Seconda categoria, ecco la nuova Zognese

È nata l’ASD Zognese. La società sarà guidata solo per la prossima stagione di rilancio dal nuovo presidente don Samuele Novali che subentra – dopo ben 19 anni – a Lorenzo Carminati, ora presidente onorario della rinnovata società calcistica che porterà avanti la tradizione della Zognese e della Polispostiva. Fanno parte della nuova squadra anche Roberto Mosca, Mirko Carminati, Marco Carminati, Tullio Carminati, Marino Sonzogni, Francesco Gritti, Giampaolo Pesenti. «Un giusto mix di novità ed esperienza – fanno sapere –. Stiamo coinvolgendo nel nuovo progetto anche altre persone e siamo aperti alla collaborazione di tutte quelle persone che si metteranno a disposizione per il bene dei giovani zognesi».

Nel frattempo, in preparazione della nuova stagione calcistica 2017 – 2018, a partire dallo scorso sabato 24 giugno, sono state aperte le iscrizioni ai campionati, alla scuola calcio e ai primi calci, che presumibilmente si svolgeranno in autunno sul nuovo campo sintetico di ormai prossima realizzazione nel Centro sportivo di Camanghè.
«L’intenzione neanche troppo velata per l’anno corrente è, oltre a quello di rifondare la società, di strutturarla per poi rinfrancarsi e potenziarsi nei  prossimi anni per essere sempre più competitivi nel panorama calcistico della Lega Nazionale Dilettanti», hanno sottolineato.

Un nome importante è stato associato già alla panchina della prima squadra.È quello dell’ex calciatore e ora allenatore di calcio Damiano Sonzogni (classe 1968), che disputerà il campionato di seconda categoria sulla panchina della Zognese. «Si tratta di una persona seria e affidabile – hanno commentato dalla società –, l’ideale per affrontare questa nuova sfida calcistica per il paese capoluogo della Valle». Damiano Sonzogni, nato a San Pellegrino Terme, ha totalizzato nell’arco della sua carriera ben 82 presenze in Serie B tutte con la maglia dell’Albi- noleffe; in seguito ha militato per una stagione e mezza nella Caravaggese, quindi nella Voluntas Osio, squadra bergamasca del campionato di Eccellenza.  Nel suo palmarès ci sono una Coppa Italia Serie C1 vinta con l’Albinoleffe (stagione 2001 – 2002), e un Campionato di Serie C2 vinto con il Lumezzane (stagione 1996 – 1997).

Un nuovo logo e una dirigenza rinnovata. Ma per quanto riguarda la nuova Zognese questo non è tutto.È stato deciso di riprendere e di ripartire dallo storico nome di Zognese, tornando ai colori sociali della società calcistica: il blu e l’amaranto, il nuovo logo rappresenta un mix tra la Zognese e la polisportiva. Le preiscrizioni sono obbligatorie. Per iscriversi c’è tempo fino al 18 luglio. «Sono i tempi necessari per organizzare le iscrizioni ai rispettivi campionati, dalla categoria dei pulcini fino alla juniores», concludono.

Tutte le informazioni, le novità e i dettagli inerenti alla prossima stagione calcistica 2017/ 2018, saranno diramate dalla società tramite i canali social e web, pagina Facebook: @asdzognese.

Federico Marzullo