14 Agosto 2020 - 01:44:18

Vis Nova – Cisanese Eccellenza: pari e furia per Mastrolonardo che recrimina un arbitraggio giudicato non all’altezza

Le più lette

Mantova Berretti, scelta la guida tecnica: Matías Cuffa è il nuovo allenatore

Tramite il proprio sito ufficiale, il Mantova ha ufficializzato l’allenatore della Berretti per la stagione 2020/2021: si tratta di...

Accademia Inveruno, i gialloblù entrano nell’orbita Monza

L'Accademia Inveruno nel breve tempo stipulerà un accordo con il Monza. Già durante la presentazione della nuova dirigenza si era...

Verbano giovanili, Barbarito definisce le panchine: Under 19 a Cortazzi, Di Marco-Murano per Under 16 e Under 14

Sarà ancora Giovanni Cortazzi a guidare l'Under 19 del Verbano nel prossimo campionato regionale fascia B. La decisione è...

Pareggio amaro ricco di episodi e tensioni quello tra Vis Nova e Cisanese. Tensioni dovute ad un arbitraggio spesso messo in discussione a causa di un metro di giudizio non sempre pari ed una gestione pessima dei cartellini che vede il Vis Nova uscire dal campo con 8 ammonizioni ed un espulso, mentre la Cisanese conta 3 cartellini gialli. La rabbia di Mastrolonardo è giustificata dal fatto che falli della stessa entità sono stati sanzionati in maniera differente e dal mancato secondo giallo ai danni di Facoetti che per primo commette fallo su Tremolada espulso poi giustamente per un brutto fallo di reazione. Passando al campo la gara offre numerosi spunti ed emozioni. La formazione di Sala ben disposta in campo approccia molto bene alla gara mettendo in difficoltà una Vis Nova inizialmente frastornata dalla forza e aggressività dei Bergamaschi. La formazione di Mastrolonardo però trova forza sia dall’uomo in meno che dal gol di Molteni nel momento di massima sofferenza. Alla pratica però è la Vis Nova a contare le migliori palle gol, specie nella ripresa, dove solamente un super Esposito e una super prestazione difensiva salvano la Cisanese dalla sconfitta. Rammarico per Sala per una prestazione di alto livello offerta nel primo tempo ma non reiterata nella ripresa in cui i suoi sono poco pericolosi in fase offensiva e disattenti su alcune situazioni. Pronti via ed è subito Rossetti a servire un pallone invitante per Spreafico che dopo soli 60′ secondi va subito ad impegnare i guanti di Formentoni. Forcing offensivo Cisanese premiato al 23′ quando su una palla messa fuori è Fumagalli a raccogliere, spostare sul destro e a pennellare sul secondo palo dove è puntuale l’inserimento di Valtulina che di testa spinge a rete. La Vis Nova poco brillante ha bisogno di un episodio a cui aggrapparsi per riemergere e tornare in gara e lo fa al 23′ con Molteni che dal lato sinistro dell’area di rigore, esplode un destro teso sul primo palo che Esposito vede all’ultimo e sul quale può fare poco. Cresce da qui la formazione di Mastrolonardo che riesce a verticalizzate meglio e a procurarsi qualche ottima palla gol. La Cisanese fa altrettanto e sfiora al 39′ nuovamente il vantaggio: in contropiede Lozza imbuca di prima per Rossetti lasciato solo contro Formentoni, controllo però difettoso del numero 11 che non sfrutta l’1 contro 1 e si fa rimontare dal recupero provvidenziale da dietro di Pagin. Nella ripresa, nonostante l’uomo in meno, sono i nero verdi a fare la gara e a costruire le più nitide palle gol. Apre in favore della Cisanese ancora Valtulina bravo a servire Rossetti che ci mette troppo tempo per calciare e spara centrale addosso a Formentoni. Al 10′ è invece Ferrari a pescare sul secondo palo la deviazione di prima di Proserpio che viene murato sulla linea dal piede di Esposito. Ma la palla gol più clamorosa arriva al 39′ quando è De Lisio a tentare il tiro dalla distanza, rimbalzo che inganna Esposito che respinge come può, arriva allora Bosisio che da due passi prova il piazzato sventato dall’estremo difensore ospite che sancisce cosi il pareggio finale.

IL TABELLINO DI VIS NOVA CISANESE

Vis Nova – Cisanese
Reti (0-1;1-1): 23’ Valtulina (C), 29’ Molteni (V), 
Vis Nova (4-3-1-2): Formentoni 7, Pagin 6.5, Ferrario 6, Molteni 7 (27’st Della Torre 6), De Lisio 6.5, Boga 6, Orellana 6 (34’st Riboldi 6), Proserpio 6, Ferrari 6.5 (27’st Bosisio 6), Cavalli 6.5, Tremolada 5. A disp. Ghirlandi, Colombo, Fanti, Viganò, Chiucchiolo, La Fauci. All. Mastrolonardo 6.5.
Cisanese (3-4-1-2): Esposito 7.5, Spreafico 6.5, Proserpio 6, Fumagalli 6, Bergamini 6.5, Carminati 6.5, Facoetti 7 (38’st Bighi sv), Mangili 6 (14’st Baldis 6), Lozza 6.5 (41’st Lecchi sv), Valtulina 7, Rossetti 5.5 (14’st Cazzaniga 6). A disp. Brambilla, Secomandi, Invernizzi, Korri, Meyergue. All. Sala 6.5. 
Arbitro: Sig. Davide Galiffi sez. Alghero 5.5. Gestione pessima dei cartellini e numerose chiamate sono al limite. 
Ammonizioni: Facoetti (C), Bergamini (C), Fumagalli (C), Ferrario (V), Boga (V), Molteni (V), Cavalli (V), Bosisio (V), All. Mastrolonardo (V), Pagin (V).
Espulsione: Tremolada (V). Al 44’st espulsione diretta.

La formazione di partenza per il Vis Nova del tecnico Mastrolonardo

PAGELLE VIS NOVA
All. Mastrolonardo 6.5 Prestazione nella ripresa di altissimo livello che sottolinea come la Vis Nova non muoia mai.
Formentoni 7 Sia nel primo che nel secondo tempo è autore di alcuni interventi fondamentali.
Pagin 6.5 Gara in cui fa bene sul piano tattico. Nella ripresa è super la sua prova difensiva.
Ferrario 6 Qualche disattenzione qua e la che rischiano di costare caro. Spinge poco nonostante ne abbia le possibilità.
Molteni 7 Un martello a centrocampo che recupera e gioca con intelligenza. Gol di rara bellezza e di difficile esecuzione.
De Lisio 6.5 Molto bene nei duelli aerei quasi sempre vinti, per poco nel finale non trova pure il colpo del k.o.
Boga 6 Qualche difficoltà in più rispetto al compagno di reparto ma ben compensate da ottimi recuperi.
Orellana 6 Li in mezzo incide poco oggi. Fatica sopratutto in fase di recupero palla.
Proserpio 6 Gara in cui alterna grandi giocate a disattenzioni banali. Meglio nella ripresa dove riesce a giocare meglio palla.
Ferrari 6.5 Si evidenzia in qualità di assist man nel finale dove offre due grandi palle gol.
Cavalli 6.5 Lotta e non molla mai abbinando al tutto una superba dote tecnica.
Tremolada 5 Reazione brutta e che si poteva evitare. Rosso ingenuo.

PAGELLE CISANESE
All. Sala 6.5 Il rammarico è non esser riusciti a dar continuità al super primo tempo disputato dai suoi. 
Esposito 7.5 Nella ripresa ci mette il timbro con due salvataggi sulla riga che valgono come due gol.
Spreafico 6.5 Molto propositivo è attento anche in fase difensiva dove riesce a contenere molto bene.
Proserpio 6 Qualche difficoltà di poco conto. Sempre pronto e puntuale nelle marcature.
Fumagalli 6 Cervello del centrocampo della Cisanese che quando cala diminuisce la pericolosità offensiva dei suoi.
Bergamini 6.5 Regge bene e si fa sempre trovare pronto. Nella ripresa concede qualcosa di troppo a Ferrari.
Carminati 6.5 Amministra bene la difesa e il pallone quando ne è in possesso.
Facoetti 7 Tolto il secondo giallo non dato la sua è una gara super per intensità e qualità delle giocate.
Mangili 6 Poco incisivo nelle zone centrali del campo dove fatica a trovare il guizzo vincente.
Lozza 6.5 Poco pungente sotto porta e negli ultimi metri del campo dove è poco servito. Gioca meglio in fase di rifinitura.
Valtulina 7 Le occasioni più pericolose passano sempre dai suoi piedi, prestazione maiuscola.
Rossetti 5.5 Pesano le due clamorose palle gol sprecate nel primo tempo e in avvio di ripresa.

ASCOLTA LE PAROLE DEL TECNICO MASTROLONARDO DEL VIS NOVA NEL DOPO GARA

ASCOLTA LE PAROLE DEL TECNICO SALA DELLA CISANESE NEL DOPO GARA

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati. Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli