È una delle leggi del calcio: i derby sono partite a sé e quello di Treviglio non fa eccezione. L’Acos la spunta con un buon 3-2 contro la capolista Trevigliese in una partita maschia e ricca di episodi. Mister Cavagna commenta così il risultato che può significare salvezza quasi matematica: «Un derby storico e una vittoria storica, meritata e importante ai fini della classifica. Abbiamo giocato bene, senza mai rinunciare a ripartire anche dopo il vantaggio.» Mister Redaelli invece è di tutt’altro umore: «Nel primo tempo non abbiamo giocato bene. Non è stato sbagliato l’approccio, ma siamo stati lenti e prevedibili». Al 7’ è l’Acos a rendersi pericolosa con Soldati che, lanciato in contropiede, salta Mazzola e calcia in porta. Il tiro però è debole e finisce comodamente tra le braccia di Casi. Al 24’ i gialloneri passano in vantaggio: Gueye ubriaca di finte il proprio marcatore e crossa in mezzo per Seye che come un falco si avventa sul pallone e di prepotenza scarica il pallone in porta. La Trevigliese prova a svegliarsi e ha una buona occasione sul finale del primo tempo con Arrigoni che prende palla nella propria trequarti, serve Rulli che prova un diagonale che esce di pochissimo a lato. Nella ripresa l’Acos entra meglio in partita e raddoppia: da un cross dalla destra, il pallone arriva sulla testa di Wajil che manca la porta. Il pallone arriva sui piedi Castagnozzi che la ributta in mezzo e Seye riesce a segnare. La Trevigliese finalmente entra in partita e al 5’ accorcia le distanze con Arrigoni che trafigge il povero Mora con un diagonale preciso. Questo derby però non si ferma mai e l’Acos allunga ancora il passivo: Soldati si accentra e scarica per Castagnozzi che arriva a rimorchio dell’azione e scarica un siluro che toglie la ragnatela all’incrocio dei pali. Da un calcio di punizione battuto da Arrigoni, il pallone colpisce il braccio di Comandulli e l’arbitro indica il dischetto. È proprio Arrigoni a presentarsi dagli undici metri e, con freddezza, non sbaglia.

PAGELLE ACOS TREVIGLIO
All. Cavagna 6.5 Compatti stretti e pronti a ripartire.
Mora 6.5 Compie un paio di belle parate.
Rancati 6.5 Sempre positivo nelle giocate. (33’ st Brambilla sv).
Wajil 6.5 Corre tanto, nel primo tempo spinge molto bene.
Mandelli 6.5 Non si riescono a contare i palloni recuperati.
Vitali 6.5 Sbaglia poco o nulla.
Rota 6.5 Partita di grande esperienza e mestiere.
Castagnozzi 7 Un siluro che sa di sentenza.
Comandulli 6.5 Forse tocca di mano, ma non penalizza la sua prestazione. (44’ st Bottinelli sv).
Seye 8 Cobra letale. Sempre pericoloso e pronto a colpire. (27’ st Brughera 6).
Gueye 7 Tiene sempre botta.
Soldati 7 Si muove benissimo lungo tutto il fronte d’attacco. (41’ st Passera sv).

PAGELLE TREVIGLIESE
All. Redaelli 5.5 Brutto primo tempo, cambia in corsa.
Casi 6.5 Sempre attento e concentrato.
Rinaldi 5.5 Subisce tanto la velocità degli attaccanti avversari.
Delcarro 6 Il meno peggio del pacchetto arretrato.
Mazzola 5.5 Soffre con i compagni. (30’ st Rossetti sv).
Serafini 6 Chiede sempre palla, nervoso. (25’ st Calchi 6).
Verga 5.5 Sul primo gol avrebbe potuto fare meglio.
Durishti 6 Equilibrio. Tocca tanti palloni. (30’ st Pilenga sv).
Turini 5.5 Primo tempo abulico, non riesce a entrare in partita. (1’ st Maffei 6).
Rulli 6.5 Qualche sprazzo e giocata interessante.
Arrigoni 8 Si carica sulle spalle tutta la squadra.
Ghirotti 6 Prova a mettersi in luce. (1’ st Zanga 6).

LE INTERVISTE AI TECNICI: ASCOLTA CAVAGNA

LE INTERVISTE AI TECNICI: ASCOLTA REDAELLI

GUARDA LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.