12 Luglio 2020 - 13:22:38

Cimiano: Nuova guida per la Scuola Calcio, Matteo Cotugno si veste di biancorosso

Le più lette

Calciomercato Benarzole: Lorenzo Brondino nuovo rinforzo per Merlo

Rinforzo per le fasce in arrivo da Fossano: il Benarzole chiude l'acquisto di Lorenzo Brondino. Dopo una vita passata a...

Serie D al via domenica 27 settembre, la settimana prima tocca alla Coppa Italia

La Lega Nazionale Dilettanti ha comunicato oggi le date di avvio della stagione 2020/21 di Serie D. Domenica 27...

Vighignolo Under 14, Luca de Vivo si racconta: dall’approdo ai Regionali al nuovo incarico con i 2007

Al Vighignolo da soli due anni, Luca De Vivo ha già regalato alla società, con i suoi 2005, la...

Questo week-end di transizione in piena Fase 2 porta news entusiasmanti in casa Cimiano: Matteo Cotugno è stato infatti nominato nuovo Responsabile Scuola Calcio per la società biancorossa. Cotugno, classe ’73, ha un passato recente come Direttore Sportivo per il Settore Giovanile al Città di Monza, dove ha trascorso circa 5 anni occupandosi appunto di gestire la pre-agonistica monzese.

Come si apprende dal comunicato ufficiale pubblicato venerdì 15 maggio sul sito dei milanesi di via Don Giovanni Calabria: «In questi giorni, sta cominciando il suo periodo di insediamento in preparazione alla stagione 2020/2021». L’ufficio stampa riporta anche le sue «prime parole in biancorosso», che raccontano con chiarezza la convinzione che ha guidato questa scelta: «Sono molto felice», dice da subito «questo incarico mi rende orgoglioso e mi dà tanti stimoli per il futuro. Fin dal primo contatto con il Presidente Galli e la proprietà ho avuto ottime sensazioni. Il Cimiano è un ambiente in cui si mastica calcio di un certo livello: il legame con il Milan ne è garanzia di qualità. Per me, personalmente, è un’opportunità affascinante». Di visioni condivise e prospettive comuni parla poi in riferimento al progetto e al personale contributo da dare: «Porteremo avanti quanto di buono fatto da Marco Sala [responsabile uscente per la Scuola Calcio, per il quale la società di Galli ha da poco annunciato «un ruolo nell’Agonistica»]. Continuerò a lavorare a stretto contatto con Di Buduo e Barbieri: Alberto sarà il punto di riferimento tecnico per gli istruttori; Marco, d’altro canto, è una persona che conosco da tempo e col quale ci sentiamo costantemente per sviluppare un piano condiviso e rivolto a tutta la pre-agonistica. Punterò certamente sulla mia passione e sulle mie competenze». Mostrando gran esperienza e passione, Cotugno rivela il suo approccio a ruolo ed ambiente totalmente nuovi: «Prima di tutto sarà importante cercare di conoscere ogni componente della società, dai mister ai dirigenti, passando per i genitori: credo che i rapporti umani siano il giusto punto di partenza per ottenere risultati importanti». L’obiettivo da raggiungere? «Ne ho due: la crescita dei bambini e la formazione degli istruttori, entrambi da raggiungere con professionalità e divertimento. In un contesto così ben collaudato e strutturato, possiamo fare molto bene». «Non vedo l’ora di cominciare e mettere finalmente piede al Cimiano Sports Center!», conclude con entusiasmo.

 

SCOPRI SPRINT SOLIDALE

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

×