25 Gennaio 2021

Assago – Basso Pavese Promozione: Pareggio show

Le più lette

Candiolo 2007: Paolo Biolatto, con la giusta mentalità possiamo vincere il campionato

Un inizio di stagione incredibile per il Candiolo 2007 di Paolo Biolatto, che si sta confermando una delle pretendenti...

Serie D, Saluzzo – PHDAE: Bedino all’ultimo respiro regala i tre punti ai granata

Una vittoria che vale oro in ottica salvezza per il Saluzzo di Boschetto, che supera in casa il Pont...

Bergamo, comincia l’era di Amleto Bertoletti: l’intervista al successore di Giovanni Capoferri

Amleto Bertoletti è il nuovo Delegato di Bergamo. L'ex direttore generale di Colognese, Trevigliese e Ponte San Pietro prenderà...

Patita piena di emozioni tra Assago e Basso Pavese che pareggiano 2-2 al temine di una partita piena di colpi di scena.
Fin dai primi minuti sono i padroni di casa a voler fare la partita, ma gli ospiti scendono in campo senza alcun timore verso una squadra più avanti in classifica.
La prima frazione è abbastanza bloccata e non offre grandi emozioni. Le due squadre sono molto imprecise a centrocampo e finiscono per annullarsi a vicenda. Gli unici sussulti degni di nota sono il colpo di testa alto di poco di Dia al 12′ e la conclusione larga di Malcotti due minuti dopo.
I ritmi sono bassi, le difese contengono molto bene gli attaccanti avversari e le squadre si affidano principalmente a giocate individuali. Al 26′ Capitan Convertino si libera di un avversario e calcia da fuori ma non impensierisce Di Chiazza. Una decina di minuti più tardi arriva la risposta del Basso Pavese con la conclusione da fuori area di Alberici respinta in angolo da Catena.
Nel secondo tempo le squadre entrano in campo con un atteggiamento diverso, entrambe con la voglia di vincere la partita invece di non perderla.
Bastano solo 4 minuti e Convertino impensierisce ancora Di Chiazza con un gran tiro da fuori.
Il Basso Pavese non ci sta e due minuti dopo sfiora il vantaggio con Ronchi che spara alle stelle da appena dentro l’area al temine di una bella azione sulla destra.
Gli ospiti ci credono e al 9′ passano in vantaggio con Alberici che insacca di testa sul preciso cross di Joderi.
I padroni di casa sembrano subire il colpo e si fanno prende dalla frenesia non riuscendo a creare azioni pericolose. Al 14′ però qualcosa cambia, Bandini prova il cross che taglia tutta l’area di rigore, nessuno tocca e il pallone finisce in rete per il goal dell’1-1.
Passa appena un minuto e l’Assago la ribalta con il neo entrato Scorti che è abile a resistere al difensore e a superare Di Chiazza in uscita.
Il terribile uno-due dei padroni di casa stordisce il Basso Pavese che rischia di subire il terzo goal in più di un’occasione.
A cavallo del 20′ ancora uno scatenato Scorti va due volte vicino alla rete ma Di chiazza è bravo in entrambe le circostanze.
Col passare del tempo la foga agonistica dell’Assago cala e gli uomini di Gallanti cercano di gestire la partita. Le cose sembrerebbero andare ancora meglio quando al 30′ gli ospiti rimangono in 10 per qualche parola di troppo di Vigoni verso l’arbitro.
L’ultimo quarto d’ora è tutto di marca pavese che, nonostante l’uomo in meno va alla ricerca del pareggio provandoci principalmente su calcio piazzato.
Al 39′ e al 42′ ci prova Joderi ma è attento Catena a non farsi sorprendere in entrambe le occasioni.
Quando tutto sembrava deciso per la vittoria dell’Assago, al 49′ arriva il clamoroso pareggio del Basso Pavese con Singirello, che batte una punizione laterale sotto la barriera e batte Catena.
Rimane l’amaro in bocca all’Assago per il goal subito all’ultimo respiro. Padroni di casa che hanno pagato un’atteggiamento troppo difensivo nel finale di partita.
Grande euforia invece per il Basso Pavese, capace di crederci fino alla fine nonostante le difficoltà.

IL TABELLINO DI ASSAGO – BASSO PAVESE PROMOZIONE

ASSAGO – BASSO PAVESE 2-2
RETI(0-1; 2-1;2-2): 9′ st Alberici (BP), 14′ st Bandini (A), 15′ st Scorti (A), 49′ st Singirello (BP).
ASSAGO (4-3-1-2):Catena 6.5, Bandini 6.5, Mangiarotti 6.5, Fiammenghi 6, Trimboli 6, Galletti 6 (41′ st Bortolotti SV), Putignano 6.5, Franchi 6.5, Tosoni 6 (47′ st Mancosu SV),Convertino 6.5 (35′ st Logoluso SV), Malcotti 5.5 (11′ st Scorti 7) A disp. Guasco, Binda, Mukhtar, Sbertoli, Sorrenti. All. Gallanti 6.5.
BASSO PAVESE (4-2-3-1): Di Chiazza 6.5, Di Cristo 6.5, Longhi 7, Vigoni 5, Russo 6 (25′ st Armetta 6), Ronchi 6 (41′ st Zinzi SV), Fedegari 6.5, Coccu 5.5 (35′ st Radaelli SV), Alberici 6.5, Joderi 6.5, Dia 6 (12′ st Singirello 6.5). A disp. Morini, Bottaro, Manzoni, Meraldi, Bosio. All. Rossini 6.5.
ARBITRO: Bassi di Cremona 6.5 Tiene sempre sotto controllo la gara.
ASSISTENTI: Martin-Nappo.
ESPULSI: 30′ st Vigoni (BP).

PAGELLE ASSAGO (4-3-1-2):
All. Gallanti 6.5 Azzecca la mossa Scorti, ma la sua squadra si abbassa troppo nel finale.
Catena 6.5 Risponde “presente” ogni volta che viene chiamato in causa.
Bandini 6.5 Un suo tiro-cross vale il goal del pareggio.
Mangiarotti 6.5 Compie molte chiusure determinanti.
Fiammenghi 6 Rovina una buona prestazione perdendosi Alberici nel primo goal.
Trimboli 6 Si vede poco in zona offensiva.
Galletti 6 Partita senza infamia e senza lode (41′ st Bortolotti SV).
Putignano 6.5 Mette ordine davanti alla difesa sbagliando pochissimo.
Franchi 6.5 Alterna ottime giocate a qualche appoggio sbagliato di troppo.
Tosoni 6 Corre molto ma incide poco (47′ st Mancosu SV).
Convertino 6.5 La maggior parte delle azioni offensive passano dai suoi piedi, va vicino al goal in un paio di occasioni (35′ st Logoluso SV).
Malcotti 5.5 Si vede pochissimo in avanti sempre ben contenuto dai difensori avversari.
11′ st Scorti 7 Entra e spacca la partita, segna un goal e rischia di segnarne altri due.

assago basso pavese promozione
L’11 iniziale dell’Assago

PAGELLE BASSO PAVESE (4-2-3-1):
All. Rossini 6.5 La sua squadra ha il merito di crederci fino alla fine.
Di Chiazza 6.5 Non può nulla sul goal e compie un paio di buone parate.
Di Cristo 6.5 Spinta costante sulla fascia.
Longhi 7 Vince tutti i duelli individuali.
Vigoni 5 Può fare di più sul secondo goal e si fa cacciare per qualche parola di troppo.
Russo 6 Svolge il “compitino” (25′ st Armetta 6).
Ronchi 6 Troppo frettoloso nelle scelte finali (41′ st Zinzi SV).
Fedegari 6.5 Da capitano gioca una gara di grande sacrificio.
Coccu 5.5 Manca di lucidità negli ultimi metri (35′ st Radaelli SV).
Alberici 6.5 Segna il goal dell’1 a 0 che corona una più che buona prestazione.
Joderi 6.5 Dopo un brutto primo tempo si riscatta nella ripresa con giocate di qualità.
Dia 6 Gli arrivano pochi palloni giocabili ma potrebbe fare di più nel far salire la squadra.
12′ st Singirello 6.5 segna un goal importantissimo nell’ultima occasione della partita.

assago basso pavese promozione
L’11 iniziale del Basso Pavese

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli