18 Giugno 2021

Ripartenza Eccellenza, per la LND gli unici tamponi validi sono quelli di FederLab

Le più lette

Speranza Agrate-Spezia Serie C Femminile: Buono è letale e recupera per due volte l’armata di Brambilla

Si chiude con un pareggio la cavalcata della Speranza Agrate di Danilo Brambilla che saluta il campo di Via...

Al Città di Varese arriva il Settore Giovanile: primo passo l’open day del 4 luglio

Il Città di Varese è pronto a sbarcare nel Settore Giovanile, Attività di Base e Scuola Calcio dalla stagione...

Schiaffino-Afforese Esordienti B: la fotogallery del match dei ragazzi di Alessandro Rota e di Riccardo De Angelis

Ecco le foto più belle della partita di sabato tra Schiaffino e Afforese, categoria Esordienti B della Delegazione di...

In attesa di conoscere il parere della FIGC in merito ai format proposti dai vari Comitati Regionali per la ripartenza dell’Eccellenza si è pronunciato il professor Carlo Tranquilli (medico della LND) riguardo il protocollo e, soprattutto, i tamponi. Ebbene gli unici tamponi riconosciuti sono quelli con il metodo chemiluminescenza – fluorescenza utilizzati solo da FederLab, società convenzionata con la Lega Nazionale Dilettanti che esegue i tamponi nell’ampia maggioranza dei club di Serie D. Quindi, per chi pensava di ricorrere a tamponi in proprio, la soluzione non sarà praticabile: servirà FederLab.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli