18 Giugno 2021

Union Calcio Basso Pavese Promozione, clamoroso: Michael Joderi lascia il club

Le più lette

Juventus-Sampdoria Under 16: Vacca star della gara tra le fiamme di Vinovo trascina i bianconeri alla vittoria

E' una domenica di quelle calde, torride, da mozzare il fiato, ma arriva comunque come una doccia rinfrescante l'importante...

Trofeo Bresciaoggi, l’esito dei sorteggi delle semifinali: ecco tutti gli accoppiamenti

Settimana prossima torna in campo anche il calcio bresciano con una manifestazione ufficiale, e cioè la fase finale del...

Asti-Chisola Eccellenza: Piana e Bandirola scacciano la paura. I galletti sono aritmeticamente in Serie D

L'Asti è ufficialmente in Serie D. Dopo sei anni di sofferenze, i galletti ritrovano la massima categoria dilettantistica al...

La notizia è inaspettata: Michael Joderi, attaccante e bandiera dell’Union Calcio Basso Pavese, si separa dal club. Un addio che pesa molto, visto il fortissimo legame tra il calciatore e la società, come testimoniato dal comunicato ufficiale diramato in data odierna.

Il direttore Generale UCBP Francesco Gangemi comunica che per la prossima stagione 2021/22 Michael Joderi, classe ’87, non sarà più un giocatore Union.

Anche le più grandi storie d’amore finiscono. 5 anni d’amore per i colori giallo neri, 62 goal in 113 presenze, capocannoniere con 20 goal nella stagione 17/18.

La nostra bandiera, un punto di riferimento per i bambini e ragazzi del nostro settore giovanile, riferimento nello spogliatoio e soprattutto un esempio di serietà e intelligenza come uomo.

Ti abbiamo amato e tu hai amato noi. Oggi, il nostro rammarico è non averti visto sui campi in questo periodo di stop. Ci avresti regalato, goal e spettacolo oltre a meritarti una festa sotto la tua curva per quello che come calciatore e uomo hai dato a questi colori.

AD MAIORA JODE!

Commozione anche da parte della Responsabile della Comunicazione e Marketing Laura Bartuccelli: «La sua determinazione e serietà lo porterà ancora in alto. La società alla quale approderà in futuro non ci guadagnerà solo dal punto di vista tecnico, ma troverà in lui una guida e un trascinatore per i più giovani».

 

Questo articolo è gratis, non hai dovuto pagare nulla per leggerlo, questo perché c’è chi sostiene il giornale. Fallo anche tu, scopri come puoi contribuire andando a questo link

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli