Luigi Muscarella, La Spezia
Luigi Muscarella, La Spezia

Cielo grigio sul campo de La Spezia che ospita il Tribiano, che in classifica rincorre i padroni di casa ad un punto di distanza. La partita parte con ritmi altissimi. Le squadre duellano con grinta e difendono con decisione. Prima occasione per La Spezia con un calcio d'angolo al 12'. Interessanti i fraseggi tra Tchetchoua e Troiano, ma non incisivi. Muscarella e Scano granitici nelle retrovie. Tempismo salvifico dei portieri: per buona parte del primo tempo le porte sono al sicuro. La partita è equilibrata, ma combattuta. Intervento pericoloso al 17' tra Panzetti e Ravasi. Il Tribiano non risulta troppo fortunato nei contrasti. Colpo tra teste tra Muscarella e Marra al 30'. Chiamati i soccorsi, il gioco si ferma per alcuni minuti. Marra esce in barella tra gli applausi delle squadre e del pubblico. Il gioco riprende e a pochissimo dal fischio di fine primo tempo Troiano sigla il vantaggio del Tribiano. Secondo tempo sempre agguerrito. Il Tribiano è in fiducia e spinge sulle fasce ancora con il duo Tchetchoua-Troiano, ma sarà Aquilante ad impensierire la porta de La Spezia con un tiro dalla lunga distanza al 18'. I ragazzi di Campisi sembrano abbassare la guardia e si ritrovano a fronteggiare l'assalto del Tribiano. Al 37' la difesa si fa sorprendere dal fulmineo Tchetchoua e arriva il raddoppio. Muscarella sempre più presente nell'area avversaria. Grinta ripagata: pochi minuti dopo, ridà fiducia alla squadra con un colpo di testa basso e riapre la partita. Siamo sull'1-2. La Spezia ci crede e il Tribiano non vuole perdere il risultato. La partita si infiamma, ma il capitano dei padroni di casa, Zilocchi, sfreccia in solitaria sulla fascia sinistra, cambio gioco e goal: siglato il pareggio. I minuti mancanti non bastano ad entrambe per portarsi in vantaggio. Così ha commentato Ruggiero, tecnico del Tribiano: «La partita è stata combattuta, ci manca un po’ di fortuna, visti gli infortuni e ciò che ci gira intorno». Deluso e amareggiato Campisi: «Dobbiamo far venir fuori il nostro carattere». La Spezia-Tribiano si chiude 2-2.

ASCOLTA L'INTERVISTA A CAMPISI

ASCOLTA L'INTERVISTA A RUGGIERO

LA SPEZIA All.Campisi 6 Si espone, paga lo squilibrio. Todesco 6.5 Buon tempismo, attento negli interventi. Traorè 6 Poco brillante in campo (46' st Boriotti 7). Zilocchi 7.5 Ordinato. Firma il recupero a pochi minuti dalla fine. Muscarella 8 Migliore in campo. Guerriero. Suo il primo goal. Scano 7 Sbaglia poco in difesa. Satraqui 6 Prestazione tiepida (46' st Gabor 6.5). Melogli 7 Propositivo. Sfortunato sotto rete. Santobuono 6.5 Gioco incolore (46' st Ricci 7). Ravasi 6.5 Grintoso, ma impreciso.(15’ st Cherif 6.5). Catania 7 Corre tanto. Elegante nel disimpegno. Pardi 6.5 Manca d'incisività. A disp.: Carlier Somers, Romano, Martinelli, Di Davide.

TRIBIANO All. Ruggiero 7: Ad un passo dalla vittoria, rammarico. Miragoli 7 Felino. La porta è quasi murata. Marra 6 Svelto nei contropiedi (37' st Scaringi 6.5). Alessi 6 Performance poco accurata, fa la sua parte. Arat 6.5 Non ci crede abbastanza, può fare meglio. Fugazza 7 Colonna della difesa. Dall'alto amministra il gioco. Panzetti 6 Sfortunato nei contrasti.(22' st Aquilante 7) Tanferna 7 D'acciaio nei duelli, è quasi insuperabile. Guarino 7.5 Prestazione maiuscola. Sicurezza per la squadra. Tchetchoua 8 Ripartenze letali, scatti fulminei. Suo il raddoppio. Troiano 7.5 Si sacrifica. Autore del primo guizzo, sa il fatto suo (24’ st Tempera 7). Consolazio 6.5 Discreto il fraseggio, non trova il gol.


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.