Bressana Viscontea Pavese Promozione
Bomber Frasca e il Presidente Greco si godono la vittoria!

Partita scoppiettante nella prima giornata del campionato di Promozione, la spunta il Bressana capace di andare in vantaggio, subire il sorpasso della Viscontea prima dell’intervallo e ritornare davanti nella seconda frazione con uno scatto degno dell’ultima versione della Ferrari di Leclerc. La partita ha un quarto d’ora di studio dove le squadre si affrontano principalmente in mezzo al campo provando ad imbastire gioco. Dopo un tentativo di Pellegrini da lontano, risponde la Viscontea con una punizione battuta davanti alla panchina di casa, Lasi è bravo a girare di testa ma non trova lo specchio. Frasca (26’) sfida la noia, raccoglie un pallone proveniente da dietro si inserisce tra le maglie della difesa ospite e con un preciso destro rasoterra batte Stocchi. La Viscontea non ci sta e poco dopo raggiunge il pari. Lasi caparbiamente sulla sinistra dentro l’area di rigore si libera per la conclusione, che colpisce in pieno il palo, la palla rimbalza su Rossignoli, per il più classico delle autoreti. Qui la Viscontea prende campo e coraggio, Carotenuto (33’) fa la differenza sulla destra in velocità, la sua conclusione potente è respinta centralmente da Cozzi, Cò arriva in corsa ma spara alle stelle! Sale in cattedra Torti prima con una conclusione al volo non precisa, poi con un sinistro infuocato dal limite che termina alto di poco. La prima frazione sembra avviata verso il pari ma Lasi tira fuori dal cilindro un controllo spaziale con il tacco dopo un lancio dalla difesa, elude l’intervento di Giorgi e in diagonale fredda gli arancioni. L’impressione è che la Viscontea nonostante le assenze abbia in mano la sfida ma non sarà così. Infatti dopo quattro minuti, mentre capitan Pellegrini protesta con l’arbitro per un presunto fallo di mano dopo una punizione, dagli sviluppi dell’azione è ancora Frasca di testa abile a pareggiare i conti. Torti è scatenato dalla destra cross perfetto Frasca in tuffo sfiora la segnatura, è solo la prova di quello che avverrà pochi minuti dopo. Infatti Frasca si porta a casa il pallone con un altro tuffo degno del miglior Paltrinieri su servizio del solito numero 7. A metà frazione, Lasi potrebbe impattare prima di uscire ma il suo ottimo movimento a rientrare con conclusione sul palo lontano non trova la fortuna del primo tempo. Nel finale solita girandola di cambi e attacchi confusi per la Viscontea che non mette in crisi la difesa guidata da Galu. All’ultimo minuto espulsione per Sconfietti e qualche polemica per le decisioni dell’assistente su una rete annullata agli ospiti nel primo tempo. Il campionato è iniziato solo oggi ma il primo appuntamento è stato un ottimo antipasto di emozioni e tensioni. Nella prossima giornata il Bressana ospiterà il Ferrera, la Viscontea cercherà il riscatto in quel di Locate. Soddisfatto Garbuglia tecnico del Bressana <<Non mi aspettavo un intensità del genere, non sappiamo ancora chi siamo, bellissima reazione non potevo pensare ad un inizio migliore.

IL TABELLINO DI BRESSANA VISCONTEA PAVESE PROMOZIONE

BRESSANA: 3
VISCONTEA PAVESE: 2

RETI (1-0, 1-1, 1-2, 2-2, 3-2): 26’ Frasca (B), 30’ autorete Rossignoli (B), 44’ Lasi (V), 4’ st Frasca (B), 12’ st Frasca (B).

BRESSANA (4-3-3): Cozzi R. 6.5, Migliavacca 6 (5’ st Beltramo 6), Rossignoli 7, Papa 6, Giorgi 6, Galu 7, Torti 8, Baroncelli 6, Pellegrini 7 (47’ st Perna sv), Rolfini 6.5 (30’ st Arbasini 6.5), Frasca 8.5 (41’ st Balestrero sv). A disp. Diop, Marioni, Arbasino, Pedrini, Carusone. All. Garbuglia 7.5.

VISCONTEA PAVESE (4-3-3): Stocchi 6, Jervasi 6, Roncalli 6 (30’ st Pertuso 6), Reali 6 (15’ st Bruni 6), Cozzi S. 6 (30’ st Vignati 6), Grecchi 7, Sconfietti 6, Cattaneo 6, Cò 6, Carotenuto 6.5, Lasi 7.5 (25’ st Gabaglio 6). A disp. Galatioto, Mongelli, Bignami, Di Mario, Di Donato. All. Diana 7.

Arbitro: Rubino di Sesto San Giovanni 6 Prestazione discreta. Dirige senza commettere particolari errori.

Ammoniti: Giorgi (B), Cattaneo (V), Baroncelli (B), Balestrero (B).
Espulso: Sconfietti (V) al 48’ st.

Bressana Viscontea Pavese Promozione
L’arbitro Rubino e i suoi assistenti

LE PAGELLE DI BRESSANA VISCONTEA PAVESE PROMOZIONE LOMBARDIA

BRESSANA (4-3-3)
All. Garbuglia 7.5 Riceve molto dai suoi ragazzi, il gruppo ribalta una situazione difficile.
Cozzi Riccardo 6.5 Nel primo tempo è attento su una conclusione di Carotenuto, poi controlla.
Migliavacca 6 Gioca fasciato in testa, esce per infortunio, non la sua giornata migliore.
Rossignoli 7 Sfortunato per l’autorete, poi con tackle precisi si riprende alla grande.
Papa 6 Non sbaglia, dà una mano ai compagni.
Giorgi 6 Parte piano poi prende le misure agli avversari.
Galu 7 Con le buone o con le cattive, quando c’è da allontanare la palla non si fa pregare.
Torti 8 Capisce subito che non è la domenica giusta per segnare allora decide di regalare la scena a Frasca sfornando assist.
Baroncelli 6 Chiude sul nascere la voglia di reagire dei centrocampisti avversari.
Pellegrini 7 Il regista avanzato della squadra, tocchi deliziosi e servizi precisi.
Rolfini 6.5 Nello stretto fa vedere la sua tecnica.
Frasca 8.5 Tripletta! Sente la porta come nessun altro, prestazione sublime a coronare il lavoro dei suoi compagni.

Bressana Viscontea Pavese Promozione
La formazione del Bressana vittorioso in rimonta.

VISCONTEA PAVESE (4-3-3)
All. Diana 7 Nonostante le assenze mette in campo una formazione che nel primo tempo fa vedere buone cose.
Stocchi 6 Sicuro negli interventi, non può nulla sulle reti.
Jervasi 6 Il giovane non è timido, si sgancia pure in avanti quando può.
Roncalli 6 Non è facile con le punte locali, limita i danni. (30’ st Pertuso 6).
Reali 6 Prova a cambiare passo, non sempre ci riesce. (15’ st Bruni 6).
Cozzi Stefano 6 Non una brutta prova, esce per infortunio, troppo nervoso. (30’ st Vignati 6).
Grecchi 7 Ottimi inserimenti e buon palleggio soprattutto nel primo tempo, nel secondo si limita a contenere.
Sconfietti 6 L’espulsione nel finale ad uno della sua esperienza non deve capitare.
Cattaneo 6 Ci prova ma fatica e ricorre più volte al fallo per fermare gli avversari.
Cò 6 Buone sponde e un’occasione d’oro sprecata.
Carotenuto 6.5 Brevilineo, negli spazi fa danni nella difesa di casa.
Lasi 7.5 Protagonista nel pareggio e gol del vantaggio momentaneo da applausi. (25’ st Gabaglio 6).

Bressana Viscontea Pavese Promozione Lombardia
La Viscontea Pavese scesa in campo oggi

LEINTERVISTE DEL DOPO GARA

Le parole di Garbuglia dopo la vittoria

Le parole di Diana tecnico Viscontea dopo il match