Concorezzese, Promozione Girone B
Concorezzese, Promozione Girone B

Quinto risultato utile consecutivo per la Concorezzese, che sconfigge a domicilio il Lissone con il punteggio di 1-0. Tre punti d’oro per la truppa di Motta, che si avvicina sempre più alla salvezza. Nulla da fare, invece, per i ragazzi di Amato, che adesso si ritrovano in piena bagarre playout. Pronti via la sfida inizia subito sotto il segno dei padroni di casa, che trovano la rete del vantaggio con una pennellata su punizione del solito Bala. Subìto il colpo, gli ospiti non si demoralizzano e rispondono presente con la chance di Lucente, esterno della rete, ed il guizzo di Raimondo, tiro a giro largo. Prima della pausa, però, la Conco ha sulla testa di Rebuzzini la chance per il raddoppio, ma la mira del numero nove biancorosso è troppo alta. Nella ripresa i padroni di casa decidono di gestire saggiamente i ritmi della gara, cercando di arginare la manovra degli avversari. Con questo copione il Lissone fatica, ma si rende comunque pericoloso con l’acuto di Colombo, che fa partire un missile dalla distanza disinnescato ottimamente da Corsaro con la complicità del palo. Lo scampato pericolo mette sull’attenti la selezione biancorossa, che allora ricomincia a macinare gioco. Nel finale la Conco sfiora il 2-0 con le imbucate di Farina e Parma, ma in entrambi i casi Citterio salva i suoi con due interventi ottimi. Soddisfatto Motta: «Successo importante». Rammarico Amato: «Pagata la prima ingenuità».

Concorezzese 1
Lissone 0
RETI: 12′ Bala (C).
ARBITRO: Belingheri di Lecco 6 Conduzione sufficiente, anche se con un metro abbastanza inglese. ESPULSO: 44’ st Raimondo (L).

4-3-3 Concorezzese
All. Motta 7.5 Fortino inespugnabile, salvezza a un passo.
Corsaro 7 La parata su Colombo vale da sola il prezzo del biglietto.
Secchi 6.5 Sempre preciso e puntuale in chiusura sulla sua destra.
Farina 6.5 Non sfigura affatto.
Bertini 6.5 Concentrato dal primo al novantesimo minuto del match.
Formenti 7 Non lascia nemmeno le briciole ai suoi poveri avversari.
Parma 7 Diga in mezzo al campo, prezioso il lavoro di taglio e cucito.
Zangari 6.5 Quanto viaggia dalla sua parte. (22’ st Bernareggi 6).
Bala 7.5 Disegna un altro affresco mancino. Di-bala. (46’ st Chahab sv).
Rebuzzini 6.5 Oggi giornata di sacrificio, trova il gol ma la chiamata dell’assistente soffoca sul nascere la sua gioia. (34’ st Meroni 6).
Calloni 6.5 Frizzantino sulla fascia.
Giorgi 7 Nella ripresa mette il turbo e si vede. Semina gli avversari come birilli. (28’ st Parolini 6).
A disp: Picciafuoco, Migliarisi, Zenzalari, Carzaniga.
Dirigente: Consoli.

4-3-3 Lissone
All. Amato 6 Serve stringere i denti e trovare fiducia.
Citterio 6.5 Salva i suoi dalla disfatta con delle parate decisive.
Bolis 6 Ordinato, raramente pescato fuori posizione dagli avversari. (37’ st Scandolara sv).
Calò 5.5 Nella ripresa soffre l’ondata Giorgi.(13’ st Perez 6).
Liprino 6 Si difende bene contro un cliente ostico come Rebuzzini.
Colombo 6.5 Colonna portante della squadra: leader vero.
Donnadio 6.5 Prova a mettere ordine in mezzo al campo.
Lucente 5.5 Evanescente.
Brunati 5.5 Corsa e grinta al servizio della squadra. (18’ st Motta 6).
Biancardini 6 Parte forte, poi il giallo sembra inibirlo. (13’ st Sala 6).
Dell’Occa 6 Buone abilità balistiche, prova ad insidiare più volte Corsaro dalla lunga distanza.
Raimondo 5 Il rosso è l’esatto riassunto della sua prestazione.
A disp: A disp. Mauri, Galimberti, Brasca, Orlandi, Schiraldi.
Dirigente: Lampugnani.

ASCOLTA LE DICHIARAZIONI DI MOTTA

SENTI L’INTERVISTA POST PARTITA DI AMATO


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.