martedì 2 Giugno 2020 - 10:57:02

Calcio in pellicola: i consigli(ati) cinematografici del weekend

Le più lette

Valera Fratta Prima categoria, avanti con Roberto Pellegrino: sarà l’allenatore anche nel 2020-2021

Roberto Pellegrino sarà l'allenatore del Valera Fratta anche nella prossima stagione. La società lodigiana prima della sospensione dei campionati...

Chisola – Cheraschese Under 17, fotogallery

La fotogallery di Chisola-Cheraschese, gara del Girone C Under 17 Regionali, giocata il 12 gennaio 2020, foto di Girolamo...

Osal Novate, un bilancio sugli Esordienti: affiatamento e successo, anche contro i grandi

È tempo di fare gli ultimi bilanci, prima di concentrarsi definitivamente sulla prossima stagione: mettendo per un attimo da...

Un gioco da gentiluomini, il calcio degli albori, in una società in pieno fermento con personaggi imperfetti e complessi: è «The English Game», miniserie di casa Netflix in sei puntate, scritta e diretta dal regista Julian Fellowes. Quando il calcio si fa storia e fa la storia: si potrebbe riassumere così questo period drama, che scava le origini del football nell’Inghilterra del XIV secolo, quando il calcio era appannaggio (quasi) esclusivo dell’alta società. Quando, però, il Darwen FC, una squadra d’operai del Lancashire, arriva per la prima volta nella storia ai quarti di finale della FA Cup, cambia tutto quanto e le sorti del calcio – inglese, in primis, ma poi anche mondiale – aprono la strada al professionismo. Una serie per tutti, ma soprattutto per i più appassionati e i nostalgici del «calcio d’un tempo»: dalle maglie a tinta unite o a righe orizzontali di tessuto spesso che – come raccontano i protagonisti – «sulla pelle pizzica», pantaloncini appena sotto il ginocchio, a volte addirittura tenuti su da bretelle, e scarponi o addirittura stivaletti ai piedi, fino alle porte in legno e ancora senza rete. Non solo: «The English Game» è anche punto di partenza per una riflessione più profonda ed accurata, in cui il pallone è allo stesso tempo «strumento e simbolo» di un progressivo avvicinamento delle classi sociali e anche di un dialogo fra opposti che, prima di allora, non sarebbe stato possibile. Una testimonianza entusiasmante e di gran pregio della nascita del calcio moderno e di un pezzo importante di storia da approfondire.

 

The English Game
Un estratto da «The English Game», uscito in Italia il 23 marzo

 

Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy