: cross in mezzo all’area, Angiolini colpisce il palo e la palla rimbalza nei pressi dei piedi di Belotti che, senza nessun problema, insacca alle spalle dell’estremo difensore. La tensione del match si fa sentire e i padroni di casa terminano la partita con due uomini in meno, a causa delle espulsioni, per doppia ammonizione, di Borella e Todeschini. «Nel primo tempo abbiamo sofferto e infatti siamo andati in svantaggio. Abbiamo fatto quattro chiacchiere negli spogliatoi all’intervallo che sono servite per la reazione nella ripresa. Nel finale forse troppo nervosismo ma è stata una partita tosta» commenta Salvi, tecnico del Valle Imagna. Dalla parte del Monvico, Monzani analizza la gara e l’arbitraggio: «Abbiamo giocato una grande partita come il Valle Imagna ma la gara è stata rovinata dall’arbitraggio. Vincevamo 2-1, abbiamo avuto anche l’occasione del 3-1 ma non l’abbiamo chiusa. Sono contento per i ragazzi, siamo usciti a testa alta, dispiace per l’arbitraggio».


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli