Coppa Italia Eccellenza, Varese-Finale Ligure termina 4-0

980
Varese
I festeggiamenti della Coppa Italia regionale vinta dal Varese

Dopo settimane di dubbi e incertezze oggi, finalmente, l’esordio del Varese nella fase Nazionale di Coppa Italia di Eccellenza. I biancorossi di Manuele Domenicali (costretto in tribuna per squalifica) hanno battuto per 4-0, al “Chinetti” di Solbiate Arno, i liguri del Finale, sconfitti settimana scorsa dai piemontesi del Canelli


FINITA. Varese travolgente, mercoledì con il Canelli basterà un pari per accedere ai quarti di finale.

44’ st GOL DEL VARESE. 4-0 Gestra dal limite trova una deviazione alleata ed arriva il 4-0.

37 st RIGORE PER IL VARESE. Camara dal dischetto non sbaglia. Varese avanti 3-0

34’ st OCCASIONE VARESE Cross di Lercara dalla destra per Scaramuzza che da un metro calcia addosso al portiere.

19’ st Scaramuzza ci prova per due volte ma è murato. Esce tra gli applausi Moceri

15’ st Gestra prova la rovesciata in area. Varese alla ricerca del terzo gol.

12’ st RADDOPPIO VARESE Punizione pennellata dai 25 metri di Gestra nel cuore dell’area dove M’Zoughi in in tuffo realizza il 2-0.

3’ st Scaramuzza ha sul destro una buona occasione ma calcia alto.

15:36 INIZIO SECONDO TEMPO. Doppio cambio per i liguri.

Varese nettamente superiore al Finale che, dal canto suo, è in inferiorità per una decisione tutt’altro che corretta ed ha già effettuto due sostituzioni. 1-0 all’intervallo.

3 minuti di recupero. Le ultime occasioni del tempo sono di Moceri (fuori dopo aver vinto un duello in velocità) e di Lercara che, sul servizio di Scaramuzza, non riesce a trovare la deviazione da mezzo metro.

38′ OCCASIONE VARESE Scaramuzza controlla al vertice dell’area, manda fuori causa Pollero, e scaraventa un destro all’incrocio sul quale è superlativo Buozzo a deviare in angolo.

36′ OCCASIONE VARESE Lonardi trova il fondo e la rimette indietro dove c’è Marinali che va di testa.

33′ Varese pericoloso con Lercara e Scaramuzza che a stretto giro trovano il fondo.

21′ VARESE IN VANTAGGIO Sulla punizione dal limite Camara di sinistro la mette a fil di palo.

17′ FINALE IN DIECI: Pasticcio di Massa che appoggia dietro di testa a Starvos che tocca con la mano sulla linea dell’area per anticipare Moceri. Decisione dell’arbitro sbagliata, il portiere non era fuori area.

16′ OCCASIONE VARESE Lercara alla conclusione dal vertice sinistro dell’area, tiro velenoso sul quale si avventa Camara che però è in off-side.
2′ OCCASIONE VARESE Difesa del Finale presa di sorpresa, Starvos esce al limite e Moceri, dopo il controllo, la mette clamorosamente fuori.

VareseFinale 4-0
Reti: 21′ Camara (V), 12’ st M’Zoughi (V), 38’ st rig. Camara (V), 44’ st Gestra (V).
Varese: Scapolo, Lonardi Lorenzo, Bianchi, Marinali, M’Zoughi, Simonetto, Camarà, Gestra, Moceri (19’ st Mondoni) Lercara (34’ st Silla), Scaramuzza. A disp. Martignoni, Lonardi Daniele, Barone, Klos, Masinari, Seno, Silla, Ovalle. All. Improta (Domenicali squalificato).
Finale: Stavros, Conti (30’ Galli), Finocchio (1’ st De Benedetti), Ghigliazza, Salata, Massa, Conrieri 19’ Bozzo), Pollero (17’ st Boragno), Genta, Ferrara (1’ st Godena), Buonocore. A disp. Maiano, Vallerga, Sgambato. All. Porzio.
Arbitro: Crainich di Conegliano.
Espulso: 17′ Stavros (F).
Ammonito: Finocchio (F), Massa (F), Ghigliazza (F), Genta (F), Bianchi (V).


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Al servizio dei giovani e dello sport dal 1957, è il nostro motto. Abbiamo l’ambizione di formare e informare, intanto contribuendo a migliorare la cultura sportiva. Abbiamo introdotto alcune importanti novità sull’edizione multimediale: le interviste a fine gare dei protagonisti le potete ascoltare integralmente attraverso i file originali, lo stesso dicasi per le reti da palla inattiva o le fotogallery. Vogliamo proporre il calcio sotto una nuova forma, attraverso il filtro dei numeri, delle statistiche e allora ecco un’ampia sezione dedicata alle prove individuali. Focus portieri con le classifiche dei meno battuti, spazio ai bomber e al minutaggio / gol. Infine, per difensori e centrocampisti, tutte le medie voto compilate seguendo le indicazioni degli addetti ai lavori e dei nostri inviati.