Gabriele Raspelli, Rhodense
Gabriele Raspelli, Rhodense

La Rhodense può davvero iniziare a sognare in grande. Sotto di un gol ribalta completamente la gara con il Vighignolo imponendosi per 4-1. A partire forte è proprio la formazione di casa, supportata dai cori dei tifosi numerossisimi sugli spalti. Al 10′ si fa vedere anche il Vighignolo, incursione di Ferrario ma Mantovani devia con la punta delle dita. Un giro di lancette dopo Galbiati tocca la sfera con la mano e per il direttore di gara non ci sono dubbi, è calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Maccarone che non sbaglia superando l’estremo difensore orange e trovando la rete del vantaggio. La Rhodense non ci sta e 10′ di gioco dopo trova il gol dell’1-1 con un eurogol di Gentile: una magia del numero 9 che finisce all’incrocio dei pali. Un minuto dopo l’arbitro fischia il secondo rigore della gara: dagli 11 metri Caruso spiazza il portiere biancoblu, e porta gli Orange sul raddoppio. Vighignolo insidioso alla mezz’ora con la punizione di Santoli, ma Mantovani, aiutato dalla propria retroguardia, ci mette una pezza e allontana il pallone.La Rhodense nei restanti minuti continua a spingere sfruttando le fasce e gli spazi lasciati dalla difesa biancoblu. L’inizio della ripresa è un’altalena di emozioni: la formazione ospite sa che per passare al successivo turno è fondamentale almeno il pareggio, mentre i padroni di casa vogliono trovare l’ennesimo gol per mettere al sicuro il risultato. Per la Rhodense ci prova Caruso, che lanciato a rete calcia di potenza ma il palo nega la gioia all’attaccante. La risposta del Vighignolo arriva con l’ex di turno Sala, che però spara alto. Alla mezz’ora è la Rhodense a trovare la rete: Gentile fa partire il traversone e Galbiati insacca. Al 35′ Caruso cala il poker e sostanzialemente ipoteca il passaggio al prossimo step. Al triplice fischio i Raspelli boys possono festeggiare al grido di “Andiamo a Lodi”. Il prossimo impegno per la Rhodense sarà infatti contro il Sant’Angelo. Sorriso a trentadue denti per il tecnico orange Raspelli: «Da premiare la prestazione dei ragazzi, forse è stata la miglior partita. Siamo stati bravi sia davanti che in fase difensiva. Ora andiamo a giocarcela, consapevoli che aver passato il terzo turno sarà importante nel caso di ripescaggio».

Rhodense-Vighignolo 4-1
RETI: 11′ rig. Maccarone (V), 21′ Gentile (R), 22′ rig. Caruso (R), 31’st Galbiati (R), 35’st Caruso (R).
Rhodense (5-3-2): Mantovani 7, Pastori 7, Formato 7.5, Incoronato 7 (13’st Bonizzi 7), Degiorgio 7.5, Galbiati 7.5, Zanus 7, Castelnuovo 7.5, Gentile 8 (40’st Beretta sv), Caruso 8 (36’st Prada 7), Battaglia 7 (25’st Hyso 7). A disp.: Englaro, Tiriolo, Colombo, Guarino, Lodi. All.: Raspelli 8.
Vighignolo (4-3-3): Catena 5.5, Drago 6, Crippa 5.5, Santoli 6 (12’st Bencivenga 5), Tanzi 5, Mazzoleni 5.5 (39’st Lardera sv), Sala 6.5 (39’st Ambroso sv), Moi 6 (30’st Scotti 5.5), Ferrario 5.5, Maccarone 6, Bascapè 6 (40’st Bruschi sv). A disp.: D’Angelo, Bassetti, Mella, Dell’Orto. All.: Salducco 6.
Arbitro.:Abou El di Milano (Ghani Arshad e Arizzi di Bergamo) 6 Primo tempo da rivedere. Nella ripresa poche sbavature
Ammoniti.: Caruso (R), Bascapè (V), Mazzoleni (V).

Rhodense
Mantovani 7 Sempre presente. Sul penalty è bravo ad indovinare la direzione.
Pastori 7 Gara senza sbavature. Bene in entrambe le fasi di gioco.
Formato 7.5 Corsa, fiato e visione di gioco. Ottimo anche in fase di copertura.
Incoronato 7 Gestisce alla perfezione la sua parte di campo. (13’st Bonizzi 7)
Degiorgio 7.5 Partita impeccabile. Lotta su ogni pallone e contro ogni avversario.
Galbiati 7.5 Causa il rigore avversario, ma si rifà segnando un gol pesantissimo. Riscatto.
Zanus 7 Cresce con l’andare dei minuti. Nella ripresa è un muro.
Castelnuovo 7.5 Amministra alla perfezione il centrocampo orange. Bravo ad innescare le azioni.
Gentile 8 Trova il pari con una magia degna di Houdini e sforna assist al bacio. (40’st Beretta sv)
Caruso 8 Il capitano orange è una garanzia. Cinico dal dischetto, trova anche la gioia della doppietta. (36’st Prada 7)
Battaglia 7 Gli manca solo il gol. Bravo nello sfruttare gli spazi e nel crearli. (25’st Hyso 7).
All.: Raspelli 8 Quarto turno raggiunto e Eccellenza che si avvicina. What else?

Vighignolo
Catena 5.5 Sui primi due gol può poco. Cala vistosamente nella ripresa.
Drago 6 Prova ad innescare diverse incursioni. L’ultimo dei suoi a mollare.
Crippa 5.5 Fatica a trovare i giusti varchi. Fase difensiva da rivedere.
Santoli 6 I calci piazzati sono il suo pane quotidiano. Grande qualità dei piedi. (12’st Bencivenga 5)
Tanzi 5 Troppo spesso lascia a spasso il suo uomo. Disattento.
Mazzoleni 5.5 Primo tempo di sostanza, nella seconda frazione pecca in grinta. (39’st Lardera sv)
Sala 6.5 Offre spunti e giocate interessanti. Il migliore dei suoi. (39’st Ambroso sv)
Moi 6 Prova a mettere ordine a centrocampo, e per un’ora lo fa bene. (30’st Scotti 5.5)
Ferrario 5.5 Poco insidioso. Si vede un po’ poco.
Maccarone 6 Segna il vantaggio biancoblu e cerca varie soluzioni. Mina vagante.
Bascapè 6 45 minuti buoni, poi si perde un po’ via. (40’st Bruschi sv).
All.: Salducco 6 I suoi dopo il gol segnato si lasciano sopraffare. Sogno sfumato?


Queste partite la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.