Eccellenza Lombardia, emozioni tra Alcione e Varesina

Marco Spilli, allenatore Varesina (foto varesesport)

Eccellenza Lombardia, un match davvero emozionante quello a cui hanno dato vita Alcione e Varesina, fatto di tecnica, cuore, tenacia e coraggio.

La gara prende avvio su un ritmo elevatissimo imposto dalla formazione ospite, che pressa alto e aggredisce su ogni pallone. Al 4’ si rende pericolosa con una bellissima azione iniziata da Broggi, che pesca in area Cargiolli che fa da torre per Franzese, murato alla conclusione.

I padroni di casa abbozzano tentativi di reazione poco efficaci, denotando una certa difficoltà a prendere le misure a una spumeggiante Varesina, preferendo quindi attenderla.

Al 19’ l’Alcione conquista un calcio piazzato sulla trequarti, della battuta s’incarica Remuzzi, che anziché mettere in mezzo cambia campo e serve Orlandi in posizione defilata, che con un tocco morbido scavalca il portiere e realizza il gol del vantaggio. (Continua sul giornale)


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.