Promozione Lombardia, la settimana di Speranza Agrate-Concorezzese (seconda puntata)

144
Derby Speranza-Concorezzese
Derby Speranza-Concorezzese

Promozione Lombardia, giorno dopo giorno il peso della partita inizia a farsi sentire, e l’ambiente si sta preparando al meglio per mettere in scena uno spettacolo calcistico degno di nota. Oramai mancano solo pochi giorni al fischio d’inizio, tra poco avranno luogo i 90’ probabilmente più importanti della stagione fino ad ora tra Speranza Agrate e Concorezzese.

QUI SPERANZA

Nell’ultimo allenamento di giovedì sera i ragazzi di Pizzi hanno messo molta intensità in allenamento, mostrando un eccellente stato di forma. Tra esercizi aerobici e lavoro con il pallone, mister Pizzi ha iniziato anche qualche prova tattica sul campo facendo ruotare molto i suoi interpreti. Al momento le certezze per il tecnico rossoverde sono le solite per ciò che riguarda difesa e centrocampo. Discorso diverso va fatto per le scelte offensive. Il rientro di Riolo ha sicuramente dato abbondanza ad un reparto che sì è qualitativo, ma in questa prima parte di stagione gli è mancato il gol. Per ciò che riguarda gli infortunati, è sicuramente out per il match Agosta che non ha smaltito il dolore, mentre bisognerà ancora attendere l’allenamento di questa sera per capire se Battisti potrà farcela almeno per la panchina, anche se le sensazioni attorno a lui non sono molto positive.

QUI CONCOREZZESE

Mercoledì di duro lavoro per i ragazzi di Motta, che nella penultima sessione di allenamenti hanno ancora svolto lavoro aerobico alternato a esercizi con la palla. Visto la situazione di quasi emergenza a livello numerico, ancora in casa Concorezzese non ci sono state vere e proprie prove tattiche che verranno svolte nell’ultimo allenamento di venerdì sera. Sicuramente mister Motta dovrà fare a meno dello squalificato Bertini. Sul discorso infortunati invece è tutto rimandato all’ultima sessione di allenamenti, dove una volta per tutte il tecnico biancorosso capirà se potrà arruolare Rebuzzini, Calloni e Meroni. Intanto si lavora a soluzioni alternative, ma come già detto per ciò che riguarda la Speranza in precedenza, non dovrebbero esserci rivoluzioni rispetto all’assetto di squadra che ha portato alle vittorie contro Casati Arcore e Colico Derviese.