Francesco Natobuono, Muggiò
Francesco Natobuono, Muggiò

Serve una vittoria ad entrambe le squadre al Centro Sportivo di Lentate, ma alla fine la voglia di portare a casa l’intera posta in palio non premia nessuno. La Lentatese – disperatamente in ultima posizione alla vigilia – la deve obbligatoriamente vincere per evitare un’amara retrocessione con due turni di anticipo, mentre il Muggiò vuole avere la matematica certezza di non dover disputare i playout. Quella che ne esce è una partita molto combattuta, ma più nel senso fisico del termine. Già nel primo tempo, infatti, sono tanti i falli commessi sia da una parte che dall’altra con il direttore di gara Andreotti che amministra con esperienza. Le occasioni da gol vere e proprie stentano ad arrivare. Gli ospiti ci provano con qualche tiro debole da parte di Norrito, mentre i padroni di casa ci provano con qualche bel cross tagliato ma non sfruttato a dovere dagli attaccanti in maglia rossa. Nella ripresa la partita si vivacizza. Al 9’ il Muggiò costruisce la prima vera palla gol: Tentori mette in mezzo da calcio d’angolo e di testa Ricci sfiora il vantaggio. La Lentatese risponde poco più tardi con Secchi che col destro da dentro l’area calcia alto. I padroni di casa sono ancora pericolosi al 24’: Fossati, appena entrato in campo, calcia bene, ma la sfera termina a lato di poco. Passano 10 minuti e ancora i padroni di casa vanno vicino alla rete: Pozzati calcia bene di sinistro, ma la palla sorvola la traversa. Al 36’ un episodio dubbio: Pozzi, esterno del Muggiò, viene trattenuto in area, ma per il direttore di gara non ci sono gli estremi per il calcio di rigore. La maglia si allunga, ma forse il giocatore brianzolo si lascia cadere con troppo ritardo. Termina così a reti bianche, con i padroni di casa a un passo dalla Prima Categoria nonostante la prospettiva di giocare la finale di Coppa. La squadra di Natobuono perde una buona occasione in ottica salvezza matematica ma l’obiettivo, ormai, pare una pura formalità.

Lentatese-Muggiò 0-0
ARBITRO: Andreotti di Varese  6.5. Gestione ottimale della gara nonostante il nervosismo in campo.

LENTATESE
All. Valente 6.5 Avrebbe meritato di più.
Tagliabue 6 Praticamente mai chiamato in causa.
Perani 6.5 Bellissimo il suo cross nel primo tempo non sfruttato.
W.Meroni 6 Difende bene sulla sua fascia. (30’ st Pozzati 6).
T.Meroni 6 Laddove impegnato risponde presente.
Abd Alla 7 Capitano e leader della retroguardia di casa.
Termine 6 Da lui ci si aspettava di più in mezzo al campo.
Corti 6.5 Lotta a metà e vince molti duelli. (32’ st Rampoldi sv).
Perucchini 5.5 In ombra e sostituito. (15’ st Picone 6).
Malacarne 5.5 Sia a sinistra che a destra non salta l’uomo. (15’ st Fossati 6.5).
Secchi 7 Fa reparto da solo là davanti. (42’ st Fontana sv).
Innocenti 7 Tecnica superiore. Ci prova con ostinazione.
A disp.: La Rosa, Abadi, Nelzi, Banfi.

MUGGIO’
All. Natabuono 6.5 Intravede il traguardo finale.
Mancuso 6 Coraggioso nelle uscite alte. Risponde sempre presente.
Sanfilippo 6 Bada alla sostanza.
Banfi 7 Il migliore dei suoi: terzino di grande corsa e fisicità.
Ricci 6 Fa buona guardia e concede poco.
Ghezzi 6.5 Grinta da vendere e ottime chiusure.
Cesana 6.5 Buone geometrie in mezzo al campo.
Odone 5.5 Poco brillante e sottotono. Giornata non al top.
Tentori 6.5 Dinamico e tecnico: recupera diversi palloni e imposta la manovra.
Gigante 5.5 Non incide e viene sostituito. (15’ st Alitto 6).
Norrito 6.5 Tanta esperienza là in attacco: ci prova, ma non basta.
Zambrano 5.5 Soffre la fisicità dei diretti avversari. (15’ st Pozzi 6.5).
A disp.: Pungente, La Scala, Brevi, Sessi, D’Agostino, Cuccu.


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.