Primo grande colpo Casateserogoredo: arriva Jacopo Galimberti

Primo grande colpo Casateserogoredo. La società lecchese, girone B di Eccellenza, ha appena ufficializzato l’accordo con Jacopo Galimberti. Il difensore centrale arriva dal Caravaggio.

Ecco il comunicato ufficiale della società:

Era nell’aria ormai da qualche giorno ed era solo questione di tempo per un annuncio che tardava ad arrivare ma puntualmente il Ds Riva ha lasciato il segno…
E che segno!!
È ufficiale l’arrivo di Jacopo Galimberti, gigantesco difensore centrale nato a Carate Brianza nel 1993 e proveniente dal Caravaggio società bergamasca di serie D
Ma Jacopo pur essendo giovanissimo ha un curriculum impressionante!
Uscito dalle giovanili di Inter prima e Parma dopo, Galimberti colleziona 10 presenze nel 2012/13 in serie C1 a Gubbio per poi passare la stagione successiva a Monza in C2 (15 presenze) ma a causa del fallimento si trasferisce a Savona sempre in Lega Pro nella stagione 2014/15 (16 presenze)
Nel 2015/16 Jacopo tenta l’esperienza estera e si trasferisce in Portogallo in una squadra di serie B ma a dicembre è costretto al rientro in patria per via dei problemi economici della società lusitana.
Il girone di ritorno allora lo fa alla Pro Sesto in D collezionando 17 presenze
La stagione 2016/17 appena conclusa parte con la chiamata dell’ambizioso Pavia di Aimo Diana ma come tutti sanno la società fallisce e non viene iscritta alla D, pertanto lo sfortunato ragazzo lascia il club nel fuggi-fuggi generale e accetta la corte del Ds Rolando Lorenzi che cosi lo ingaggia in extremis al Caravaggio (18 presenze e 1 rete sempre in D)

Ed ora ecco la chiamata di Riva che lo convince a vestire la maglietta biancorossa.
Galimberti prende cosi il posto dell’ormai ex Capitano Fabio Manzoni che si è trasferito alla Manara
Jacopo è un classe 93 alto ben 192 centimetri e dal peso di 80 kg. Un ottimo piede destro fanno di lui un giocatore completo. La sua esperienza e le sue qualità saranno ben utili alla difesa della squadra del nuovo mister Crotti!!!
Ed allora un caloroso benvenuto a Jacopo Galimberti!!!