12 Agosto 2020 - 23:59:59

Promozione La Spezia-Lomello: Senza reti e Senza emozioni

Le più lette

Verbania, Domenico Vono si dimette dall’Under 19

Dopo aver confermato Luca Porcu alla guida della prima squadra, il Verbania dovrà cercare un nuovo allenatore per l'Under...

Denuncia una società: «I dati dei giocatori potrebbero finire anche in Qatar, Mossino questo lo sa?». Intanto in Lombardia spunta tra i soci un...

Continua ad agitare le acque la decisione dei comitati regionali, Piemonte e Lombardia, di affidarsi ad una società esterna,...

Verbano, lascia il direttore sportivo Enzo Genco: «Non mi vedevo più in certe situazioni»

Notizia inaspettata da Besozzo dove, nelle scorse ore, il direttore sportivo Enzo Genco ha rassegnato le dimissioni. «Non mi...

È un pareggio a reti bianche il risultato finale fra due squadre ben messe in campo e artefici di due fasi difensive molto solide e massicce. La gara nel complesso risulta equilibrata per tutto l’arco dei 90 minuti, con occasioni sprecate da entrambe le compagini. Il primo tempo si dimostra sicuramente più vivace, con le due squadre che fanno gioco e costruiscono diverse occasioni importanti. Partono subito forti gli ospiti con un bel tiro da fuori area eseguito da Siliquini Daniele, attento e pulito nell’intervento Todesco, come sarà del resto per tutta la partita. La Spezia che però non sta a guardare e risponde subito col suo uomo migliore, Melogli, bravo a liberarsi di un paio di avversari e scaricare il destro verso la porta, ottima la risposta di Khudyy. Lomello che in questa prima fase di gara viene messo sotto dalla banda di Quaranta, che riesce a costruire buone manovre corali, grazie ad un possesso palla di qualità. Padroni di casa che non a caso creano una doppia clamorosa occasione, capitata in entrambi i casi sul destro di Martinelli, dopo una bella discesa di Pilor, ma è ancora insuperabile Khudyy, il quale compie una doppia parata davvero da applausi. Lomello che si fa vedere dalle parti di Todesco ancora con Siliquini Daniele, oggi in gran forma, ma è ancora una volta reattivo l’estremo difensore. Primo tempo dunque che si conclude con un pareggio giusto, frutto di 45 minuti equilibrati. Nella seconda frazione di gara invece il gioco si fa più spezzettato, con continue interruzioni, anche grazie ad un visibile calo fisico delle due squadre. Nei secondi 45 minuti le occasioni si contano davvero sulle dita di una mano, ma l’impressione è che comunque sia il Lomello a rendersi maggiormente pericoloso. Pericoloso soprattutto nell’occasione per Malaspina, il quale si invola verso la porta avversaria dopo una bella azione corale, ma è bravissimo Todesco che gli tuona sui piedi sradicandogli il pallone. Gara che si rende nervosa sul finire, lasciando spazio anche ad un cartellino rosso, forse eccessivo, per Brambilla autore di un fallo tattico. È un pareggio che però serve a poco ad entrambe le squadre, con il Lomello che vede allontanarsi la Viscontea, La Spezia invece che perde l’occasione del sorpasso sul Locate. Soddisfatto comunque mister Quaranta al termine della gara, il quale elogia le doti tecniche della squadra avversaria:<< Loro hanno dei giocatori che sono un lusso per questa categoria, è un buon pareggio>>. Rammaricato per le occasioni sprecate coach Lavenia:<< Venire a vincere qui è cosa difficile, peccato però per le occasioni sprecate con Malaspina>>. La parola d’ordine è comunque ripartire per entrambe le squadre, Lomello che ripartirà dallo scontro diretto con l’Assago, La Spezia che invece si troverà impegnata sul campo del Garlasco.

Tabellino La Spezia-Lomello Promozione

LASPEZIA (4-3-3):Todesco 6.5,Fiorani 7,Zilocchi 6,Porreca 7,Evangelisti 6 (41’st Mangone s.v.),Brambilla 6,Cavalleri 5.5 (22’st Ricci 5.5),Santobuono 6.5 (49’st Magnaghi s.v.),Pilor 5.5 (25’st Rizzi 6),Melogli 6.5,Martinelli 6.5 (33’st Cherif s.v.).A disp.Greguol,Esmail,Gabor,Sorrenti.All.Quaranta 6.5

LOMELLO( 4-3-1-2):Khudyy 7,Rosciano 6.5,Piedinovi 6.5,Monopoli 6,Bardone 6.5,Cartasegna 6,Disaro 6,Clementini 6,Kecira 6 (13’st Siliquini M. 6),Malaspina 6.5,Siliquini D. 7.A disp.Lodigiani,Cerri,Maccagnan,Viarengo,Lobartolo,Quagliato,Pelli.All.Lavenia 6.

PAGELLA La Spezia
All. Quaranta 6.5 Prestazione nel complesso positiva.
Lomello
Todesco 6.5 Autore di interventi importanti, qualche rinvio sbagliato.
Fiorani 7 Funge da regista dalla fascia, alla Kolarov, prezioso.
Zilocchi 6 Prestazione sufficiente per il capitano, chiusure pulite.
Porreca 7 Protagonista di un’ottima partita, oggi davvero insuperabile.
Evangelisti 6 Alterna ottime giocate a palle perse molto rischiose in mezzo. (41’st Mangone s.v.)
Brambilla 6 La prestazione è positiva, macchiata da un rosso molto dubbio.
Cavalleri 5.5 Ondeggia fra le linee senza mai trovare il modo di far male alla difesa.
(22’st Ricci 5.5) Non entra con la giusta determinazione, non incide.
Santobuono 6.5 Buona prova sia in fase di interdizione, che in fase di possesso.
(49’st Magnaghi s.v.)
Pilor 5.5 Spesso anticipato, altre volte sovrastato. Oggi non è della partita.
(25’st Rizzi 6.)
Melogli 6.5 Dà sempre l’impressione di fare qualcosa di importante, positivo.
Martinelli 6.5 Esce sfinito, corre per due, peccato per la doppia occasione sfumata.
(33’st Cherif s.v.)
A disp: Greguol, Esmail, Gabor, Sorrenti.

PAGELLA Lomello
All. Lavenia 6.5 Il pareggio è giusto, bisogna tornare alla vittoria.
Khudyy 7 Doppio intervento che vale molto, bene anche su Fiorani.
Rosciano 6.5 Cresce nel secondo tempo, si propone sempre coi tempi giusti.
Bardone 6.5 per lui una buona gara, non concede nulla a Cavalleri.
Monopoli 6 Lento in qualche circostanza, comunque dà i giri alla squadra.
Bardone 6.5 Buona la sua gara, ottime anche le uscite palla al piede.
Cartasegna 6 Guida la difesa con coraggio ed esperienza, condottiero.
Disaro 6 Non riesce ad incidere particolarmente, qualche buona giocata.
Clementini 6 Funge dietro le punte, gira su tutto il fronte d’attacco.
Kecira 6 Fatica a farsi valere lì nel mezzo, le occasioni ricevute sono poche.
(13’st Siliquini M. 6.)
Malaspina 6.5 Ha un altro passo, quando parte non lo tiene nessuno.
Siliquini D. 7 E’ sicuramente il più attivo dei suoi, due conclusioni interessanti.
A disp: Lodigiani,Cerri,Maccagnan,Viarengo,Lobartolo,Quagliato,Pelli.

Arbitro: Marini di Seregno 5.5 Preferisce lasciar giocare, espulsione che non segue il metro.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli