10 Aprile 2021

Gravina: Eccellenza pronta a partire, ora i format. Per i fondi aspettiamo il Decreto Ristori

Le più lette

Pistoiese-Juventus Under 23 Serie C: dopo Marques i bianconeri non la chiudono e vengono beffati dal dischetto

Pareggio difficile da accettare per una Juventus in astinenza da risultati. Nel recupero della trentunesima giornata, infatti, i ragazzi...

Lumezzane Eccellenza: ufficiale l’arrivo di Trentin a puntellare la difesa

Ufficializzato in casa Lumezzane l'arrivo dell'ennesimo colpo del DG Mancini: alla corte di Stankevicius è approdato Stefano Trentin, difensore...

Gavirate Eccellenza: in mezzo al campo arriva Legnani

Altro colpo del DS Fabio Fumagalli. Questa volta il Gavirate si muove sul centrocampo. A titolo definitivo arriva Nicholas...

Si è concluso il Consiglio Federale FIGC e la sentenza è positiva: via libera all’Eccellenza. Non è ancora uscita una nota ufficiale, ma Gabriele Gravina, all’uscita di Via Allegri ha rilasciato dichiarazioni positivi in merito alla ripartenza del massimo campionato dilettantistico.

«Il nostro ruolo è permettere ai ragazzi di giocare e tutelare la loro salute nel rispetto delle norme. L’Eccellenza ripartirà. La Lega Nazionale Dilettanti avrà la delega e io avrò solo un riscontro sui format da adottare. Non ci saranno retrocessioni […]. Valuteremo in base al decreto “Ristori” che tipo di intervento possiamo dare alle società di Eccellenza che decideranno di riprendere la loro attività».

Dichiarazioni che aprono quindi alla ripartenza dell’Eccellenza, ma da un lato non chiudono del tutto la questione. La Lega Nazionale Dilettanti di Cosimo Sibilia ha ottenuto il via libera e una delega per stabilire le modalità di ripartenza, le quali, dovranno poi tornare sul tavolo di Gravina per un’ulteriore approvazione, questione di formalità, mentre resta aperta la questione Protocolli e spese da sostenere per le società che decideranno di ripartire.

La richiesta della LND riguardante i 2 milioni di euro alla FIGC è stata messa in congelatore. Gravina lo ha detto chiaramente: sugli aiuti economici alle società che decideranno di ripartire si valuterà dopo il Decreto Ristori. Tradotto: al momento nessun fondo. La palla ora arriva tra i piedi di Sibilia e della LND. Il prossimo Consiglio della LND è fissato per mercoledì 10 marzo e qui Sibilia dovrà stabilire una linea guida da dare ai vari Comitati Regionali (se si va verso un campionato “volontario” è impossibile stabilire un solo format nazionale). Inoltre servirà poi ratificare la scelta del protocollo (quello di Serie D) e il tipo di tamponi da adottare.

Lunedì sul giornale tre pagine di approfondimento sulla ripartenza dell’Eccellenza. 


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

nativery.com, 601bdb002ee3c4075ca20115, DIRECT appnexus.com, 11707, RESELLER, f5ab79cb980f11d1 google.com, pub-4529259506427490, DIRECT, f08c47fec0942fa0