Nuovo cambio alla presidenza del Varese, Claudio Benecchi cede la società

Pochi mesi dopo l’insediamento Claudio Benecchi annuncia la cessione delle quote del Varese. Per il club in arrivo il quarto presidente negli ultimi nove mesi

348
Fabrizio Berni e Claudio Benecchi, riferimenti del Varese
Claudio Benecchi (a destra) con Fabrizio Berni durante la presentazione del Varese di luglio

Con un comunicato stampa diffuso nella tarda serata di mercoledì 2 gennaio Claudio Benecchi ha annunciato la cessione delle quote del Varese ad Enrico Fadani. La trattativa verrà portata a termine nei prossimi giorni e vedrà l’insediamento del quarto presidente negli ultimi nove mesi.

VARESE 02.01.2019 – Il Calcio Varese comunica che nella serata di oggi 2 gennaio 2019, il Presidente dott. Claudio Benecchi e l’Avv. Enrico Fadani sono giunti ad un accordo per la cessione delle quote societarie. La trattativa verrà formalizzata nei prossimi giorni.
La nuova compagine societaria avrà come priorità il riassetto finanziario ed amministrativo per consentire la prosecuzione del progetto che prevede il risanamento del debito e la regolare partecipazione ai campionati di tutte le squadre del Calcio Varese.
Questo il commento a caldo del Presidente dott. Claudio Benecchi: “Sono fiducioso che questo cambiamento consentirà un prosieguo adeguato ai livelli che il Calcio Varese merita. Auguro al nuovo gruppo, alla squadra e a tutto lo staff, un recupero in tempi brevi e un radioso futuro”.

La prima scadenza della nuova dirigenza sarà il pagamento delle vertenze agli ex giocatori: circa 140.000 euro da pagare entro il 20 gennaio.