Gavirate-Vittuone Promozione
Gli undici titolari del Gavirate contro il Vittuone

Vittuone-Gavirate Promozione – Un Gavirate che vince, ma soprattutto convince, e sul campo del Vittuone si impone con un secco 5-0 e vola in vetta alla classifica del girone A. Solo al 4′ di gioco si verifica un contatto in area fra Candeliere e Pisoni, ma il direttore di gara lascia proseguire, senza alcuna lamentela da ambo le parti. Subito dopo Tartaglione si mangia un gol fatto a tu per tu con Previtali, scaricando la sfera sul fondo. Gavirate sempre insidioso con il solito Tartaglione che fa partire un traversone al bacio verso Lercara, che però non riesce ad indirizzare il pallone in rete. Dopo un continuo botta e risposta, la formazione di Genovesi ha ancora l’occasione di portarsi in vantaggio, ma Pinorini davanti alla porta avversaria svirgola. Al 27′ ecco l’episodio che sblocca la gara: Foresti tocca con la mano il pallone in area e per il fischietto di Crema non ci sono dubbi, calcio di rigore. Dagli 11 metri Tartaglione non sbaglia – anche se Previtali aveva indovinato la traiettoria della conclusione – e porta i varesotti in vantaggio. L’1-0 dura pochissimo, infatti al 30′ Cortez Aguirre raddoppia, su un contropiede velocissimo dei rossoblù. Dopo aver subito il secondo gol, il tecnico milanese Annoni opta per due nuove soluzioni, e Pepe e Iacono lasciano il posto a Musso e Serinelli. Il Vittuone appare molto aggressivo e Gemmi prova ad accorciare le distanze, ma la retroguardia ospite è sempre vigile. A fine primo tempo Serinelli si becca un rosso diretto per fallo di mano volontario fuori dall’area, e i padroni di casa rimangono in inferiorità numerica. Al 6′ della ripresa Lercara lancia a rete Comani, che però calcia addosso all’estremo difensore del Vittuone, che blocca la sfera senza grossi problemi. Dieci minuti dopo punizione velenosa di Razzini, ma Teseo mura la conclusione. Al 17′ Caon cala il tris: fra due avversari il numero 8 ospite si smarca e fa partire una legnata su cui Previtali poco può. Un minuto dopo ci pensa Lercara a firmare il quarto gol e a ipotecare i tre punti. Neanche in campo da un minuto Bertani fissa il risultato sul 5-0; il giovane attaccante, ex Vergiatese, per la seconda volta consecutiva entra e firma un gol. Soddisfatto il tecnico varesotto Genovesi: «Forse nella prima di campionato avevamo addosso molta tensione. Oggi ho visto i ragazzi molto più sciolti. Il merito è di tutto lo staff del Gavirate che lavora in maniera eccezionale». Rammarico per Annoni, allenatore del Vittuone: «Posso solo dire che abbiamo pagato l’inesperienza, in campo ci sono parecchi giovani che devono ancora imparare a stare più tranquilli».

IL TABELLINO DI VITTUONE – GAVIRATE

VITTUONE – GAVIRATE 0-5
RETI: 28′ rig. Tartaglione (G), 30′ Cortez Aguirre (G), 17’st Caon (G), 18’st Lercara (G), 31’st Bertani (G)

Vittuone (4-2-3-1): Previtali 6, Pisoni 6 (19’st Bottara 6), Razzini 6.5, Pepe 5.5 (32′ Musso 6), Iacono 6 (32′ Serinelli 5), Foresti 6, Battaglia 6, Granata 6, Maugeri 6 (10’st Barbieri 6), Gemmi 6, Dibetetto 5.5 (19’st Abate 6). A disp.: Malerba, Fedeli, Ceresani, Riva. All.: Annoni 6.
Gavirate (4-3-1-2): Teseo 6.5, D’Amico 6.5, Nyanzu Aka 6.5 (13’st Masinari 6), Esteri 7, Comani 6.5 (26’st Clerici 6), Candeliere 7, Tartaglione 7 (30’st Bertani 7), Caon 7, Pinorini 6 (21’st Montagner 6), Cortez Aguirre 7 (19’st Miele 6.5), Lercara 7. A disp.: Massacra, Scotti, Bocci, Seno. All.: Genovesi 7.5.

Arbitro: Riboli di Crema (Perrella e Benzi di Crema) 6.5 Direzione di gara con qualche sbavatura. Molto fiscali.
Ammoniti: Foresti (V), Pisoni (V), Caon (G)
Espulso: 45′ Serinelli (V)

LE PAGELLE DEL VITTUONE
All.: Annoni 6 Squadra giovanissima. I suoi pagano le ingenuità.
Previtali 6 Incolpevole sulla maggior parte dei gol. Sfortunato.
Pisoni 6 Ci mette tanta grinta quanta corsa. Sufficiente. (19’st Bottara 6)
Razzini 6.5 In fase difensiva è il migliore dei suoi. Sacrificio.
Pepe 5.5 Giornataccia. A centrocampo fatica molto.
32′ Musso 6 Fa quel che può.
Iacono 6 Gioca una buona mezz’ora.
32′ Serinelli 5 Ingenuo sull’espulsione.
Foresti 6 Fa il suo, ma non sempre basta.
Battaglia 6 Cerca la profondità, ma la retroguardia rossoblù è tosta.
Granata 6 Il capitano ci crede fino allo scadere.
Maugeri 6 Oggi manca negli ultimi metri del campo. (10’st Barbieri)..
Gemmi 6 Prova in tutti i modi ad impostare il gioco.
Dibetetto 5.5 Pecca di inesperienza (19’st Abate 6).

Vittuone, Promozione
La squadra titolare del Vittuone nella sfida con il Gavirate

LE PAGELLE DEL GAVIRATE
All.: Genovesi 7.5 I suoi dimostrano grande qualità tecnica e tanta tenacia.
Teseo 6.5 Risponde presente quando viene chiamato in causa.
D’Amico 6.5 Una garanzia sulla fascia destra.
Nyanzu Aka 6.5 Ottimo in fase di marcatura. Corre per due. (13’st Masinari 6).
Esteri 7 Protagonista di giocate intelligenti e pulite.
Comani 6.5 L’accoppiata con Candeliere è perfetta. (26’st Clerici 6).
Candeliere 7 Faro della difesa. Punto di riferimento per la squadra.
Tartaglione 7 Gelido dal dischetto.
30’st Bertani 7 In 35 secondi va a segno.
Caon 7 Partita encomiabile, coronata con la rete siglata.
Pinorini 6 Fatica un po’ davanti alla porta, ma grandi cross. (21’st Montagner 6).
Cortez Aguirre 7 Lavora in funzione della squadra. Viene ripagato trovando la gioia del gol. (19’st Miele 6.5).
Lercara 7 Una mina vagante. Tenerlo a freno non è semplice.