5 Luglio 2020 - 07:20:17

PROMOZIONE Ateltico CVS: Salta la panchina di Rossi!

Le più lette

Pavia, il campo sportivo di Borgarello è il nuovo centro tecnico del club

Ecco il comunicato ufficiale con il quale il Pavia ha annunciato il campo sportivo di Borgarello come nuovo centro...

Castellanzese Serie D, tre rinnovi per i neroverdi

Giorgio Perego, Yuri Giugno e Pietro Fusi faranno parte della rosa della Castellanzese anche nella stagione 2020/2021. Triplo rinnovo...

40 milioni per le imprese di Piemonte e Valle d’Aosta

Una linea di credito per le piccole e medie imprese delle regioni Piemonte e Valle d'Aosta attivata attraverso Credimi...

Salta un’altra panchina nel girone E della promozione lombarda. A San Giuliano non si respira aria buona, non solo per le fabbriche e le industrie, ma anche per le varie panchine che saltano. Dopo Tanelli ai Gialloverdi della Città di San Giuliano, tocca invece all’altra sponda di San Giuliano Milanese, a Rossi ex Castelleone, esonerato dopo la sconfitta subita mercoledì sera contro la Soresinese per un secco tre a zero. I risultati parlano chiaro, Stefanutti, dirigente della società non esprime commenti e alla domanda “Perchè è stato esonerato Rossi?”, la risposta è ovvia, dichiara, risponde “basta guardare i risultati”. A pochi giorni dal temutissimo derby, San Giuliano Milanese si risveglia con due facce nuove sulle rispettive panchine. La prima contro la penultima in classifca, una città intera che si sveglia con il fiato sul collo, da una parte Palesi che deve cercare di non fare pentire la famiglia Luce della scelta che ha fatto e dall’altra si aspetta il nome del nuovo allenatore che sarà annunciato martedì, dove dovrà prendere la squadra in spalla e cercare di riportarla dove merita o almeno, cercare di fare qualche punto per salvarsi e uscire dalla zona play out. L’esonero di Rossi però è costruito da certi fattori ed episodi che hanno fatto sì che la stagione andasse male. In primo luogo quasi tutta la rosa che la scorsa stagione era arrivata ai play off è stata smembrata per rifarne una più giovane, mandando via otto titolari che lo scorso anno erano pedine importanti per la squadra. Rossi accetta l’esonero tornando a casa con un bilancio di sei pareggi, una vittoria e una sconfitta. Proprio adesso che stava cominciando a ingranare e riprendere fiato. Da aggiungere il fattore rigori, dove ieri contro la Soresinese si è aggiunto l’ennesimo rigore fallito dall’Atletico in tutta la stagione, anche quelli di Coppa. Si aspettano sorprese per il derby che si giocherà domenica dove intanto siederà sulla panchina il Vice allenatore Strippoli, aspettando l’annuncio di Martedì del nuovo allenatore che siederà sulla panchina dell’Atletico.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli