La dedica dei tifosi dell'ACD Brianza ad Omar
La dedica dei tifosi dell'ACD Brianza ad Omar

Due su due per l’Acd Brianza, che sconfigge il Biassono per 2-0 anche nel match di ritorno e conquista un altro anno di permanenza in Promozione. Successo meritato per la truppa di Dell’Orto, premiata dall’approccio deciso. Nulla da fare invece, per i ragazzi di Grova, adesso costretti a ripartire dalla Prima Categoria. Dopo il minuto di silenzio per la scomparsa del giovanissimo Omar Gabr, la sfida inizia sotto il segno dei padroni di casa, che al settimo minuto trovano immediatamente la rete del vantaggio. La firma è quella di Fall, il quale infila Ripamonti con una fantastica girata al volo di prima intenzione. Il gol si rivela essere una doccia fredda per gli ospiti, che non solo non riescono a creare una reazione ma rischiano anche di subire il raddoppio in altre due occasioni. La prima arriva con una bella incornata di Mandelli, pallone sulla traversa, mentre la secondo è frutto di un’accelerazione di Salomoni, il quale svernicia il palo con una conclusione mancina ad incrociare. Nonostante ciò, prima della pausa, il Biassono manda un segnale di vita con Rossi, mancino largo. Nella ripresa il momentum positivo degli ospiti sembra continuare, infatti, dopo nemmeno un giro di orologio, Bonacina insidia la porta avversaria con una bella punizione dal limite. Tuttavia questo si rivela essere solo una goccia d’acqua in un deserto, poiché i padroni di casa ricominciano a macinare gioco in maniera inesorabile. Il primo match-point gialloblu arriva al 12’, quando l’arbitro assegna un calcio di rigore per un fallo ai danni di Maglione; si presenta Salzano, che però sbaglia angolando troppo. Poco male, visto che poco dopo è lo stesso numero venti a chiudere la contesa con la rete del raddoppio, frutto di un meraviglioso tocco sotto per palati fini. Il 2-0 mette in discesa la sfida per l’ACD Brianza, che gestisce bene la partita senza grossi problemi sino al triplice fischio, dove finalmente può iniziare la festa in quel di Merate (con un pensiero sempre ad Omar). Gioia Dell’Orti: «Salvezza assolutamente meritata. Il merito va tutto ai miei ragazzi».

Acd Brianza
Soldo 7 Sempre molto attento quando deve.
Rascaroli 6.5 E’ pericoloso con i suoi fendenti.
Bonalume 6.5 Nel finale delizia tanto il pubblico.
Lombardi 7 Come un capitano, mette ordine.
Lozza 7 Non perde nemmeno un contrasto.
MandellI 7 Solo la traversa gli nega il gol. Sfortunato.
Fall 7.5 Apre le danze con una girata favolosa. Da vedere e rivedere.
Crippa 7 Corsa e grinta al servizio della squadra per tutta la partita.
Riva 6.5 Lotta senza sosta nella morsa dei due centrali difensivi avversari.
1’ st Salzano 7 Sbaglia un calcio di rigore, segna e deve uscire per infortunio.
Ripamonti 6.5 Prezioso il suo grande lavoro di taglio e cucito per tutta la partita.
Salomoni 6.5 Incontenibile, solo un problema muscolare lo costringe a fermarsi.
44’ Maglione 7 Si conquista il rigore con grandissima caparbietà. Vero uomo d’area.
All. Dell’Orti 7.5 Obiettivo raggiunto grazie ad una buona prestazione convincente.

Biassono
Ripamonti A. 6 Incolpevole sui gol, limita i danni.
Colombo 5.5 Un po’ impreciso, Salomoni dalla sua parte è un cliente davvero ostico da tenere.
Maddalena 5.5 Tenta di arginare come può Fall.
Zorloni 5 Il nervosismo offusca le sue capacità.
Spinelli 5.5 Rimane opaco come la prestazione di tutta la squadra in questa partita.
Cibin 6 Mette diverse pezze coprendo molto bene le tante falle della sua difesa.
Di Pierro 5 Pochi spazi dalla sua parte, non sfonda mai tanto nella fase d’attacco.
Papapicco 5.5 Ci prova fino all’ultimo, anche se la frustrazione ha la meglio su di lui.
Lovece 5 Chiuso nella morsa dei due centrali avversari, anche se riceve poche palle.
Bonacina 5 Cerca di mettere ordine nel gioco rossoblu, ma con scarsi risultati.
Rossi 6.5 Unica luce nel buio totale del Biassono. Molto ispirato e funambolico.
All. Grova 6 La salvezza sfumata in questo modo fa molto male: nella prossima stagione si ripartirà dal classico anno zero sperando di ritrovare la continuità perduta.

CLICCA PER ASCOLTARE GROVA

PREMI PER VEDERE LE FOTO


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.