5 Agosto 2020 - 12:20:23

Eccellenza, Mariano déjà vu: ecco Rovellini

Le più lette

Calciomercato Ovadese: Loris Costa nuovo pilastro del centrocampo

Rinforzo di spessore per l'Ovadese di Stefano Raimondi. Il colpo arriva da Acqui Terme e corrisponde al nome di...

Santa Rita, Saverio Russo è il nuovo allenatore

Ribaltone in Via Tirreno: Germano Guarona non è più l'allenatore del Santa Rita. La squadra guidata da Galileo Illuminato ha deciso di...

Club Milano Eccellenza, ecco tutti gli Under. C’è Resmini dal Piacenza per Scalise

Club Milano comunica di aver raggiunto un accordo per la stagione 2020/21 con i seguenti giocatori “under”. Si tratta...

Era difficile prevedere una simile coincidenza: dopo le dimissioni di Massimo Borghi nella serata di domenica 17 novembre, in seguito alla sconfitta in rimonta contro l’Accademia Pavese, l’eredità sulla panchina del Mariano verrà raccolta da Massimo Rovellini che, sembra assurdo, esordirà proprio contro l’Ardor Lazzate, esattamente come avvenne la scorsa stagione, in cui la squadra, poi, avrebbe raggiunto la salvezza insperata. La notizia è, per il momento, ufficiosa, mancando ancora un comunicato da parte del Mariano, tuttavia la cosa è ormai fatta:«Penso che Rovellini abbia sempre sperato di tornare da noi» ha chiosato Cerati, team manager del Mariano «La scorsa stagione è stato in grado di portarci alla salvezza, anche se quest’anno le cose non saranno affatto semplici, data l’evidente debolezza e inesperienza del nostro organico, in confronto alle avversarie». «Spero che il fatto che l’esordio sia di nuovo contro l’Ardor Lazzate sia di buon auspicio per il prosieguo del campionato, ma anche il mercato dovrà intervenire in nostro aiuto, portandoci dei rinforzi adeguati per affrontare al meglio la stagione» conclude Cerati. La gara di domenica, a questo punto, si prospetta assai interessante: riuscirà Vianello, che sta trovando sempre più la continuità cercata, a ottenere la quarta vittoria di fila?

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli